-2°

Il piatto forte

Melograno, la mano tesa verso la dolcezza

Melograno, la mano tesa verso la dolcezza
0


Ride la melagrana, quando è matura e si spacca. Brillano, nella crepa, e splendono lucenti i suoi semi d’avorio, perlacei, appena umidi di sugo trasparente. Conficcati in un labirinto di logge, in un alveare fatto di membrana bianca, fibrosa e amara da cui bisogna estrarli, quei chicchi deliziosi hanno aspetto gelato e sono invece caldi di una dolcezza zuccherina, carnosa, agrodolce, frizzante, fresca, lievemente acidula. E’ la stessa delicatezza che, a ritroso nei tempi, si trovava nei primi sorbetti fatti con quel succo, mischiato alla neve delle montagne persiane. E in anni più recenti, però già abbondantemente nel secolo scorso, negli sciroppi casalinghi mescolati ad acqua fresca, sollievo agli inesauribili giochi di quei caldi pomeriggi estivi.
Oggi la granatina è tutta chimica, coloranti e aromi, ma sopravvive nella malinconia della memoria e in qualche bar dove si sanno ancora preparare i cocktail. Anche l’albero del melograno, sottile ed elegante, è sparito quasi del tutto dai giardini delle nostre campagne eppure, se ben esposto, sa resistere al gelo, ha abbondanti fiori vermigli, frutti grossi come un’arancia, verdi e tondi che, maturando sul finir dell’estate, diventano rosa scuro. La sua storia è nobile e antica, perché si tratta di uno dei più vecchi alberi del mondo, con origine in quella regione, culla della civiltà, situata tra Persia, Afghanistan e Kurdistan. Resistente alla siccità e capace di adattarsi a terreni poveri, salini possiede una sorprendente capacità di riprodursi semplicemente, interrando un pezzo di ramo o un butto strappato dalla radice. Per questo e per la sua straordinaria longevità, il melograno è stato in molti luoghi e per lungo tempo uno dei principali alleati dell’uomo contro l’avanzare del deserto.
La mitologia e la religione se ne impadronirono: presente nei bassorilievi del tempio di Karnak e in molte tombe egizie, in mosaici bizantini in Libia e in sculture assire, la melograna attraversa, molto amata dai pittori, tutta la storia dell’arte, fino a Botticelli e Matisse. Il calice coriaceo, che resta attaccato alla scorza, fa della melagrana un frutto coronato e per questo Salomone la elesse a simbolo di regalità.
Il Cristianesimo la utilizzò e già nel «Cantico dei Cantici» la giovane sposa ha «germogli che formano un giardino di melograni»; la buccia dura e i tanti semi rappresentano la Chiesa e i suoi credenti; il succo è il sangue di Cristo e dei martiri; Giovanni della Croce la cita nei suoi slanci mistici. Per i Greci fu simbolo di fertilità, fu cara ad Afrodite che la piantò nell’isola di Cipro e divenne frutto d’amore. All’ombra di un melograno Romeo canta per sempre la sua struggente serenata a Giulietta. Chichibìo

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

4commenti

Amministrative 2017

Pizzarotti: "Saremo una vera lista civica, non come Ubaldi e Vignali"

Il sindaco ha presentato la sua candidatura: "Mi ripresento perchè i cittadini me lo chiedono" Video

2commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

21commenti

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

4commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

1commento

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)