-1°

14°

Il piatto forte

SAN SILVESTRO - Un cenone povero ma bello per la festa di fine anno

SAN SILVESTRO - Un cenone povero ma bello per la festa di fine anno
0

 Andrea Grignaffini

Fare le nozze con i fichi secchi può essere depressivo soprattutto quando si guarda a una festa che allontana vecchie preoccupazioni per evocare felicità futura. Ma anche un cenone di San Silvestro può essere ottimamente performante - allontanando spettri miserevoli che non fanno certo bene all’umore – senza cadere nella trappola del vorrei ma non poso. Bandiamo quindi pesci preziosi, quando spesso poi non li sono (pensiamo a un mondo di branzini d’allevamento di basso profilo dal gusto terroso) e optiamo per prodotti meno affettatamente pretenziosi ma più veri e gustosi. Così magari si rispolverano antiche tradizioni andando a rileggere i vecchi ricettari della nonna, quelli sgualciti e usurati dal tempo con la copertina nera lucida, ed ecco rispuntare ricette semplici ma appetitose senza bisogno di dissanguarsi in termini di soldi e di tempo per realizzarle. 
Fra le tante prelibatezze un posto d’onore lo merita il pesce che non necessariamente deve essere di aristocratico lignaggio ma possono fare un’ottima figura anche i pesci poveri per un menù che fa l’occhiolino al passato ma in sintonia con il presente, sulla scia del risparmio e della semplicità. Una presentazione pratica e di straordinaria bontà può essere l’idea di inserire fra gli antipasti le favolose acciughe cantabriche (non esattamente a buon prezzo ma con una esplosività di gusto tale da riempire la bocca di mare per parecchio tempo). 
Questa tipologia di acciughe è originaria della Spagna essendo pescate lungo la costa settentrionale atlantica, nel Golfo di Biscaglia, sono più polpose, grasse e dal sapore più intenso rispetto a quelle pescate nei nostri mari, vengono conservate, dopo un accurato procedimento di salatura, sott’olio che le rendono al palato sode ma vellutate tanto da sciogliersi in bocca, il sapore è dolce e appetitoso. Se si opta, invece, per acciughe o sardine fresche un modo per renderle saporite e veloci è aprirle a portafoglio, spinarle, lavarle e passarle nei semi di sesamo solo dal lato della pelle, conservarle al fresco e friggerle all’ultimo minuto, servite calde e croccanti sono una vera delizia. 
Sempre in tema pesce azzurro, ecco una ricetta semplice con le sardine: eviscerarle, lavarle, disporle in una padella unta con olio con la pelle verso il basso, farle dorare per 3 minuti da entrambi i lati, trasferirle sul piatto da portata e condire con una vinaigrette al limone. 
Da non dimenticare il classico pesce veloce del Baltico, il baccalà, la cui preparazione più appetitosa è fritto in pastella, ma è ottimo anche in umido in agro-dolce con l’uvetta passita, oppure in umido alla catalana con aggiunta di verdure: patate, zucchine, peperoni rossi e verdi, melanzane, pomodori, cipolle, aglio, il tutto servito su fette sottili di pane tostato. 
Sempre restando in tema ittico altro pesce facilmente reperibile in questo periodo è l’anguilla, un pesce d’acqua dolce dal sapore carico e grasso che ama preparazioni in umido con i piselli oppure semplicemente fritto, arrostito, alla griglia. 
Occupiamoci ora di un piatto classico che non deve mai mancare nel menù del cenone, il cotechino con le lenticchie. La tradizione vuole da tempo immemorabile le lenticchie portatrici di tanti soldi e oggi suggeriamo una versione ittica coniugandole con il salmone: sfilettare i tranci di salmone privati della pelle; cuocere le lenticchie in un soffritto di aglio, cipolla, olio, pomodoro, unire brodo di pesce e le lenticchie, portare a cottura, aggiungere i tranci di salmone cuocerli per un minuto da entrambi e lati, cospargere di prezzemolo e servire caldo. Il pesce sarà forse povero, di certo bello.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati davanti al Maggiore: 60enne arrestato

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia