-2°

10°

Il vino

Nebbiolo 2008-09, vitigno generoso e pronto a stupire

Nebbiolo 2008-09, vitigno generoso e pronto a stupire
0

Ancora una volta, nella nostra rubrica, volgiamo uno sguardo ai grandi nebbiolo nelle triplici versioni di Roero, Barbaresco e Barolo per le annate di riferimento 2008 e 2009.  Risultati buoni ma con un’interpretazione piuttosto variabile e complessa. Alcune sono cause contingenti, vedi fattori climatici avversi come grandinate, temporali e altri fenomeni atmosferici che hanno flagellato l’area di produzione del Barolo in particolare sul versante centro-orientale, oppure la difficoltà della gestione antiparassitaria che colpisce molto spesso le vigne.  Nonostante ciò le previsioni protendevano verso una grande annata, anche se poi non sembra così sicura, pur essendoci grandi vini. 

Il confronto tra l’annata 2007 dei Barolo e la 2008 dei Barbaresco, per cause diverse propendeva verso risultati ottimi ma poi andati in parte delusi pur con alcune sorprese inattese con grandi etichette. 
Ed ecco arrivare la vendemmia 2009 per i Barbaresco in Langa considerata tra le migliori degli ultimi anni pur essendo stata tormentata da un inverno tra i più rigidi e nevosi, una primavera fresca, un’estate molto calda con escursione termica tra notte e giorno minima, che ha portato l’uva a una maturazione zuccherina ottimale e una vendemmia nella prima settimana di ottobre in linea con le altre annate. 
Così il risultato nel bicchiere è alterno pur con punte di alto profilo. Passando al Barolo dell’annata 2008 si evincono alcune variabili nei calici. 
Così alcuni Barolo peccano di scontrosità e impenetrabilità, mentre altri risultano luminosi, brillanti, generosi. 
Ora una breve carrellata tra le etichette più significative delle varie tipologie di nebbiolo, iniziando dal principe dei vini, il Barolo. 
Bartolo Mascarello con il suo Barolo 2008 conferma ancora una volta un vino di estremo valore pur nell’esigenza di un ulteriore affinamento ma già esprime mineralità e sobrietà chiude succoso e tannico. 
Da Brovia un grandissimo vino, il Barolo Cà Mia 2008, potente, complesso, tonico, polposo. Da Massolino il suo Barolo Margherita 2008 di Serralunga è un’esplosione di florealità e mineralità. Non da meno il Barolo Brunate – Le Coste 2008 di Giuseppe Rinaldi, elegante e rigoroso nella sua complessità. 
Passando al Barbaresco, Giuseppe Cortese propone Barbaresco Rabaja 2009 profondo, ricco, minerale. 
Imperdibile il Barbaresco Martinenga di Cisa Asinari – Marchesi di Gresy, raffinato, fresco, polposo, dai sentori floreali e dai tannini delicati. 
Anche Castello di Neive stupisce con il Barbaresco Santo Stefano 2009, profondo, seducente, minerale. 
Chiudiamo con il Barbaresco Gallina 2009 di Ugo Lequio floreale, fresco, sapido e garbatamente tannico. 
Chiudiamo con i Roero citando il Roero Riserva Trinità 2008 di Malvirà minerale, speziato di lunga persistenza. 
Non da meno, il Roero Riserva Mompissano 2008 di Cascina Ca’ Rossa, fruttato, tonico, slanciato.
 Infine il Roero Riserva Giovanni Almondo 2008 di Almondo, dalle note fruttate e speziate con lungo finale.
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sessanta cellulari in casa per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

2commenti

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

2commenti

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

22commenti

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince la Brignone, la Bassino 3/a

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto