Il vino

Formaggio e champagne: il giudizio degli esperti

Formaggio e champagne: il giudizio degli esperti
0

Andrea Grignaffini

 

Un poker d’assi per cercare di trovare una liason forte tra formaggi (in questo caso di vacca Bruna) e Champagne.   Durante una sessione di degustazione Luca Gardini (campione del mondo sommelier), Renato Brancaleoni (guru italiano in materia casearia), Giulia Sampognaro (Gambero Rosso), Giampolo Giacobbo (giornalista e blogger) hanno incrociato bicchieri e bocconi per trovare comuni denominatori di un mondo apparentemente distante ma che poi in realtà così non è e il verdetto è stato unanime.  Se escludiamo erborinati, certe paste filate e le aromatizzazioni spinte in eccesso, i formaggi si trovano a proprio agio (Parmigiano in primis) con le grandi bollicine, in questo caso con quelle fornite dal magazzino storico della Capagio.  Passiamole in rassegna. Si è partiti con l’ Empreinte de Terroir 1998 – Grand Cru (100% Chardonnay) di Eric Rodez. Mr. Eric Rodez rappresenta l’ottava generazione dei Rodez ad Ambonnay; dopo aver imparato l’arte presso Henri Krug, ora dirige un vitigno di 6 ettari, classificato al 100% Grand Cru. Viticultore raffinato, ha da sempre una sensibilità «bio» che lo ha portato ad ottenere la certificazione BIO all’inizio del 2011. Grande produttore di uno dei mitici Grand Cru della Montagna de Reims. 
E’ stata la volta di una star assoluta di un millesimo straordinario: Saint Vincent 1996 – Grand Cru (100% Chardonnay) di R&L Legras.  Uno dei migliori interpreti del blanc de Blancs; uno Champagne con un frutto centrato, la bolla millimetrica che si attorciglia su una spina acida tagliente ma smussata appunta dalla dimensione del frutto. 
Una bolla che ha ancora dieci anni di vita minimo, puro, freschissimo anche nei vecchi millesimati e di grande intensità aromatica. Terzo arrivato il Brut 1996 – Grand Cru (100% Chardonnay) di Lilbert & Fils.
Un classico di Cramant, mitico Grand Cru della Cote des Blancs che dà, grazie al suo particolare suolo fatto di zoccolo di gesso puro che arriva quasi fino alla superficie, un bicchiere austero, rigoroso e fragrante con tutta la mineralità del sottosuolo in questione. Georges Lilbert, oramai affiancato dal figlio Bertrand, giovane enotecnico, è un’autorità riconosciuta in tema di blanc de Blancs di Cramant. 
Andiamo ancor più indietro nel tempo con il Carte Or 1993 (100% Pinot nero) di Drappier. Si tratta di una casa di grandi dimensioni, ma di tradizione improntati sul pinot noir, sulla purezza aromatica e sull’equilibrio. In questo caso leggermente deviato da ossidazioni che però rendono la bevuta di stile britannico, intrigante sui toni caramellosi e canditi. 
Passiamo a un grande classico del genere con il Demi-sec 1988 (80% Pinot nero, 20% Chardonnay) di André Beaufort. Beaufort non fa decisamente nulla come gli altri: il vigneto è condotto con cura maniacale senza il benché minimo intervento «chimico» anche se soggetto a molti rischi (funghi, malattie varie, intemperie...).
Le piante sono allevate con olii di essenze e secondo i dettami dell’omeopatia e dell’aromaterapia, mentre i lieviti sono rigorosamente naturali. Nel demi-sec, in primis così vecchi, non ha praticamente rivali e con formaggi sapidi è davvero un’esperienza da provare. 
Chiusura con il botto del Millésime 1995 (80%pinot nero, 20% Chardonnay) di Fleury Pére & Fils. J. Pierre Fleury è una mosca bianca nell’universo champenois: ha festeggiato nel 2011 i 20 anni di coltivazione Bio. E’ stato un vero pioniere nel settore ed è sempre riuscito a seguire la sua filosofia producendo champagne eleganti e di grande carattere. Il 1995 per razza e struttura, vena acida e precisione dimensionale è al top.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

4commenti

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

8commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

4commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

34commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

Premio Marzotto

Premiata la startup parmigiana Wrap

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

1commento

ITALIA/MONDO

CAGLIARI

Furti, scippi, violenza sessuale: arrestati 10 migranti sbarcati in Sardegna

1commento

catania

Fine turno, e vanno a casa senza fare il cesareo: gravi danni al bambino

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Formula 1

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

Sos amici animali

Di chi è questo gattino?

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto