17°

32°

Il piatto forte

Spaghetti vincenti, basta un tris: aglio, olio e peperoncino

Spaghetti vincenti, basta un tris: aglio, olio e peperoncino
Ricevi gratis le news
0

di Errica Tamani

Aglio, olio e peperoncino. Un tris di ingredienti semplici che uniti alla pasta formano un poker a tavola. Semplicità non vuol dire però facilità. Quando sono pochi gli elementi protagonisti, è bene sincerarsi che siano di buona qualità. A dispetto del numero esiguo di ingredienti, questo classico della cucina italiana, saporito e veloce, nasconde non poche insidie per la perfetta riuscita. Una, insospettabile, ma sempre in agguato, è costituita dall’aglio stesso. Succede non di rado che gli spicchi d’aglio rilascino un aroma vagamente muffito che ricorda l’odore di tappo, di sughero umido, di certe bottiglie di vino. Ecco, davanti a un aglio del genere, il risultato è compromesso in partenza. Da sempre associata alla cucina povera, ma anche a quella dell’ultimo minuto (uno spaghetto aglio olio e peperoncino è come una boa di salvataggio nel mare delle ospitate impreviste), questa preparazione è stata oggetto di variazioni e interpretazioni d’autore da parte di chef affermati. Ricordiamo l’aglio olio e peperoncino di Carlo Cracco fatto con i famosi spaghetti realizzati con la tecnica della marinatura dell’uovo da lui ideata. In chiave di freschezza aromatica è poi la ricetta di Elio Sironi, presentata a Identità Golose dello scorso anno: nel condimento, anche cubetti di mela verde immersi precedentemente in uno sciroppo, il tocco di polpa di pomodoro secco, del pecorino e una salsa fatta con menta panna e bufala frullate.

La ricetta
Un’interpretazione che in qualche modo fa da ponte tra la verve del piccante e dell’aglio e il gusto caseario amato dai Parmigiani, è quella di Pier Luigi Di Diego del ristorante Il Don Giovanni di Ferrara. Si tratta degli spaghetti alla chitarra all’aglio, olio e peperoncino in fonduta di Parmigiano (per 4 persone): 320 g spaghetti alla chitarra; 6 spicchi di aglio di Voghiera; 1 peperoncino rosso fresco; 1 peperoncino verde fresco; 200 g Parmigiano Reggiano; 100 cc di crema di latte o panna; prezzemolo fresco; olio extravergine di oliva, q.b.; peperoncino secco, q.b.

La preparazione
In una padella a fiamma media si fa un fondo con olio, spicchi d’aglio affettati finemente (più digeribile se  privati dell’anima), peperoncini freschi tagliati a forbice e poco peperoncino secco. All’inizio della doratura si leva dal fuoco. Si cuociono gli spaghetti scolandoli molto al dente e si conserva un po’ di acqua di cottura. Nel mentre, si rimette la padella sul fuoco questa volta più vivace e, riportato a temperatura il fondo, si versano gli spaghetti belli fradici e li si distende con l’ausilio di un forchettone. Si resta con la padella sul fuoco (medio) e si manteca con circa 80 g di Parmigiano. A fiamma spenta si aggiunge il prezzemolo fresco appena tritato e olio extravergine a crudo. Per la fonduta: In una piccola padella antiaderente si stempera con la frusta il Parmigiano nella crema di latte a fuoco medio, senza far addensare eccessivamente, né raschiare nel caso attacchi al fondo.
È ora di impiattare: si stende su un piatto piano uno specchio di fonduta, quindi si posizionano gli spaghetti a nido e il gioco è fatto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti