-5°

Il piatto forte

Il verde dell'estate

Il verde dell'estate
0

di Andrea Grignaffini

In pieno clima primaverile-estivo per il colore (verde che più verde non si può) e per il gusto (che ricorda la clorofilla e il prato) il fagiolino da sempre vive in questa stagione il suo periodo di fulgore. I fagiolini (o cornetti, o fagioli mangiatutto o tegolini) sono conosciuti da oltre 5000 anni in America Centrale dove erano coltivati e utilizzati dagli aztechi con il nome di “ayecoth”: non sono altro che fagioli raccolti giovani, prima della maturazione, quando il baccello è tenero e pronto da mangiare. Vennero conosciuti in Europa nel sedicesimo secolo ma il loro consumo nel nostro Paese iniziò solo circa due secoli dopo in quanto prima venivano coltivati per i loro semi, e ancor oggi non tutte le varietà di fagioli si prestano a diventare fagiolini, ma solo fagioli. Appartengono alle Leguminose e crescono su piante nane oppure rampicanti, sono riuniti in grappoli detti racemi con fiori bianchi, rosa, o violetti. I baccelli possono avere forma o dimensioni diverse come il colore che spazia dal verde chiaro al più intenso, oppure giallo così da avere diverse varietà. Fra i gialli abbiamo il Meraviglia di Venezia, il Burro d’Algeri e il Burro dorato, tra i verdi i Bobis, i Marconi, i Vittoria. Molto richiesti i francesi haricot per il baccello piccolo, sottile e il sapore intenso. Si raccolgono a fine primavera e si consuma il baccello con all’interno i piccoli semi. Al momento dell’acquisto devono essere freschi, giovani, di colore brillante, senza fili (si trovano in corrispondenza delle giunture dell’involucro esterno), spezzati devono produrre un rumore secco. I fagiolini in cucina trovano spazio in varie ricette previa cottura in acqua o a vapore, sia preparati, in insalata e conditi con olio, aceto o limone, oppure passati in padella con erbe aromatiche e burro, se si vuole una consistenza più morbida, e olio se si vuole un fagiolino più croccante e al dente. Ricette tradizionali le ritroviamo nella cucina regionale vedi la “baggianata di Domodossola”, i fagiolini in agrodolce in Lombardia, alla genovese o fritti in fascetti in Liguria (dove prendono parte sia nel cappun magro, che nelle trenette al pesto) o al pomodoro in Toscana. Trovano impiego anche conservati sott’aceto e nelle giardiniere di verdure. Due scrittori molto noti per i consigli gastronomici tramandati, il Mattioli e il Durante, suggeriscono come gustare i fagiolini e del secondo riportiamo: «I cornetti dei fagioli minuti si lessano e si condiscono in insalata; si mangiano saporitamente con il pepe oppure, prima lessati, infarinati e fritti nell’olio o nel burro e conditi con pepe e agresto, perché così eccitano l’appetito e mollificano il corpo».  E alla fine del ‘700 Corrado consigliava i fagiolini alla giardiniera: «In acqua con sale cotti che sono i fagioli si servono con salsa di cipolline, petrosemolo, menta, aglio, targone, origano, tutto trito e condito d’olio, aceto, pepe e sale; o pur con agresto schiacciato».

Ricette
Ora suggeriamo due ricette per cucinare i fagiolini in modo semplice ma saporito, ottimo come contorno a portate di carne, ma anche come piatto unico.

Fagiolini al pomodoro
Ingredienti 500 g di fagiolini verdi con l’occhio, sottili e tenerissimi, 300 g di pomodori maturi di buona qualità, uno spicchio d’aglio o in stagione un aglio fresco, uno scalogno o cipollina, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.
Preparazione Rosolare delicatamente lo scalogno affettato e l’aglio nell’olio, lavare i pomodori, tagliarli a strisce, metterli nella padella e cuocere per qualche minuto. Spuntare e lavare i fagiolini e aggiungerli al sugo, salare, coprire con un coperchio e portali a cottura.

Dalla Grecia «Fagiolini al sugo con patate»
Ingredienti  kg di fagiolini freschi teneri, 2 patate, 4 pomodori maturi tagliati a pezzetti, 2 spicchi d’aglio, 2 cucchiai di sedano tritati, 3 cipolle tritate, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
Preparazione Pulire i fagiolini, spuntarli, lavarli e scolarli. Fare dorare nell’olio la cipolla e l’aglio, unire i fagiolini, mescolare per 5 minuti, aggiungere le patate tagliate a bastoncini, i pomodori e il sedano, salare e pepare, aggiungendo un poco d’acqua e portare a cottura per 20/30 minuti a fuoco moderato. Ottimi gustati caldi o freddi e accompagnati a qualche fetta di formaggio, visto che la ricetta è greca optiamo per la feta. In Grecia questo piatto si chiama «Fasolakia me patates ghiahnì».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

1commento

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

2commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

1commento

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto