21°

Il piatto forte

Mauro e quel toast da sogno

Mauro e quel toast da sogno
Ricevi gratis le news
1

Sandro Piovani

Scusate, ma che avrà poi di così speciale un toast? Mauro Bersanelli, da Berceto, sorride. Nel suo bar di Collecchio, immerso dietro un bancone che da solo fa venire l'acquolina in bocca. In bella mostra il meglio della Food Valley. E chiamarla paninoteca sembra un po' riduttivo. «Il mio toast? E' nato a Tizzano, quando lavoravo all'albergo Montecarlo. Alla sera ci ritrovavamo al bar e verso mezzanotte si andava nello stanzino dove si preparavano i panini. Da lì sono usciti tanti toast, fatti in altrettanti modi. Credo che lì siano nate le giuste proporzioni per fare un gran toast. Facevamo questi toast e li mangiavamo». Niente ingredienti speciali, niente segreti. Mauro Bersanelli parla solo di «giuste dosi, ormai le porzioni giuste le ho in tesa, perché io taglio tutto a mano, dal pan carré  al formaggio. La mano è fondamentale. E' quasi automatico, anche adesso che facciamo tanti toast ogni giorno». Perché il toast è più di un panino per Mauro. E' una lunga storia che nasce sin dall'infanzia. «Era un sogno che avevo sin da bambino. Abitavamo in campagna e i miei fratelli più grandi tornavano a casa e mi ripetevano “oggi ho mangiato un toast buonissimo” ed era per me un miraggio. In campagna non si sapeva nemmeno come era fatto. Poi ne ho fatti tanti. E con piccoli aggiustamenti del modo di farlo, di cuocerlo si arriva al toast che piace a me». Non solo toast nel bar di Mauro, a Collecchio. C'è un'ampia selezione di panini, quasi tutti “parmigiani”. «Per molti anni facevo i panini esclusivamente per i clienti del bar. Che amavano i nostri prodotti, dal prosciutto al salame per arrivare alla coppa. Adesso c'è anche qualcosa in più, ma la mia storia è basata proprio sui prodotti tipici della nostra terra e non mi sembrava giusto cambiare rotta. Ormai sono trentacinque anni che va avanti così». Paninoteca antica vien da dire. «Diciamo che io ho voluto seguire il cliente del paese, il viandante che si vuol sentire a casa, con i suoi prodotti preferiti». Dunque niente hamburger, niente hot-dog. «Ma vengono anche i giovani, le squadre di calcio della zona e dei paesi vicini». Anche perché da Mauro la gastronomia parla tipicamente parmigiano. «Sì, direi che abbiamo sempre puntato sulla scelta di materie prime locali di qualità. Ed è ancora così. Diciamo che teniamo una linea alta, perché con certi prodotti non amiamo aggiungere salse o condimenti». Tra il bar e la paninoteca, all'insegna della qualità. Ecco perché anche un toast può essere speciale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lucia

    09 Dicembre @ 10.06

    é veramente un piacere vedere e gustare tutto quel ben di DIO !!!!poi si vede se le cose sono fatte con il cuore ,con passione per me é anche quello il segreto

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

1commento

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

1commento

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Traffico

Nebbia a Parma: ancora disagi per chi viaggia

Code fra Reggio e Modena per traffico intenso

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Sparatorie con tre vittime in Maryland e Delaware: arrestato un 37enne

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»