-2°

Il piatto forte

Profumo di tartufo

Profumo di tartufo
0

Errica Tamani

Timido e schivo, fa di tutto per nascondersi e passare inosservato. Peccato che a tale ritrosia facciano da controcanto un profumo e sapore così prorompenti e suadenti da fare di questo introverso frutto della terra uno degli ingredienti più preziosi e ricercati di sempre. Ad Alba proprio il 6 ottobre avrà inizio la fiera a lui dedicata, un appuntamento tra i più noti (mentre la ‘nostra’ fiera del tartufo nero di Fragno, candidato all’IGP, inizierà il 14 ottobre). Siamo al cospetto di sua maestà il tartufo bianco, tubero prodigioso capace di impreziosire i cibi più semplici catapultandoli in un empireo gustativo, anticipato e amplificato da una seduzione olfattiva, e di trasformarli in bocconi da re. Dicevamo, il Tuber Magnatum Pico vive sottoterra infrangendo il voto di assoluta discrezione solo nel momento della maturazione quando, rilasciando l’effluvio caratteristico, si rende rintracciabile da certi animali dal fiuto sensibile che serviranno a propagarne le spore. Callosità della terra o frutto miracoloso capace di autogenerarsi per chissà quale magia, il tartufo e la sua misteriosa genesi da sempre affascinano gli uomini. Che gli alberi abbiano una certa rilevanza nella formazione del pregiato tubero pare cosa certa: esso vive in simbiosi con determinate specie (la quercia; il carpino nero; il cerro; il nocciolo; il pioppo e altri) e pare si giovi della presenza di altre piante chiamate ‘comari’ (il noce; il pruno selvatico; il ginepro, il rovo), che crescono accudendolo nell’habitat prediletto. Chiediamo a Ezio Costa rinomato ‘trifulao’ e titolare della trattoria tra ‘Arte e Querce’ (0173.792156) a Monchiero come si annuncia la stagione 2012, consapevoli che previsioni certe intorno al ‘tartufo’non se ne possono fare. Ma in base alla lunga esperienza e ai saperi che si tramandano di generazione in generazione in famiglia, ecco cosa ci ha detto:«Ricordando le precedenti annate asciutte come il 2003, secondo me, si dovrebbe avere una grande qualità, magari a discapito della quantità». È pur vero che sulla quantità è difficile pronunciarsi: «Dopo il giorno dei Santi, vedremo se le piante non hanno patito troppo il caldo di agosto.». Il prezzo? È in funzione di tanti parametri come produttività della stagione; qualità; pezzatura. «La Fiera è sinonimo di serietà. I tartufi presenti sono già stati controllati da esperti e c’è trasparenza nei prezzi, che sono esposti. Chi compera in questo circuito può stare sicuro». Con sorpresa, si sfata un mito:«La qualità di un tartufo non è in funzione della dimensione; meglio tener sott’occhio la compattezza del tubero». E il profumo? «Spesso si dice che quello grande profuma più di un piccolo, ma mettendo insieme tanti piccoli a fare il peso del grande il profumo è parimenti intenso». E con che piatti va a nozze il bianco? «Classici come la fonduta o l’uovo al tegamino». Se poi uniamo i due suggerimenti, uovo e un cucchiaio di fonduta fatta con una fontina giovane, dal sapore non invadente, abbiamo un gran 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

12commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti