12°

Il piatto forte

Nel Reggiano nasce anche il Pecorino

Ricevi gratis le news
0

 Errica Tamani

Strano ma vero. Una curiosità degna di apparire nella storica rubrica de «La Settimana enigmistica»: nella terra del Parmigiano Reggiano, in particolare quello delle vacche rosse, si è ritagliato un piccolo spazio un altro prodotto caseario, quello che non ci si aspetterebbe mai di trovare là dove prospera il succitato e leggendario cacio. Per di più non si tratta dell’ultima trovata nata per creare stupore e immediato interesse. Bensì, si parla di un formaggio che rappresenta la continuità col passato e con una tradizione, forse poco nota oggi, ma un tempo alquanto diffusa e che ha dato grandi soddisfazioni. Bando agli indugi, sveliamo il misterioso protagonista in questione: il Pecorino dell’Appennino Reggiano. L’apparente stravaganza, rientra nei ranghi della familiarità e della tipicità se si pensa che la pastorizia nelle terre Matildiche è una pratica anteriore all’allevamento bovino e risale a prima dell’anno Mille. Fino al 1800 inoltre nelle aree montane del Reggiano la produzione di pecorino era superiore a quella di Parmigiano. Ancora nel 1955 sul territorio Reggiano si contavano 50.000 ovini, tra pecore e capre ma già nel 2004 il numero appariva drasticamente ridimensionato: solo 2200. Proprio al 2004 risale il disciplinare che regolamenta la produzione di questa chicca riscoperta con fatica e tenuta viva con grandi sacrifici da solo tre produttori, mentre è in itinere la domanda per il riconoscimento DOP. Leggendo il disciplinare apprendiamo che il Pecorino dell’Appennino Reggiano si produce in prevalenza da marzo a settembre e che per potersi così chiamare, il formaggio deve avere detereminate caratteristiche: può essere a pasta tenera (ottenuto da latte sottoposto a processo di pastorizzazione) e quindi può essere consumato prima dei 60 giorni di stagionatura e comunque non prima dei 30 giorni dalla data di produzione; oppure può essere a pasta semidura (prodotto solo con latte di pecora intero, non sottoposto a processo di pastorizzazione) e può essere consumato solo dopo i 90 giorni di stagionatura. Il colore della pasta va dal bianco a color paglierino col progredire della stagionatura. In entrambe le stagionature, il sapore risulta comunque più delicato e rispetto ai più noti esemplari provenienti dall’Appenninno Toscano. Come speso succede, prodotti siffatti non arrivano nei negozi di città, ma per chi è un cultore dei piaceri della tavola o semplicemente un curioso e si meraviglia di trovare con maggior facilità un cibo esotico piuttosto che uno frutto dell’artigianato e di antichi saperi diremmo locali o poco lontani, ecco i tre produttori del Pecorino dell’Appennino Reggiano che operano in base al disciplinare: Cooperativa Sociale Valle dei Cavalieri, via della Scalucchia, Succiso 42030 Ramiseto Re, tel. 0522 892346 (meglio telefonare e accertarsi della disponibilità dei caci); Azienda Agricola La Maestà, via Faieto, 42034 Casina Re, tel. 0522 608063 e Fattoria di Tobia, via La Sorba, Villa Minozzo Re, tel. 340 6072185 che porta i prodotti anche nei mercati di Reggio Emilia il sabato e di Rubiera il martedì. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS