10°

22°

Il piatto forte

Pasta alla Norma, musica per il palato

Pasta alla Norma, musica per il palato
Ricevi gratis le news
0

Andrea Grignaffini


Sicilia terra di sole, di mare, di profumi, di sapori, di antiche tradizioni risalenti alle dominazioni susseguitesi nel corso dei secoli che lasciarono un’impronta indelebile. Tracce dell’avvicendarsi di tanti conquistatori le ritroviamo soprattutto in gastronomia che ha subito in modo tangibile l’influenza di tante diverse culture. Così le preparazioni culinarie siciliane figlie del barocco spagnolo sono ricche, sfarzose, abbondanti, colorate, profumate, saporite. Troviamo poi quel mondo eclettico in cui predominano le spezie e l’agrodolce, antico retaggio della cultura araba, e della cucina ellenica che ritroviamo nelle semplicità arcaica della cucina greca di estrazione contadina. Ma è in particolare la pasta, quella con la «P» maiuscola, che trova in questa splendida isola la massima esaltazione in preparazioni uniche di assoluta voluttuosità. Come la tipica pasta alla Norma, originaria di Catania, detta in dialetto catanese «c’à Norma», simbolo della città che ha dato i natali al loro più famoso compositore, Vincenzo Bellini. L’opera Norma fece il suo debutto al Teatro della Scala di Milano il 26 dicembre 1831. Ma l’appellativo attribuito alla famosa pasta sembra sia datato 1920 durante una cena fra artisti di teatro, quando venne servito un primo piatto di spaghetti conditi con salsa di pomodoro fresco, melanzane fritte, basilico e ricotta salata grattugiata. Il risultato fu davvero entusiasmante tanto da fare esclamare a un commensale, tale Nino Martoglio, commediografo di professione: «chista è ‘na vera Norma» essendo di assoluta perfezione come l’Opera del grande musicista, e da allora ogni volta in cui i catanesi si trovano davanti ad un capolavoro di perfezione esclamano: «è una Norma». Una seconda versione attribuisce l’omaggio della Pasta alla Norma da parte di un gruppo di artisti che alla fine della rappresentazione dell’opera, dopo aver gustato un ottimo piatto di pasta con sugo di pomodoro, melanzane fritte, e ricotta salata esclamasse: «questa è una Norma» per indicarne l’eccellenza. Naturalmente per ottenere un piatto di alta cucina pur nella sua semplicità si deve partire da ottimi ingredienti. Restando nel solco della versione classica occorrono i tipici perciatelli catanesi, ovvero i bucatini, la salsa deve essere preparata con pomodori freschi maturi, le melanzane violette siciliane, fresche, sode e lucide, la ricotta salata stagionata, e le profumate foglie di basilico. La pasta alla Norma pur nella sua genuinità è un trionfo di profumi, sapori e colori che solo la Sicilia sa regalare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

OPPORTUNITA'

55 nuove offerte di lavoro

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

5commenti

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

2commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

9commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

1commento

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel