10°

Il vino

Senza bollicine non è festa vera, anche a Pasqua

Senza bollicine non è festa vera, anche a Pasqua
1

di Andrea Grignaffini

Pasqua enogastronomica in bilico tra tradizione e qualche spunto innovativo, un angolo per un sogno in versione bollicinoso e concretezza d’antan con un finale che fa tornare al nostro territorio. Apriamo quindi il pranzo con classicissimi uova sode e salame, fave e pecorino senza dimenticare le golose torte salate.
Preziosi calici
E’ il momento del calice prezioso, beneaugurante con il più romantico degli Champagne: Dom Perignon. Magari l’ultimo uscito: il millesimo 2003. Un’annata difficilissima per il mondo enoico europeo e Francese, Côte des Blancs, in particolare per l’andamento climatico controverso. Un susseguirsi di freddo intenso a giorni primaverili miti per poi tornare alle temutissime gelate e al micidiale caldo torrido ha inficiato il buon andamento in vigna. Tutti i vignaioli hanno risentito fortemente di queste difficoltà climatiche con una vendemmia molto precoce di scarsa qualità.
Contro tendenza La Maison Dom Pérignon che ha superato l’impasse con un millesimo, il 2003, di assoluta originalità e personalità. Uno Champagne intenso, caratteriale, forse un poco introverso, ma senza dubbio solare e profondo.
Agnello? C'è il Wildbacher
 Ora un abbinamento unico per un tipico piatto della tradizione pasquale, l’agnello e il Wildbacher. Un vino molto piacevole, dal colore rosso intenso e profumi vinosi ed erbacei che mitigano le note di piccoli frutti rossi. Al palato conferma la sua gradevolezza con un giusto equilibrio tra fresca acidità e una morbidezza sorprendente, ricordando gli ottimi merlot friulani, ma con maggiore stoffa e, ovviamente, più «nobiltà». Il Wildbacher è una vera e propria rarità enoica in Italia, a serio rischio di «estinzione» se non fosse stato per l’impegno dell’Azienda Agricola Conte Collalto, una delle più antiche e importanti realtà vitivinicole della Provincia di Treviso.
L’azienda dal 2007 è condotta da Isabella Collalto de Croÿ, primogenita del Principe Manfredo Collalto, famosa per l’appellativo di Principessa del Prosecco, specialità della casa. Il vitigno dal nome teutonico, Wildbacher, è nato nel distretto della Stiria in Austria dove era inizialmente coltivato. Un vitigno a bacca rossa che è diventato autoctono nel trevigiano, la cui vinificazione in purezza inizia a Collalto negli anni ’50. Il terroir delle colline attorno a Collalto sono l’habitat ideale per il Wildbacher, vendemmiato tardivamente (a fine ottobre): il grappolo è minuto, ricco di vinaccioli più che di polpa e gli acini presentano una buccia scura e spessa. Un grande vino dal piccolo prezzo.
I vini di Parma per il dessert
Eccoci al momento del dessert con la classicissima colomba pasquale. Per il vino dolce da abbinare ci rivolgiamo al nostro territorio che propone etichette di buon livello dove imperano i due più tipici vitigni: la malvasia e il moscato.
Nella gamma frizzante si può optare per Il Mio Malvasia Dolce di Camillo Donati floreale, ammiccante, fresco, fragrante.
Spumeggiante e briosa la Malvasia Dolce Frizzante dei Vigneti Calzetti, aromatica, floreale, dolce ma non stucchevole con un quid amaricante nel finale.
A Casatico Lamoretti ci presenta il Moscato, spumeggiante, fresco, aromatico, floreale, morbido.
Chiudiamo con La Malvasia Dolce di Monte delle Vigne, brillante, coinvolgente per le sue note aromatiche, elegante e gradevolmente dolce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giumanje

    13 Aprile @ 09.57

    "Uno Champagne intenso, caratteriale, forse un poco introverso, ma senza dubbio solare e profondo...." Non sarebbe stato sufficiente definirlo 'incoerente', per rimanere al pari della sua definizione alquanto contraddittoria?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Auto si ribalta  e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia