-2°

Il piatto forte

Il verde dell'estate

Il verde dell'estate
0

di Andrea Grignaffini

In pieno clima primaverile-estivo per il colore (verde che più verde non si può) e per il gusto (che ricorda la clorofilla e il prato) il fagiolino da sempre vive in questa stagione il suo periodo di fulgore. I fagiolini (o cornetti, o fagioli mangiatutto o tegolini) sono conosciuti da oltre 5000 anni in America Centrale dove erano coltivati e utilizzati dagli aztechi con il nome di “ayecoth”: non sono altro che fagioli raccolti giovani, prima della maturazione, quando il baccello è tenero e pronto da mangiare. Vennero conosciuti in Europa nel sedicesimo secolo ma il loro consumo nel nostro Paese iniziò solo circa due secoli dopo in quanto prima venivano coltivati per i loro semi, e ancor oggi non tutte le varietà di fagioli si prestano a diventare fagiolini, ma solo fagioli. Appartengono alle Leguminose e crescono su piante nane oppure rampicanti, sono riuniti in grappoli detti racemi con fiori bianchi, rosa, o violetti. I baccelli possono avere forma o dimensioni diverse come il colore che spazia dal verde chiaro al più intenso, oppure giallo così da avere diverse varietà. Fra i gialli abbiamo il Meraviglia di Venezia, il Burro d’Algeri e il Burro dorato, tra i verdi i Bobis, i Marconi, i Vittoria. Molto richiesti i francesi haricot per il baccello piccolo, sottile e il sapore intenso. Si raccolgono a fine primavera e si consuma il baccello con all’interno i piccoli semi. Al momento dell’acquisto devono essere freschi, giovani, di colore brillante, senza fili (si trovano in corrispondenza delle giunture dell’involucro esterno), spezzati devono produrre un rumore secco. I fagiolini in cucina trovano spazio in varie ricette previa cottura in acqua o a vapore, sia preparati, in insalata e conditi con olio, aceto o limone, oppure passati in padella con erbe aromatiche e burro, se si vuole una consistenza più morbida, e olio se si vuole un fagiolino più croccante e al dente. Ricette tradizionali le ritroviamo nella cucina regionale vedi la “baggianata di Domodossola”, i fagiolini in agrodolce in Lombardia, alla genovese o fritti in fascetti in Liguria (dove prendono parte sia nel cappun magro, che nelle trenette al pesto) o al pomodoro in Toscana. Trovano impiego anche conservati sott’aceto e nelle giardiniere di verdure. Due scrittori molto noti per i consigli gastronomici tramandati, il Mattioli e il Durante, suggeriscono come gustare i fagiolini e del secondo riportiamo: «I cornetti dei fagioli minuti si lessano e si condiscono in insalata; si mangiano saporitamente con il pepe oppure, prima lessati, infarinati e fritti nell’olio o nel burro e conditi con pepe e agresto, perché così eccitano l’appetito e mollificano il corpo».  E alla fine del ‘700 Corrado consigliava i fagiolini alla giardiniera: «In acqua con sale cotti che sono i fagioli si servono con salsa di cipolline, petrosemolo, menta, aglio, targone, origano, tutto trito e condito d’olio, aceto, pepe e sale; o pur con agresto schiacciato».

Ricette
Ora suggeriamo due ricette per cucinare i fagiolini in modo semplice ma saporito, ottimo come contorno a portate di carne, ma anche come piatto unico.

Fagiolini al pomodoro
Ingredienti 500 g di fagiolini verdi con l’occhio, sottili e tenerissimi, 300 g di pomodori maturi di buona qualità, uno spicchio d’aglio o in stagione un aglio fresco, uno scalogno o cipollina, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.
Preparazione Rosolare delicatamente lo scalogno affettato e l’aglio nell’olio, lavare i pomodori, tagliarli a strisce, metterli nella padella e cuocere per qualche minuto. Spuntare e lavare i fagiolini e aggiungerli al sugo, salare, coprire con un coperchio e portali a cottura.

Dalla Grecia «Fagiolini al sugo con patate»
Ingredienti  kg di fagiolini freschi teneri, 2 patate, 4 pomodori maturi tagliati a pezzetti, 2 spicchi d’aglio, 2 cucchiai di sedano tritati, 3 cipolle tritate, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
Preparazione Pulire i fagiolini, spuntarli, lavarli e scolarli. Fare dorare nell’olio la cipolla e l’aglio, unire i fagiolini, mescolare per 5 minuti, aggiungere le patate tagliate a bastoncini, i pomodori e il sedano, salare e pepare, aggiungendo un poco d’acqua e portare a cottura per 20/30 minuti a fuoco moderato. Ottimi gustati caldi o freddi e accompagnati a qualche fetta di formaggio, visto che la ricetta è greca optiamo per la feta. In Grecia questo piatto si chiama «Fasolakia me patates ghiahnì».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

2commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

1commento

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti