11°

Il vino

Fortana e Malvasia

Fortana e Malvasia
Ricevi gratis le news
0

Errica Tamani

Si dice - e dove c’è fumo, c’è arrosto!- che le donne abbiano una particolare attenzione nel percepire i profumi e che questi, con la loro piacevolezza, ne influenzino positivamente lo stato d’animo. Ecco forse spiegato il motivo per cui vini come la Fortana e la Malvasia (di Candia aromatica), tipici del nostro territorio, pur essendo diversi tra loro, possono essere definiti ‘vini femminili’. Le loro note, agrumate nella Malvasia, di frutti di bosco nella Fortana, la loro moderata alcolicità, l’acidità che contribuisce all’idea di freschezza sono elementi che dovrebbero, il condizionale è in questo caso d’obbligo, risultare vincenti nella conquista dei palati femminili. Gli stessi produttori parmensi approdati all’ultima edizione del Vinitaly oltre ai vini lambruso vari, ormai da anni sotto i riflettori, hanno portato anche queste due tipologie di vino, declinandole e interpretandole in modi diversi. Antica Corte Pallavicina ‘ha calato’ un poker di fortana, inclusa Strologo 2008 magnum metodo classico; Cantine Ceci di Torrile, la Malvasia Colli di Parma Otello DOC (oggi nella fashion bottiglia quadrata) e la Fortana 13 Terre Verdiane (spumantizzata); Monte delle Vigne ha sfoderato Colli di Parma Malvasia DOC e Malvasia Dolce (IGT); Poem (Colli DOC) e Callas (IGT), entrambe ferme; Ariola tra i vari ha inserito: Fortanina IGT; Forte Rigoni Malvasia (Gran Cru); Forte Rigoni Malvasia Nature e Colli di Parma Malvasia DOC (spumantizzata); Carra ha portato Colli di Parma Malvasia DOC; Colli di Parma Malvasia Spumante Extra Dry Acuto, e due versioni dolci: Eden (passita) e Malvasia &Moscato; Lamoretti ha portato Colli di Parma Malvasia DOC ferma e frizzante. L’azienda Palazzo era con Colli di Parma Malvasia DOC secca e dolce. Podere Pradarolo con le malvasie: Vej Bianco Antico (2005 e 2006) e Vej metodo classico 2007. Benché i produttori abbiano confermato il gradimento del pubblico femminile nei confronti degli omologhi enoici, resta un fatto che raramente si vedano le giovani donne (ma anche i giovani maschietti, per par condicio), ordinare un calice di Malvasia o di Fortana, preferendo l’ormai onnipresente ‘Prosecco’ o un ‘Franciacorta’. Molteplici le possibili spiegazioni raccolte: dal fatto che la Fortana, benché frutto di un antico vitigno e adatto ai cibi locali sia ancora un prodotto poco noto anche perché legato a una zona grande come un fazzoletto, all’idea che un’altro ‘fenomeno Prosecco’ (su cui è stato fatto un marketing pazzesco e che è già vincente nel nome) per la Malvasia ad esempio, sia irripetibile, alla sorta di ‘concorso di colpa’ - riscontrato nella difficoltà di decollo della Malvasia-, da parte dei produttori stessi che, nel passato con prodotti di qualità altalenante, ne hanno indebolito l’identità e il legame col territorio. Fatto sta che i prodotti ci sono, i singoli pure, ma ancora una volta è il sistema (un consorzio della Malvasia? Un pool per la Fortana?) che pare mancare all’appuntamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla

FESTE

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla Foto

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

22commenti

Gianni Morandi "D'amore d'autore" il nuovo album di inediti  in uscita venerdì 17 novembre

MUSICA

Gianni Morandi, nuovo album e nuovo tour Videointervista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Morte in solitudine per Riina: nessun parente al capezzale del boss

PARMA

Stamattina l'autopsia di Riina. La figlia Maria Concetta al Maggiore: "Non ho niente da dire"

Dopo l'esame autoptico la salma sarà portata in Sicilia

TRIBUNALE

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

WEEKEND

Sabato: appuntamento con lupi, fantasmi e ghiottonerie

Scuola

Il Romagnosi sarà anche linguistico

1commento

SALSO

Si fingono i vicini di casa: anziana derubata

serie b

Parma non ti distrarre e batti anche l'Ascoli Diretta dalle 15

I crociati hanno fatto 12 punti nelle ultime 5 gare e hanno ritrovato la verve offensiva. Gli ospiti sono ultimi. Ci sarà festa per Lucarelli

FESTIVITA'

Accese le luminarie di Natale a Parma Foto

Stazione

Cibi mal conservati in due negozi: multe e disinfestazione dei locali

Controlli della polizia municipale

INCIDENTI

Investito sulle strisce in via Budellungo. Auto contro camion a Soragna

1commento

Intervista

Il «Re Leone»: nello sport non contiamo più nulla

Lutto

E' morta Liliana, la maestra di Lagrimone

FECCI A ROMA

Delrio: «La tangenziale di Noceto si farà»

Ponte chiuso

Casalmaggiore chiede lo stato d'emergenza

PARMENSE

Terremoto, lieve scossa a Fornovo nella notte

Magnitudo 2.0

ECONOMIA

Lanzi, via al collegamento tra l'interporto e la Norvegia

tg parma

Renzi alla Galloni di Langhirano: "Esempio per l'Italia" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

In fiamme un palazzo a New York: 5 feriti Video

Tribunale

Allarme bomba a Milano, trovata granata

SPORT

rugby

Roselli: "Il rugby italiano sta facendo bene, occorre tempo" Video

GAZZAFUN

Cittadella-Parma: finalmente gli attaccanti...

SOCIETA'

IL DISCO

Sound e riti tribali: Peter Gabriel fa IV

A macchia d'olio

Violenze, accuse (anche) a Stallone. Lui: "Falso e ridicolo"

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto