Il vino

Non tanta uva, ma molto zuccherina

Non tanta uva, ma molto zuccherina
Ricevi gratis le news
0


Nella pianura parmense la vendemmia delle uve rosse è in pieno svolgimento. L’operazione, finora svoltasi regolarmente, ha avuto inizio da alcuni giorni e dovrebbe terminare entro la fine di settembre, se l’andamento atmosferico sarà favorevole. In collina, in generale, le aziende piccole e grandi hanno concluso la raccolta delle rosse, cominciata attorno al dieci settembre, entro la prima metà del mese. E' rimasta da vendemmiare qualche partita destinata alla produzione del passito.
Quest’anno la resa delle uve rosse di collina è risultata, normalmente, in linea con la media. Per contro, nelle zone colpite dalla grandine, alcune aziende viticole hanno subito un calo produttivo che ha toccato punte anche del 30-35%. La qualità si può considerare buona, visto che sono arrivate in cantina uve molto sane, con   gradazione zuccherina superiore di circa mezzo grado rispetto al normale.
Nella zona collinare parmense  sono avvenuti  forti attacchi di mal dell’esca e qualche episodio di oidio, che non sembrano aver compromesso la produzione. «Ritengo – spiega Alberto Cortesi, presidente del Consorzio volontario provinciale per la viticoltura – Enopolio di Parma – sia presto per tracciare un consuntivo. Al momento, però, posso dire che le uve si presentano molto sane, in quanto nei terreni di pianura, generalmente piuttosto freschi, l’eccessiva siccità estiva non ha inciso più di tanto. La gradazione zuccherina va abbastanza bene. Siamo nell’ordine dei 17-18 gradi».
I quantitativi farebbero invece registrare   un calo di oltre il 10%.   L’Enopolio ha iniziato a ritirare le uve rosse più di una settimana fa e le bianche dal 30 agosto al 10 settembre.  «Le uve bianche di pianura - puntualizza Cortesi - sono comunque quasi   inesistenti. Ne abbiamo ritirato solo qualche centinaio di quintali».
Alla luce dell’estate in fase conclusiva, torrida e con scarsa escursione termica giornaliera, la maturazione delle uve bianche di collina è risultata accelerata. La vendemmia ha avuto inizio subito dopo Ferragosto, con la varietà chardonnay. La resa è stata buona in vigna, ma si è abbassata durante la spremitura, a seguito dell’andamento climatico, che ha inciso anche sulle altre qualità. l’operazione è proseguita con la raccolta di moscato e sauvignon, che hanno registrato rese piuttosto basse e malvasia, con produzioni un po’ al di sotto delle aspettative. In generale il livello qualitativo è risultato buono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareprter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

DIPENDENZA

Droga: il racconto di chi ne è uscito 

Una sera con i Narcotici Anonimi

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

8commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

CASSINO

Abusa della figlia 14enne: trovato impiccato davanti a una chiesa

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

FESTE PGN

Open Bar al castello di Felino Foto

Portogallo

Onde gigantesche come nel film Point break

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova