18°

Il piatto forte

Premiati Bonanomi e Salvatore De Riso

Premiati Bonanomi e Salvatore De Riso
0

Provocazione di Ferragosto o certezza natalizia, il panettone è quanto mai d’attualità. La scorsa estate, interrompendo il classico letargo gastronomico, è balzato agli onori della cronaca, grazie a un’iniziativa votata a sdoganarlo da un consumo prettamente invernale. Con l’aiuto di grandi chef e pasticcieri, ad esempio, è stato proposto, in chiave ‘mediterranea’ con extravergine al posto del burro. Ma a Natale, si sa, il panettone torna a regnare sulle tavole. A Milano dal 2008, si celebra «Re Panettone», evento al quale partecipano i migliori pasticcieri. Non solo prodotti artigianali fedeli alla ricetta della tradizione, ma anche una gara tra le varie riletture del tema in chiave moderna, con un comune denominatore: solo lievitati privi di conservanti, emulsionanti e altri additivi artificiali. Così nell’ambito della due giorni milanese di «Re Panettone», svoltasi a novembre, si è tenuta anche la prima edizione di «I panGiuso», concorso per dolci lievitati innovativi a base di lievito madre e prodotti totalmente naturali. Protagonisti della golosa contesa, ben 37 pasticcieri, di primissimo livello.

 Il riconoscimento al miglior panettone è andato a Maurizio Bonanomi della Pasticceria Merlo di Pioltello, mentre il premio come miglior panettone farcito è andato al noto volto televisivo Salvatore De Riso. E in quel contesto, per il secondo anno consecutivo Claudio Gatti della Pasticceria Tabiano ha tenuto un laboratorio tematico. 
«Quest’anno – racconta Gatti - oltre ad avere avuto l’onore di presentare due panettoni di due illustri colleghi, il panettone farcito ai frutti di bosco di Sal De Risio e quello si stampo tradizionale, ma con le noci, chiamato “Paradiso” di Achille Zoia, ho spiegato ai presenti il mio pensiero e il mio lavoro intorno all’argomento panettone, l’idea di tornare un po’ al concetto originale di questo dolce, nato “magro”, riducendo la percentuale di grassi all’ 11% senza rinunciare a morbidezza, a profumo e a gusto». 
E non solo della riduzione del burro ha parlato Gatti in quell’occasione: «In effetti, ho fatto un lavoro di ulteriore selezione delle materie prime, oggi farina bio macinata a pietra, sfruttando la collaborazione con Bonci, che dà ottimi risultati in termini di consistenza e profumi, poi uso canditi al miele (più costosi, rispetto a quelli al glucosio, capaci di dare maggior aromaticità) e ho optato per una lievitazione dell’impasto a bassa temperatura (circa 26-27°C) con successivo raffreddamento prima di infornare. In questo modo, il burro dà più spinta e maggior sviluppo al prodotto in forno». Spiegazioni tecniche, quelle di Gatti, sollecitate anche dalle numerose domande di un pubblico, attento e appassionato che ama cimentarsi in casa coi prodotti lievitati, in primis col panettone e prender spunto dalle riletture originali suggerite dal pasticciere di Tabiano come quella, tra le varie, che prevede l’uso della birra “Etrusca” del birrificio Borgo, fermentata in anfora, con sentori di melograno.E.T.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

soragna

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

domenica

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

tg parma

Forza Italia e Fratelli d'Italia: Vaccaro e Bocchi capolista

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

11commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

assemblea

Ordine commercialisti: approvato il bilancio (positivo)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

egitto

Il portavoce di al-Sisi: "Col Papa non si è parlato di Regeni"

ambiente

Lupo ucciso e scuoiato: "taglia" per trovare i responsabili

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

I 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula uno

Gp di Russia: la prima fila è della Ferrari. Vettel in pole

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento