Il vino

Côtes de Provence: un tour "estivo" tra i rosè d'autore

Côtes de Provence: un tour "estivo" tra i rosè d'autore
0

La stagione è quella giusta, il caldo assolato di questi giorni invoglia a gustare un freddo calice di rosé da accompagnare a pasti semplici e leggeri. Oggi più di ieri la moda di bere vino è cambiata, quello che un tempo era un vino al femminile per le sue caratteristiche organolettiche, in primis il colore rosa più o meno intenso, e di seguito il bouquet aromatico morbido, suadente, vellutato, poi la freschezza e la semplicità hanno conquistato anche il consumatore più tradizionale. Così scopriamo una terra al di là dei nostri confini che produce grandi rosé. Se diciamo Provenza il nostro pensiero corre subito ai delicati e inconfondibili fiori di lavanda che la rappresentano. E la Provenza è anche una bellissima regione francese ricca di colori, profumi, con una natura incontaminata e rilassante, un mare splendente e una gastronomia di tutto rispetto. Ma la Provenza è anche vino, e soprattutto rosé che con i suoi numeri astronomici (150milioni di bottiglie annue con un target mondiale del 8% e del 38% su base francese) la rende un mercato enoico di assoluto rispetto con una quotazione annua su 100 etichette prodotte nella regione ben 88 sono appunto di rosé.

Tutto ciò ha implicato negli ultimi due decenni un impegno imprenditoriale, lavorativo e commerciale di grande lungimiranza da parte dei viticoltori e di tutto il settore vinicolo annesso. Oggi i risultati raggiunti si possono definire astronomici per il raddoppio della produzione di rosé su una superficie vitata di 27.000 ettari, 170 milioni di bottiglie prodotte annualmente e 28 milioni di affezionati consumatori (9 su 10 lo consumano abitualmente).  Il rosé lo si può definire un vino democratico in quanto lo troviamo sulle eleganti tavole dei pluristellati ristoranti o su quelle modeste di agriturismi e trattorie. In Provenza il rosé con le caratteristiche peculiari di maggiore qualità proviene soprattutto da un territorio particolarmente vocato, la Côtes de Provences che detiene il 75% della produzione provenzale. I suoi rosé sono fruttati, aromatici, intensi, fragranti, con una gradevole acidità, provenienti da vitigni di syrah per il colore, la struttura e un quid di tannicità, il cinsault per la freschezza e la finezza, il grenache per il fruttato e l’eleganza, il tibourin per la complessità e la ricchezza, il mouevèdre che completa il quadro.

Fra le numerose etichette citiamo, sempre della Côtes de Provence, lo Château des Garcinières Cuvée du Prieuré 2011, dal colore rosato brillante, dai sentori delicatamente floreali ed erbacei; al gusto è sostenuto da una bella acidità e dolcezza (B).  Della stessa zona il Clos Cibonne Cuvée Prestige Caroline 2010, dal colore rosa carico e intenso, al naso profumi di erbe officinali e piccoli frutti di bosco. In bocca si dipana dinamico, strutturato, ampio con finale di lunga persistenza (C). Altro grande rosé il Château Peyrassol 2010, dal colore rosato leggiadro, all’olfatto profumi erbacei e fruttati, in bocca è in perfetto equilibrio tra acidità e freschezza (C).
 Chiudiamo con Château Miraval Pink Floyd 2011 un rosé armoniosamente aromatico che chiude complesso e minerale (C).

FASCE DI PREZZO
Legenda: prezzo medio in enoteca                                     
A    fino a    5 €                                               
B   da          5  a  10                                      
C   da         10 a  20                                      
D   da        2035                                      
E   da         3550                                      
F   da         50100                                    
G  oltre i              100 €                                   


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

1commento

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Scompare frase parodia, per il web è censura

televisione

Heather Parisi e quell'elogio delle rughe che ha conquistato il web Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

ECONOMIA

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

Lealtrenotizie

Palazzo Chigi: Renzi parlerà a mezzanotte

referendum

Renzi si dimette: "La sconfitta è mia. L'esperienza del mio governo finisce qui"

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro ai minimi da 20 mesi: peggio che dopo la Brexit - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

2commenti

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città successo dei Sì per pochi voti

55 sezioni su 470: 52.50 il No. In città Si al 50.33%

2commenti

Torrile

Incidente a Bezze: auto finisce fuori strada, un ferito grave

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

Granata, friulani e veneti: successi importanti

4commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

polfer

Nel reggiseno 17 dosi di cocaina: arrestata

7commenti

Amatori Rugby Parma

Beppe Carra: "Non ci basta: vogliamo altre vittorie" Intervista

II capitano commenta l'importante successo, il primo casalingo, contro Livorno - Esplode la festa in campo e negli spogliatoi (guarda le foto)

Carabinieri

Quando la vendita dell'iPhone è una truffa

3commenti

Salsomaggiore

"Lorenzo, un ragazzo speciale"

Domani alle 15 il funerale

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

13commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

7commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

10commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

Basket

Basket, serie A: Brindisi schianta Sassari, ok Caserta

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)