21°

28°

Il vino

La nobile dinastia che «inventò» il rosé

La nobile dinastia che «inventò» il rosé
0

Quasi quattro secoli per una famiglia che rappresenta un pezzo di storia del vino del Sud e uno, forse ancor più rappresentativo, del rosé all’italiana in tempi in cui questa tipologia di vino stava, senza né arte né parte tra il bosco e la riviera.
La Leone de Castris è casa di antico lignaggio. Fu fondata nel 1665 dal duca Oronzo Arcangelo de Castris di origine spagnola in un piccolo paesino, Salice Salentino. Molti anni dopo i discendenti dei conti de Castris si fondono, mediante un matrimonio, con la famiglia Leone, anch’essa ispanica, migliorando i vigneti, ristrutturando l’azienda vitivinicola e, primi nella regione Puglia, passando dalla vinificazione al prodotto finito, l’imbottigliamento.
Riporta la data del 1943 il primo rosato creato in Italia, il Five Roses, e dieci anni dopo nasce il rosso Salice per arrivare agli anni settanta con la Doc Salice Salentino. Gli anni successivi sono sempre vissuti in un gran fermento innovativo sia nella gestione dell’azienda che nelle vigne e in cantina. I discendenti della famiglia indirizzano le loro forze in primis alla valorizzazione dei vitigni autoctoni accanto ai tradizionali (negroamaro, primitivo, malvasia nera, verdeca, aleatico, moscato) e a nuovi impianti: montepulciano, cabernet sauvignon, chardonnay, sauvignon.
Tra le novità più importanti di questo ultimo periodo si segnala l’arrivo di un consulente che è un po’ una star del settore, Riccardo Cotarella affiancato da un giovane enologo, Marco Mascellani. Iniziamo un viaggio itinerante tra le etichette più rilevanti della Leone de Castris con un vino che è assurto a bandiera dell’azienda ma, anche ad archetipo del rosato del Sud: il Five Roses Salento 2007 (64° Anniversario dalla nascita: un’eternità, in Italia), ottenuto con mosto fiore di uve negroamaro e malvasia nera, si presenta con un brillante colore rosato carico, dai profumi di frutti di bosco.


QUELLE «CINQUE ROSE» DIVENTATE ORMAI UN SIMBOLO
I prodotti di punta della cantina
Più semplice e immediato, poi, il Five Roses IGT Rosato Salento da negramaro al 90% e malvasia nera di Lecce al 10%, dal colore rosato luminoso, caratterizzato da sentori fruttati e floreali, al palato è sapido, fresco, delicatamente morbido.
Tra i bianchi, Donna Lisa Bianco Salice Salentino DOC da uve chardonnay: colore giallo dorato, profumi di fiori gialli e frutta a polpa bianca con nuances vanigliate; in bocca una delicata acidità supportata da una bella freschezza e morbidezza.
Passiamo alle bollicine intriganti di Donna Lisetta Spumante Brut Rosé, colore rosato, perlage fine e persistente, al naso sensazioni fruttate e floreali; al gusto rivela una bella freschezza.
 Chiusura con i rossi con Salice Salentino Riserva 2004, da negroamaro e una piccola parte di malvasia nera, colore rosso rubino intenso, all’olfatto sentori di frutta rossa polposa, note speziate e vanigliate; al palato è rotondo, tannico, persistente.
  Ancora Donna Lisa Rosso Salice Salentino Riserva DOC da negroamaro e malvasia nera di Lecce, colore rosso rubino profondo, al naso confettura di frutta rossa e toni speziati; in bocca è tannico, morbido, persistente.
Da uve negroamaro e cabernet sauvignon, Messere Andrea Rosso IGT Salento dal colore rubino, da sentori di frutta rossa e note vanigliate e balsamiche; al gusto si presenta caldo, avvolgente, tannico e finale lungo e persistente.
 Chiusura con un vino nato poco più di dieci anni fa, nel 1997, prodotto da uve primitivo, negroamaro, montepulciano, merlot: scriviamo dell’Illemos Rosso IGT Salento: colore granato profondo tendente al violaceo, si presenta con profumi fruttati e note speziate; al palato è morbido, avvolgente, con un tannino un po’ ruffiano per una bevuta moderna.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

7commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

30commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat