-3°

Il vino

Vinitaly alla parmigiana

Vinitaly alla parmigiana
Ricevi gratis le news
0

Andrea Grignaffini

Voci tra i filari del Vinitaly dicono che nella giornata inaugurale di domenica scorsa, il 25 marzo, si sia riversata una folla nei vari padiglioni sia in quelli dedicati alle varie regioni vinicole d’Italia sia in quelli tematici, come quello che ospitava Vi Vi T (Vigne Vignaioli Terroir). Anche gli stand ‘crociati’ hanno visto nei giorni successivi una continua affluenza.
Un Vinitaly di conferme, quello targato Parma, ma non senza novità. Molti dei produttori della nostra provincia, ciascuno a modo proprio, hanno portato a questa manifestazione chi qualche prodotto, chi uno spunto lavorativo o un tema su cui puntare diverso dagli scorsi anni.
In casa Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense, tra variazioni sul tema Fortana – scelto come elemento identificativo del territorio di produzione, la Bassa del fiume Po con terreni sabbiosi e nebbie avvolgenti, quelle stesse che sublimano salumi come il culatello con cui questo vino va a nozze - si è puntato su Strologo 2008 versione magnum, un metodo classico blanc de noir da uve fortana, dal tenue color rosa.
 Da Ariola Vigne e Vini di Calicella di Pilastro, con uno stand su cui trionfa il pluripremiato lambrusco Marcello, sfila anche il nuovo packaging assegnato Barbian Rosso 2010 e Barbian Sauvignon.
 Monte delle Vigne ha dedicato la partecipazione alla 46a edizione della manifestazione veronese al Nabucco di cui si festeggiano i venti anni. Nella cantina di Ozzano Taro, ancora sono conservate tutte le annate del ventennio.
 Cantine Ceci di Torrile da sempre particolarmente attivo sul piano della comunicazione e del marketing ha lanciato ON’I ossia Otellon’ice, un vino più concentrato volutamente creato per essere servito fresco, on the rocks e porsi come aperitivo alternativo.
Da Carra di Casatico l’idea di cercare di portare ‘la vigna sempre più vicino alla bottiglia’, riducendo i passaggi a cui l’uva viene sottoposta e vinificando in presa di spuma diretta anche i rossi (mentre sino allo scorso anno lo si faceva solo coi bianchi) ha dato vita al lambrusco Torcularia 2011.
 Da Lamoretti  di Casatico, si continua con convinzione a lavorare per cercare di ridare dignità al territorio in cui viene prodotto la Malvasia (l’azienda l’ha sempre vinificato DOC), sia nella versione ferma che frizzante. Due volti della stessa medaglia, capaci di conquistare una fetta più ampia di pubblico per questo vino che pare risultare agli esportatori ancora una novità nel panorama.
L’azienda Palazzo di Castellaro ha scommesso su ‘Palazzo’, omonimo vino, metodo classico 70% pinot nero e 30% chardonnay.
Podere Pradarolo, nel comparto dedicato ai vini ‘naturali’, ha sfoderato Velius ‘Rosso Asciutto’, 2005 e 2006, da uva barbera oltre al Vej (2005 e 2006), malvasia d’antica memoria, con spiccate note di rosa antica a marcare l’appartenenza all’azienda in questione. Un coro di solisti?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

2commenti

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

milano

Donna uccisa a coltellate in casa nel Milanese. Il convivente confessa l'omicidio

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5