17°

32°

Il piatto forte

"La grande cucina non nasconde il sapore della terra dalla quale nasce"

"La grande cucina non nasconde il sapore della terra dalla quale nasce"
0

di Paolo Panni 
«La grande cucina non nasconde il sapore della terra dalla quale nasce». E’ una delle ultima frasi scritte dal poeta e sceneggiatore romagnolo Tonino Guerra (scomparso il 21 marzo nella sua Santarcangelo) per la grande cena evento che, lunedì 2 aprile, vedrà riuniti, all’Antica Corte Pallavicina di Polesine, per la prima volta, i migliori chef della regione con i loro sommelier e maître, appartenenti all’associazione Chef to Chef Emilia Romagna.
Cena che suggellerà la manifestazione «Centomani di questa terra», non solo un inedito evento che mescolerà e sommerà i saperi delle migliori menti della nostra generazione culinaria, ma anche un omaggio all’Emilia Romagna, il punto d’arrivo di un percorso espositivo e degustativo che coinvolgerà ristoratori e consumatori.
 Per un giorno Polesine, con l’Antica Corte Pallavicina, sarà la capitale della gastronomia emilianoromagnola e vedrà scrivere una vera e propria pagine di storia. Chef, contadini, produttori, maître, sommelier, gourmet, storici e filosofi del gusto, giornalisti e critici gastronomici si incontreranno, nel regno dei fratelli Luciano e Massimo Spigaroli, per ascoltare, parlare, capire quando e perché il cibo diventa cultura, per meglio avviare, insieme, un percorso di crescita qualitativa della gastronomia regionale.
 L’evento, sostenuto da assessorato regionale all’Agricultura, Unioncamere Emilia Romagna e Consorzio del parmigiano reggiano è nato «per discutere insieme – spiega Massimo Spigaroli – di quali ingredienti servono per fare un’ottima ristorazione. Un tema antico che si fa nuovo, discutendo non solo di cucina e di cuochi, ma di tutto quanto riguarda il mondo della ristorazione».
La storica giornata, aperta a tutti (soltanto la cena serale sarà ad inviti) vedrà presenti, nel cortile dell’Antica Corte, quindici tra artigiani, contadini e produttori dell’Emilia Romagna che racconteranno e proporranno, in degustazione, le loro specialità e sarà possibile anche assaporare piccoli capolavori degli chef che esprimeranno un pensiero del loro territorio. Dalle 10 alle 17, nella sala convegni, con un cambio ad ogni ora, si converserà di temi che vedono la centralità e il ruolo della ristorazione in tutti i suoi aspetti: raccontare, imparare, scoprire, cucinare, bere, innovare, accogliere, cooperare, con brevi incontri, dove il confronto tra i luminari della tavola sarà scandito da un’inesorabile clessidra che regolerà i tempi degli interventi.
Ad aprire i lavori saranno Massimo Spigaroli, chef e consigliere di «Chef to Chef» ed Igles Corelli, chef e presidente di «Chef to Chef» mentre a moderare i vari interventi saranno Alessandra Meldolesi, giornalista e sociologa gastronomica ed Andrea Petrini, giornalista, cuoco e blogger.
Tanti i relatori previsti: fra questi il presidente dell’Accademia Italiana della Cucina Giovanni Ballerini; il presidente della Camera di commercio di Parma Andrea Zanlari; il direttore didattico di Alma Luciano Tona; il presidente ed amministratore delegato di Accademia Barilla Gian Luigi Zenti; i giornalisti e critici gastronomici Davide Paolini, Enrico Chierici, Andrea Grignaffini, Paolo Marchi, Enzo Vizzari e Giorgio Melandri; il sommelier campione del mondo Luca Gardini; lo chef Massimo Bottura; il patron del «Ristorante del Pescatore» di Canneto sull’Oglio Antonio Santini; l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni; il presidente del Consorzio del parmigiano reggiano Giuseppe Alai e numerosi altri.
Le conclusioni saranno invece affidate al ministro delle Politiche Agricole Mario Catania. Alla fine della giornata, le 100 mani di questa terra si incroceranno per realizzare l’esclusiva e storica cena nel corso della quale i trenta cuochi di Chef to Chef, i loro sommelier e i loro maître, daranno il giusto valore, con le ricette, gli abbinamenti e il servizio, ai prodotti della loro regione. Alla cena prenderanno parte sessanta ospiti che siederanno tutti attorno ad un unico tavolo dove anche il servizio di sala sarà ad opera dei maître e dei sommelier dei rispettivi ristoranti. E sull’esclusivo menù, stampato in sessanta copie,  campeggerà la frase di Tonino Guerra: «La grande cucina non nasconde il sapore della terra dalla quale nasce».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

DOPO IL PALACITI

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

SALA BAGANZA

Investito sulle strisce: gravissimo

1commento

SORBOLO

Scoperti i ragazzi che «giocano» a buttarsi sotto auto e treno

VIA ALEOTTI

69enne travolto da un pirata

RUGBY

Gavazzi, «ultimatum» alle Zebre

MUSICA

Il dj Luca Giudici: «Sarò al fianco di Clementino»

BASEBALL

Davide, il fuoriclasse che non dimenticheremo mai

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

VIA TOSCANA

Bertolucci, rubata una bici al giorno. E le telecamere?

1commento

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ancora furti. Stavolta nella palestra della Magik

Bertolucci, telecamere spente. E sparisce una bici al giorno

1commento

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

37commenti

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

17commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

EMERGENZA PROFUGHI

Migranti: sbarchi 2017 a quota 60mila, +48% rispetto al 2016

1commento

GRAN BRETAGNA

Custode dello zoo sbranata da una tigre

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione