12°

24°

Il piatto forte

La melanzana d'estate è "Parmigiana"

La melanzana d'estate è "Parmigiana"
Ricevi gratis le news
0

Chichibìo

Ce ne sono infinite varianti e nei paesi del meridione d’Italia ognuno detta la sua ricetta: si fanno ad involtino e si mettono in teglia, si imbottiscono con gli ingredienti più vari, si preparano con zucchine o anche con carciofi, e il cuoco più bravo del reame, Massimo Bottura, l’ha arricchita d’un soffio d’Oriente utilizzandone le componenti in una zuppa thai con crema di burrata, zenzero e lemon grass.
La sua patria, pur se questo piatto appartiene ormai a tutti, resta la Campania (non saran d’accordo siciliani e calabresi...) dove ogni preparazione di ortaggi a strati con farcia e pomodoro si chiama «parmigiana».
C'è anche una data di nascita attestata dalla «Cucina teorico pratica», Napoli 1837, del duca Ippolito Cavalcanti, discendente di Guido, che regolamentò la ricetta e inserì il pomodoro -mentre si può dire che Parma c'entra solo per l’indispensabile presenza di Parmigiano-Reggiano, che tuttavia, essendo allora raro e difficile da trovare, era spesso sostituito dal più diffuso pecorino.
Per il nome, si discute a partire da un’origine turca, o dal siciliano «parmiciana», modo di coprire i capanni sovrapponendo materiali vari: se il problema appassiona, c'è materia da approfondire.
 Intanto si comincia dagli ingredienti, dalla melanzana. E dalla sua cattiva fama, perché ad onta della sua forma senza asperità, rotonda ovoidale clavata; della pelle liscia, sempre luminosa nelle sfumature dal viola al nero; della sua carne densa e soda («E' carne o verdura?», si chiede Mànuel Vázquez Montalbán), nonostante ciò, la melanzana ebbe vita difficile e cattiva fama per la solanina che contiene e che la rende tossica se mangiata cruda o mal cotta –e per turchi e inglesi può portare alla pazzia.
Noi, ad ogni buon conto, la cuoceremo e dopo aver scelto la «violetta di Napoli», lunga con punta arrotondata nero-violacea, la taglieremo a fette sottili e la saleremo per farle perdere acqua sotto la pressione di un peso.
 
Questa operazione, più che a disperdere l’amaro (oggi, grazie ai progressi dell’orticoltura, le melanzane sono dolci) serve, secondo gli scienziati della cucina, a far collassare i pori, a rendere più compatta la fetta che, quando si frigge, assorbirà meno olio. Sì, perché questo meraviglioso piatto nazional-popolare, lussurioso e intemperante è fatto di fritto, sugo, mozzarella e Parmigiano e, allora, non pensate neppure lontanamente a melanzane grigliate, a versioni light: rischiereste di perdere sapore e tutto il piacere.
Olio d’oliva leggero o di semi che non sia invasivo; quindi frittura attenta ed è difficile dire con o senza aver passato in uovo e farina o pane le fette scolate e asciugate. Userei una pastella di uovo e farina (quella leggera crosticina darà gusto e consistenza al condimento), ma la decisione è libera.
Obbligata è la qualità della salsa di pomodoro profumata di basilico; se si opta per la mozzarella di bufala occorre tagliarla a fette e farla scolare e così per il fiordilatte, che è però meno acquoso; un buon Parmigiano 24-28 mesi, a casa nostra, non può mancare.
Ora si rispetti la forma, che la filosofia insegna aver stretti rapporti con la sostanza: per la parmigiana occorre il «ruoto», ovvero una teglia tonda da forno dove costruire il piatto e dove «pippiando» lentamente la parmigiana diventerà una torta che andrà servita, secondo tradizione, tagliandola, come sempre, in grandi spicchi triangolari.
Tiepida o, se c'arriva, a temperatura ambiente il giorno dopo. Sia invece fresco e leggero il vostro vino bianco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

3commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

8commenti

OLTRETORRENTE

Scoperto a rubare biciclette, si nasconde sotto a un'auto ma la polizia lo blocca: arrestato

Un residente ha visto un 24enne marocchino, di notte, dal videocitofono e ha chiamato il 113

10commenti

nel pomeriggio

Incidente auto-minicar in p.le Volta: un 38enne al pronto soccorso

Sant'Ilario d'Enza

Si appostano in strada con ascia e coltello per un regolamento di conti: denunciati due russi

Ai carabinieri, i due uomini hanno detto "Siamo di passaggio". In realtà, da oltre un'ora si aggiravano per il paese

1commento

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

Danza

Rebecca Bianchi nominata ètoile dell'Opera di Roma

gazzareporter

"Scena giornaliera del Maria Luigia"

AGROINDUSTRIA

Rainieri e Fabbri: “Il Ceta danneggia l’agricoltura dell’Emilia-Romagna”

PARMA

Incidente in via Rondizzoni

Sul posto il personale del 118 e i vigili del fuoco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte