11°

Il piatto forte

Pasta alla Norma, musica per il palato

Pasta alla Norma, musica per il palato
Ricevi gratis le news
0

Andrea Grignaffini


Sicilia terra di sole, di mare, di profumi, di sapori, di antiche tradizioni risalenti alle dominazioni susseguitesi nel corso dei secoli che lasciarono un’impronta indelebile. Tracce dell’avvicendarsi di tanti conquistatori le ritroviamo soprattutto in gastronomia che ha subito in modo tangibile l’influenza di tante diverse culture. Così le preparazioni culinarie siciliane figlie del barocco spagnolo sono ricche, sfarzose, abbondanti, colorate, profumate, saporite. Troviamo poi quel mondo eclettico in cui predominano le spezie e l’agrodolce, antico retaggio della cultura araba, e della cucina ellenica che ritroviamo nelle semplicità arcaica della cucina greca di estrazione contadina. Ma è in particolare la pasta, quella con la «P» maiuscola, che trova in questa splendida isola la massima esaltazione in preparazioni uniche di assoluta voluttuosità. Come la tipica pasta alla Norma, originaria di Catania, detta in dialetto catanese «c’à Norma», simbolo della città che ha dato i natali al loro più famoso compositore, Vincenzo Bellini. L’opera Norma fece il suo debutto al Teatro della Scala di Milano il 26 dicembre 1831. Ma l’appellativo attribuito alla famosa pasta sembra sia datato 1920 durante una cena fra artisti di teatro, quando venne servito un primo piatto di spaghetti conditi con salsa di pomodoro fresco, melanzane fritte, basilico e ricotta salata grattugiata. Il risultato fu davvero entusiasmante tanto da fare esclamare a un commensale, tale Nino Martoglio, commediografo di professione: «chista è ‘na vera Norma» essendo di assoluta perfezione come l’Opera del grande musicista, e da allora ogni volta in cui i catanesi si trovano davanti ad un capolavoro di perfezione esclamano: «è una Norma». Una seconda versione attribuisce l’omaggio della Pasta alla Norma da parte di un gruppo di artisti che alla fine della rappresentazione dell’opera, dopo aver gustato un ottimo piatto di pasta con sugo di pomodoro, melanzane fritte, e ricotta salata esclamasse: «questa è una Norma» per indicarne l’eccellenza. Naturalmente per ottenere un piatto di alta cucina pur nella sua semplicità si deve partire da ottimi ingredienti. Restando nel solco della versione classica occorrono i tipici perciatelli catanesi, ovvero i bucatini, la salsa deve essere preparata con pomodori freschi maturi, le melanzane violette siciliane, fresche, sode e lucide, la ricotta salata stagionata, e le profumate foglie di basilico. La pasta alla Norma pur nella sua genuinità è un trionfo di profumi, sapori e colori che solo la Sicilia sa regalare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS