Il piatto forte

Spaghetti vincenti, basta un tris: aglio, olio e peperoncino

Spaghetti vincenti, basta un tris: aglio, olio e peperoncino
Ricevi gratis le news
0

di Errica Tamani

Aglio, olio e peperoncino. Un tris di ingredienti semplici che uniti alla pasta formano un poker a tavola. Semplicità non vuol dire però facilità. Quando sono pochi gli elementi protagonisti, è bene sincerarsi che siano di buona qualità. A dispetto del numero esiguo di ingredienti, questo classico della cucina italiana, saporito e veloce, nasconde non poche insidie per la perfetta riuscita. Una, insospettabile, ma sempre in agguato, è costituita dall’aglio stesso. Succede non di rado che gli spicchi d’aglio rilascino un aroma vagamente muffito che ricorda l’odore di tappo, di sughero umido, di certe bottiglie di vino. Ecco, davanti a un aglio del genere, il risultato è compromesso in partenza. Da sempre associata alla cucina povera, ma anche a quella dell’ultimo minuto (uno spaghetto aglio olio e peperoncino è come una boa di salvataggio nel mare delle ospitate impreviste), questa preparazione è stata oggetto di variazioni e interpretazioni d’autore da parte di chef affermati. Ricordiamo l’aglio olio e peperoncino di Carlo Cracco fatto con i famosi spaghetti realizzati con la tecnica della marinatura dell’uovo da lui ideata. In chiave di freschezza aromatica è poi la ricetta di Elio Sironi, presentata a Identità Golose dello scorso anno: nel condimento, anche cubetti di mela verde immersi precedentemente in uno sciroppo, il tocco di polpa di pomodoro secco, del pecorino e una salsa fatta con menta panna e bufala frullate.

La ricetta
Un’interpretazione che in qualche modo fa da ponte tra la verve del piccante e dell’aglio e il gusto caseario amato dai Parmigiani, è quella di Pier Luigi Di Diego del ristorante Il Don Giovanni di Ferrara. Si tratta degli spaghetti alla chitarra all’aglio, olio e peperoncino in fonduta di Parmigiano (per 4 persone): 320 g spaghetti alla chitarra; 6 spicchi di aglio di Voghiera; 1 peperoncino rosso fresco; 1 peperoncino verde fresco; 200 g Parmigiano Reggiano; 100 cc di crema di latte o panna; prezzemolo fresco; olio extravergine di oliva, q.b.; peperoncino secco, q.b.

La preparazione
In una padella a fiamma media si fa un fondo con olio, spicchi d’aglio affettati finemente (più digeribile se  privati dell’anima), peperoncini freschi tagliati a forbice e poco peperoncino secco. All’inizio della doratura si leva dal fuoco. Si cuociono gli spaghetti scolandoli molto al dente e si conserva un po’ di acqua di cottura. Nel mentre, si rimette la padella sul fuoco questa volta più vivace e, riportato a temperatura il fondo, si versano gli spaghetti belli fradici e li si distende con l’ausilio di un forchettone. Si resta con la padella sul fuoco (medio) e si manteca con circa 80 g di Parmigiano. A fiamma spenta si aggiunge il prezzemolo fresco appena tritato e olio extravergine a crudo. Per la fonduta: In una piccola padella antiaderente si stempera con la frusta il Parmigiano nella crema di latte a fuoco medio, senza far addensare eccessivamente, né raschiare nel caso attacchi al fondo.
È ora di impiattare: si stende su un piatto piano uno specchio di fonduta, quindi si posizionano gli spaghetti a nido e il gioco è fatto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

cinema

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

64 offerte di lavoro per articolo Gazzetta 20 febbraio 2018

LAVORO

64 nuove offerte

Lealtrenotizie

Preso il rapinatore con roncola della sala scommesse

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

2commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

tgparma

Meteo: da domani rischio neve in città, domenica arriva il gelo

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

10commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

Allarme

Parma, in 10 anni 166 medici in pensione. E chi li sostituisce?

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Una scintilla per le idee. La vera vittoria di Parma 2020

di Marco Magnani

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

1commento

ITALIA/MONDO

tribunale

Corona, l'ex fotografo esce dal carcere e va in comunità

vandalismi

Imbrattata con svastiche la targa di Moro a Roma Foto

SPORT

guinness

Trainato da una Levante, Barrow sullo snowboard a 151,57 km/h: è record

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

gusto

La ricetta light - Brodo vegetale allo zenzero

MOTORI

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day