-4°

Il vino

Tauleto e Moma, i grandi rossi emiliani di Cesari

Tauleto e Moma, i grandi rossi emiliani di Cesari
0

Questa è la storia di un vignaiolo che ha intrapreso con ottimi risultati un’attività fatta di passione, competenza e impegno. Siamo a Castel San Pietro sulle armoniose colline romagnole a una trentina di chilometri da Bologna, dove Umberto Cesari nel 1965 ha iniziato la sua avventura enoica partendo dal suo podere di una ventina di ettari, nel tempo aumentati a 130 più 100 in affitto.
Con indomita caparbietà ha mantenuto intatte le sue radici familiari pur con una lunga parentesi dedicata a dar calci a un pallone per poi diventare arbitro con tutti gli annessi e connessi che simile lavoro comportava dalle fughe veloci al termine di derby infuocati ad essere spesso in trasferta. Il 1973 segna l’addio al suo destino di arbitro pur mantenendosi allenato tanto da affrontare solo due anni fa insieme alla figlia Ilaria, laurea in economia, la maratona di New York completandola insieme.
L’altro figlio Gianmaria, 31 anni master in amministrazione a Los Angeles, con la carica di responsabile per l’estero dell’azienda legato a doppio filo all’amore per la sua terra da legami inscindibili. L’obbiettivo di Umberto Cesari è una strenua e indefessa ricerca sul sangiovese alla quale si dedica da oltre quarant’anni. Così da guardare con amore e tenerezza i suoi cinque poderi. Ca’ Grande, massima espressione di sangiovese ottenuto da una selezione clonale tramite i suggerimenti del Professore Intrieri della facoltà di Agraria di Bologna. Colle del Re, terroir perfetto per l’albana di Romagna e il passito, posizionato a 380 metri sul livello del mare con terreni argillosi e un microclima ideale. Parolino terra di trebbiano.
Laurento, podere acquisito dalla Curia di Bologna nel 1988, dove il pignoletto e lo chardonnay esprimono il meglio di se stessi. La Casetta adiacente alla cantina di vinificazione, dedicato agli impianti sperimentali. Un’azienda quella di Umberto Cesari che nel tempo ha conseguito traguardi importanti tanto da diventare un marchio di qualità conosciuto soprattutto all’estero con cifre d’esportazione ragguardevoli.
Ma i suoi must sono soprattutto i grandi rossi iniziando da Tauleto, il vanto della cantina, da uve sangiovese grosso (90%) e bursona longanesi (10%) da cloni selezionati e vendemmiate manualmente conferiscono al vino un colore marcato, una ricca opulenza, profumi di frutta rossa matura, una tannicità morbida e un quid di mineralità (D). Un blend da uve sangiovese per l’80%, merlot 10% e cabernet sauvignon 10%, il Moma Rosso, elegante, eclettico, complesso dai tannini eleganti e dai sentori di frutti di bosco e liquirizia (C ). Chiudiamo con il Sangiovese di Romagna Laurento Riserva 2008 a base di sangiovese e rimanente 10% di cabernet sauvignon, un vino rubino carico, ricco, esuberante, complesso dai profumi fruttati e speziati, al gusto è fresco e tannico (C).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

1commento

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video