14°

Il piatto forte

«Dietro ogni mio piatto c'è sempre una scommessa»

«Dietro ogni mio piatto c'è sempre una scommessa»
0

di Chichibìo

Parla con molta ritrosia Paola Cavazzini, cuoca e patronne col marito Maurizio Rossi della «Greppia» in via Garibaldi. E non senza aver prima sistemato ogni cosa e non senza gettare, ogni tanto, uno sguardo in cucina, al di là del vetro, come per sorvegliare che tutto proceda. Quello è il suo posto, è diventato il suo posto, perché, come spesso accade, all’inizio c’è il caso e «Rossi», lei lo chiamerà sempre così, che rileva il ristorante e, dunque, bisogna dare una mano.

A partire dal lavandino, per arrivare in un paio d’anni alla guida della cucina e di una brigata tutta femminile. «Tutta femminile, perché Rossi dice che un uomo difficilmente obbedisce a una donna».  Ecco, il rapporto con «Rossi»: alla domanda di spiegare un po’, alza gli occhi al cielo e con le mani lascia intendere che i caratteri sono forti, le competenze precise, le idee chiare, gli scontri ripetuti. Ma i risultati più che positivi, perché la famiglia è unita, il ristorante molto apprezzato da una clientela raffinata, ben giudicato dai critici gastronomici e, quel che più conta, la lista dei piatti, rivista giornalmente, è ricca di proposte intelligenti, colte, mai banali. Inoltre chi decide non sta nel ristorante, ma viene da fuori: «E’ il cliente che sceglie. Io propongo i piatti, ma è lui che ha l’ultima parola. Io penso sempre al menu, sento il menu, sento la necessità, il bisogno di fare una cosa e questo viene dalla mia esperienza, perché la cucina fa parte della vita e della sensibilità di ognuno.

Poi Rossi va in sala ed è lui di fronte al cliente, è lui che ne riporta i giudizi, le impressioni. Io lavoro per loro, cerco di interpretarne le necessità. Molti sono di passaggio o stranieri: ho una base di piatti tradizionali, tipici e di stagione, ma anche molte verdure, piatti leggeri in cui cerco pur sempre i sapori. Nei miei piatti c’è una scommessa: discuto coi miei piatti, è difficile spiegarlo, ma cerco sempre che ci sia di più e questo accade quando trovo il giusto rapporto tra le cose, tra materia prima, ingredienti, profumi, sale. E’ questo che rende il piatto leggero e mette in evidenza la materia prima. Per questo devo capire come si lavora un piatto e come facevano un tempo. Da qui la mia passione per lo studio e gli antichi ricettari: ma come pensavano quei cuochi, che sapori creavano? Non posso saperlo e, allora, non resta che stare al presente e seguire la propria sensibilità. Questo però non è codificabile, perché si tratta di sensazioni, d’impressioni. Per esempio il sugo degli anolini è pronto quando cambia il colore, quando si vede che tutto è amalgamato, ma come si fa a scriverlo? Si capisce…». La cucina ha  bisogno della cuoca, lei è felice di tornarci. Stiamo uscendo, «Rossi» porta due tazzine: «Ho appena fatto lo zabaione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

14commenti

Gazzareporter

Ponte delle Nazioni: aiuola nel degrado Foto

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

3commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

11commenti

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv