-1°

14°

Il piatto forte

Da simbolo della Pasqua a prelibatezza da gourmet

0

Se credete che gli epigrammi siano solo piccole composizioni poetiche d’argomento leggero e spesso satirico, quelle «poesiole» (a volte splendide, in realtà) studiate al liceo durante le ore di greco e latino, beh, se pensate così, allora rischiate di sbagliarvi. E soprattutto avete, finora, mancato un boccone semplice e delizioso, un’esperienza gastronomica raffinata. Gli epigrammi, infatti, sono anche gli «epigrammi d’agnello» (vedi box), e consistono in fettine di petto, disossato e tagliato in forma di piccola cotoletta, impanate, fritte e servite assieme a vere cotolette: i sapori dei differenti tagli della carne, le loro diverse consistenze si accoppiano perfettamente e danno un piatto ricco e aristocratico – un piatto storico se è entrato nei classici della cucina francese già dalla metà del 1600, quando Francois Pierre de La Varenne lo codificò nel suo «Cuisinier Francais» del 1651. Come il termine passasse dalla letteratura alla cucina è difficile a spiegarsi, ma di certo è fin troppo facile parlare di poesia per quest’allettante preparazione. Così come lo è, in generale, per la carne d’agnello. Simbolo, prima, delle feste pagane di primavera e d’antichi riti nomadici legati alla transumanza, poi della liberazione del popolo d’Israele dalla prigionia egiziana (e dunque Pasqua ebraica, da «Pesah», passare oltre), infine festa per la liberazione dal male compiuta da Gesù Cristo col sacrificio sulla croce, l’agnello è in questi giorni d’aprile carne perfettamente di stagione essendo la Pasqua, ricorrenza mobile nel calendario, caduta quest’anno molto presto. Il suo sapore, mai forte e senza sentori di selvatico, è assolutamente caratteristico e, con la sola eccezione della bollitura, si presta bene ad ogni tipo di preparazione. La carne deve essere rosata, ricca di grasso: significa che l’animale è giovane, ha mangiato bene, si è mosso poco e dunque la carne sarà morbida e saporita, profumata e fragrante. Nella scelta, conta la razza: ottima la Sambucana della Val di Stura in Piemonte, la Zerasca di Zeri in Lunigiana, la nostra Cornigliese; conta il pascolo, quello delle praterie vicino al mare in Normandia, da cui il «pre-salé», o di certe zone della Sardegna o quello di montagna e infine conta l’età: da latte, come l’abbacchio romano, ha solo pochi mesi, altrimenti si parlerà d’agnelloni. Andrà cotto con attenzione, tenuto rosato, con tutti i suoi succhi: poco aglio, timo, una foglia d’alloro. Il carciofo (a spicchi e nel fondo di cottura dell’agnello) vi si sposa perfettamente. L’uovo sbattuto (con un po’ di brodo freddo, succo di limone, sale, prezzemolo) e amalgamato fuori dal fuoco trasforma lo spezzatino in una fricassea golosa. Le frattaglie in padella, poi, sono un discorso a parte…

Chichibìo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati davanti al Maggiore: 60enne arrestato

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia