Il vino

Côtes de Provence: un tour "estivo" tra i rosè d'autore

Côtes de Provence: un tour "estivo" tra i rosè d'autore
Ricevi gratis le news
0

La stagione è quella giusta, il caldo assolato di questi giorni invoglia a gustare un freddo calice di rosé da accompagnare a pasti semplici e leggeri. Oggi più di ieri la moda di bere vino è cambiata, quello che un tempo era un vino al femminile per le sue caratteristiche organolettiche, in primis il colore rosa più o meno intenso, e di seguito il bouquet aromatico morbido, suadente, vellutato, poi la freschezza e la semplicità hanno conquistato anche il consumatore più tradizionale. Così scopriamo una terra al di là dei nostri confini che produce grandi rosé. Se diciamo Provenza il nostro pensiero corre subito ai delicati e inconfondibili fiori di lavanda che la rappresentano. E la Provenza è anche una bellissima regione francese ricca di colori, profumi, con una natura incontaminata e rilassante, un mare splendente e una gastronomia di tutto rispetto. Ma la Provenza è anche vino, e soprattutto rosé che con i suoi numeri astronomici (150milioni di bottiglie annue con un target mondiale del 8% e del 38% su base francese) la rende un mercato enoico di assoluto rispetto con una quotazione annua su 100 etichette prodotte nella regione ben 88 sono appunto di rosé.

Tutto ciò ha implicato negli ultimi due decenni un impegno imprenditoriale, lavorativo e commerciale di grande lungimiranza da parte dei viticoltori e di tutto il settore vinicolo annesso. Oggi i risultati raggiunti si possono definire astronomici per il raddoppio della produzione di rosé su una superficie vitata di 27.000 ettari, 170 milioni di bottiglie prodotte annualmente e 28 milioni di affezionati consumatori (9 su 10 lo consumano abitualmente).  Il rosé lo si può definire un vino democratico in quanto lo troviamo sulle eleganti tavole dei pluristellati ristoranti o su quelle modeste di agriturismi e trattorie. In Provenza il rosé con le caratteristiche peculiari di maggiore qualità proviene soprattutto da un territorio particolarmente vocato, la Côtes de Provences che detiene il 75% della produzione provenzale. I suoi rosé sono fruttati, aromatici, intensi, fragranti, con una gradevole acidità, provenienti da vitigni di syrah per il colore, la struttura e un quid di tannicità, il cinsault per la freschezza e la finezza, il grenache per il fruttato e l’eleganza, il tibourin per la complessità e la ricchezza, il mouevèdre che completa il quadro.

Fra le numerose etichette citiamo, sempre della Côtes de Provence, lo Château des Garcinières Cuvée du Prieuré 2011, dal colore rosato brillante, dai sentori delicatamente floreali ed erbacei; al gusto è sostenuto da una bella acidità e dolcezza (B).  Della stessa zona il Clos Cibonne Cuvée Prestige Caroline 2010, dal colore rosa carico e intenso, al naso profumi di erbe officinali e piccoli frutti di bosco. In bocca si dipana dinamico, strutturato, ampio con finale di lunga persistenza (C). Altro grande rosé il Château Peyrassol 2010, dal colore rosato leggiadro, all’olfatto profumi erbacei e fruttati, in bocca è in perfetto equilibrio tra acidità e freschezza (C).
 Chiudiamo con Château Miraval Pink Floyd 2011 un rosé armoniosamente aromatico che chiude complesso e minerale (C).

FASCE DI PREZZO
Legenda: prezzo medio in enoteca                                     
A    fino a    5 €                                               
B   da          5  a  10                                      
C   da         10 a  20                                      
D   da        2035                                      
E   da         3550                                      
F   da         50100                                    
G  oltre i              100 €                                   


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260