18°

Il piatto forte

Mauro e quel toast da sogno

Mauro e quel toast da sogno
1

Sandro Piovani

Scusate, ma che avrà poi di così speciale un toast? Mauro Bersanelli, da Berceto, sorride. Nel suo bar di Collecchio, immerso dietro un bancone che da solo fa venire l'acquolina in bocca. In bella mostra il meglio della Food Valley. E chiamarla paninoteca sembra un po' riduttivo. «Il mio toast? E' nato a Tizzano, quando lavoravo all'albergo Montecarlo. Alla sera ci ritrovavamo al bar e verso mezzanotte si andava nello stanzino dove si preparavano i panini. Da lì sono usciti tanti toast, fatti in altrettanti modi. Credo che lì siano nate le giuste proporzioni per fare un gran toast. Facevamo questi toast e li mangiavamo». Niente ingredienti speciali, niente segreti. Mauro Bersanelli parla solo di «giuste dosi, ormai le porzioni giuste le ho in tesa, perché io taglio tutto a mano, dal pan carré  al formaggio. La mano è fondamentale. E' quasi automatico, anche adesso che facciamo tanti toast ogni giorno». Perché il toast è più di un panino per Mauro. E' una lunga storia che nasce sin dall'infanzia. «Era un sogno che avevo sin da bambino. Abitavamo in campagna e i miei fratelli più grandi tornavano a casa e mi ripetevano “oggi ho mangiato un toast buonissimo” ed era per me un miraggio. In campagna non si sapeva nemmeno come era fatto. Poi ne ho fatti tanti. E con piccoli aggiustamenti del modo di farlo, di cuocerlo si arriva al toast che piace a me». Non solo toast nel bar di Mauro, a Collecchio. C'è un'ampia selezione di panini, quasi tutti “parmigiani”. «Per molti anni facevo i panini esclusivamente per i clienti del bar. Che amavano i nostri prodotti, dal prosciutto al salame per arrivare alla coppa. Adesso c'è anche qualcosa in più, ma la mia storia è basata proprio sui prodotti tipici della nostra terra e non mi sembrava giusto cambiare rotta. Ormai sono trentacinque anni che va avanti così». Paninoteca antica vien da dire. «Diciamo che io ho voluto seguire il cliente del paese, il viandante che si vuol sentire a casa, con i suoi prodotti preferiti». Dunque niente hamburger, niente hot-dog. «Ma vengono anche i giovani, le squadre di calcio della zona e dei paesi vicini». Anche perché da Mauro la gastronomia parla tipicamente parmigiano. «Sì, direi che abbiamo sempre puntato sulla scelta di materie prime locali di qualità. Ed è ancora così. Diciamo che teniamo una linea alta, perché con certi prodotti non amiamo aggiungere salse o condimenti». Tra il bar e la paninoteca, all'insegna della qualità. Ecco perché anche un toast può essere speciale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lucia

    09 Dicembre @ 10.06

    é veramente un piacere vedere e gustare tutto quel ben di DIO !!!!poi si vede se le cose sono fatte con il cuore ,con passione per me é anche quello il segreto

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Jella latitante: il caso in Parlamento

Interrogazione

Jella latitante: il caso in Parlamento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

RUGBY

L'addio al campo di Pulli

Le grandi firme

Ubaldo Bertoli e la Parma del secondo dopoguerra

PENSIONI

Ape social, al via le domande

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

lega pro

Trasferta, crociati a Teramo in treno: ecco i convocati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

Mondo

Il Papa in Egitto: viaggio di unità e fratellanza Video

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche