18°

33°

Il vino

Podere le Ripe, vero bio senza compromessi

Ricevi gratis le news
0

 Una natura incontaminata in un territorio fra i più vocati alla viticoltura. Siamo a Montalcino dove fino alla fine del secolo scorso in uno dei panorami più affascinanti, in una terra ricca di vegetazione, 54 ettari di bosco, vigneti e uliveti erano ancora intatti essendo abitati solamente da un pastore di pecore e dal suo gregge.  Acquistata nel 1998 dal Podere Le Ripe furono impiantati vigneti nel 2000 e nel 2010 fu trasformata in azienda biodinamica e biologica. Potrebbe sembrare strano ma non lo è, di certo è verissimo: il proprietario di questo luogo magico è Francesco Illy, guru di una nuova, anzi d’antica, frontiera di fare vino con la politica del «non intervento», ovvero lavorare in vigna e in cantina senza l’ausilio di sostanze chimiche o di strumenti tecnologici che ne possano stravolgere l’essenza ma restando fedeli ai procedimenti della tradizione di un tempo.   Non un’adesione dell’ultima ora, che sta diventando prassi nel mondo cosiddetto «convenzionale» ma vero e proprio credo di vite e di vita. In questo modo la natura viene preservata dalla contaminazioni selvagge rimanendo in futuro patrimonio delle nuove generazioni perché possano anche loro godere di prodotti naturalmente incontaminati.  Per Illy la sua «rivoluzione» di vignaiolo è basata sulla maggiore densità di vigne impiantate, ben 62.500 per ettaro, un affollamento tale che porta a bassissime rese, ma dalle enormi potenzialità di nutrienti che ritroviamo poi nel bicchiere dopo un passaggio in cantina per rendere il vino ricco di colori, profumi e sapori. E da questo amore viscerale nascono le etichette del Podere Le Ripe, iniziando da Amore e Magia 2008 Rosso di Montalcino Doc, un sangiovese in purezza, le cui vigne sono allevate in terreni con prevalenza di argilla, tufo e sabbia silicea, roccia calcarea e arenaria, l’uva viene vendemmiata manualmente a fine settembre, vinificata in legni nuovi del Vosgi e affinata per 34 mesi.  Un vino elegante, morbido, seducente, affascinante, dal sapore deciso, strutturato, austero (D). Altra emozione per il Brunello di Montalcino Lupi e Sirene 2005 Doc, un vino in divenire, dinamico, pieno, intenso, dai tannini decisi (G). 

Un Greco Low price dall’Arcipelago
 Una nuova idea imprenditoriale è nata dalla volontà dei fratelli Muratori, Bruno, Diego, Giuliano e Giorgio nel 1999 con la Tenuta Oppida Aminea, una delle quattro aziende che compongono il mosaico del Progetto Arcipelago. Il tutto supportato dall’enologo e studioso Francesco Iacono per produrre in aree di massima vocazione vitivinicola come il Sannio Beneventano, terra di aglianico, dislocati su una superficie di 35 ettari di grande tradizione vinicola.  Il terreno tufaceo e un attento affinamento in botte, permettono al Caucino, l’antico nome del Greco ai tempi dei romani, di esaltare le caratteristiche tipiche di quest’uva campana. Un surplus di profumi fruttati, pesca bianca, agrumi e note di crosta di pane. In bocca è strutturato, corposo, un vino bianco buono per il bosco e la riviera (A).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente