21°

Il piatto forte

Spaghetti vincenti, basta un tris: aglio, olio e peperoncino

Spaghetti vincenti, basta un tris: aglio, olio e peperoncino
0

di Errica Tamani

Aglio, olio e peperoncino. Un tris di ingredienti semplici che uniti alla pasta formano un poker a tavola. Semplicità non vuol dire però facilità. Quando sono pochi gli elementi protagonisti, è bene sincerarsi che siano di buona qualità. A dispetto del numero esiguo di ingredienti, questo classico della cucina italiana, saporito e veloce, nasconde non poche insidie per la perfetta riuscita. Una, insospettabile, ma sempre in agguato, è costituita dall’aglio stesso. Succede non di rado che gli spicchi d’aglio rilascino un aroma vagamente muffito che ricorda l’odore di tappo, di sughero umido, di certe bottiglie di vino. Ecco, davanti a un aglio del genere, il risultato è compromesso in partenza. Da sempre associata alla cucina povera, ma anche a quella dell’ultimo minuto (uno spaghetto aglio olio e peperoncino è come una boa di salvataggio nel mare delle ospitate impreviste), questa preparazione è stata oggetto di variazioni e interpretazioni d’autore da parte di chef affermati. Ricordiamo l’aglio olio e peperoncino di Carlo Cracco fatto con i famosi spaghetti realizzati con la tecnica della marinatura dell’uovo da lui ideata. In chiave di freschezza aromatica è poi la ricetta di Elio Sironi, presentata a Identità Golose dello scorso anno: nel condimento, anche cubetti di mela verde immersi precedentemente in uno sciroppo, il tocco di polpa di pomodoro secco, del pecorino e una salsa fatta con menta panna e bufala frullate.

La ricetta
Un’interpretazione che in qualche modo fa da ponte tra la verve del piccante e dell’aglio e il gusto caseario amato dai Parmigiani, è quella di Pier Luigi Di Diego del ristorante Il Don Giovanni di Ferrara. Si tratta degli spaghetti alla chitarra all’aglio, olio e peperoncino in fonduta di Parmigiano (per 4 persone): 320 g spaghetti alla chitarra; 6 spicchi di aglio di Voghiera; 1 peperoncino rosso fresco; 1 peperoncino verde fresco; 200 g Parmigiano Reggiano; 100 cc di crema di latte o panna; prezzemolo fresco; olio extravergine di oliva, q.b.; peperoncino secco, q.b.

La preparazione
In una padella a fiamma media si fa un fondo con olio, spicchi d’aglio affettati finemente (più digeribile se  privati dell’anima), peperoncini freschi tagliati a forbice e poco peperoncino secco. All’inizio della doratura si leva dal fuoco. Si cuociono gli spaghetti scolandoli molto al dente e si conserva un po’ di acqua di cottura. Nel mentre, si rimette la padella sul fuoco questa volta più vivace e, riportato a temperatura il fondo, si versano gli spaghetti belli fradici e li si distende con l’ausilio di un forchettone. Si resta con la padella sul fuoco (medio) e si manteca con circa 80 g di Parmigiano. A fiamma spenta si aggiunge il prezzemolo fresco appena tritato e olio extravergine a crudo. Per la fonduta: In una piccola padella antiaderente si stempera con la frusta il Parmigiano nella crema di latte a fuoco medio, senza far addensare eccessivamente, né raschiare nel caso attacchi al fondo.
È ora di impiattare: si stende su un piatto piano uno specchio di fonduta, quindi si posizionano gli spaghetti a nido e il gioco è fatto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cuoco perfetto, chiuse le iscrizioni

tg parma

"Cuoco perfetto", boom di richieste: chiuse in anticipo le iscrizioni Video

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

8commenti

musica

L'inaugurazione del Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

3commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

2commenti

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Formaggio

La grana del grana

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% della popolazione femminile in età fertile

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

1commento

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

3commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»