18°

32°

Il vino

"Cerequio 2006": le 50 vendemmie di Michele Chiarlo

"Cerequio 2006": le 50 vendemmie di Michele Chiarlo
Ricevi gratis le news
0

La Riserva di Cerequio per le 50 vendemmie di Michele Chiarlo: 110 ettari di vigne, più della metà di proprietà e il resto condotte direttamente in affitto pluriennale. 

A tanto ammonta il vigneto Michele Chiarlo nelle tre tenute contrassegnate dall’appartenenza identitaria «Piemonte 100%» per una gamma produttiva che abbraccia tutte le tipologie le più importanti denominazioni del territorio. Oltre a quella di Langa che vedono ai vertici della piramide qualitativa le Docg di Barolo e Barbaresco (rispettivamente con le punte nei crus Cerequio e Asili) dal Monferrato provengono le uve di barbera che danno origine ai pregevoli rossi della tenuta la Court, mentre le uve bianche di cortese provengono dalla zona più vocata del Gavi. 
Ma qui occupiamoci più specificamente del vino che è protagonista nel suo «Palas», il Cerequio, da sempre ed unanimemente riconosciuto cru eccellentissimo come s’usa dire da queste parti «marcaleone» di Barolo. Il vigneto Cerequio, in tutto poco più di una quindicina di ettari metà dei quali appannaggio di Michele Chiarlo, occupa la parte più orientale del territorio di La Morra arrivando a sconfinare con Barolo. Lo circondano altri cru di grande rilievo: dall’alto La Serra, più in basso Sarmassa, ai lati Fossati e Brunate. E il Cerequio è lì nel mezzo, posizionato al centro di un anfiteatro ad andamento rovesciato con esposizione che da sud-est vira verso sud ovest (dunque in perfetto equilibrio).
 I caratteristici terreni argilloso-calcarei del Tortoniano sono qui intercalati dalle marne grigio-azzurre di Sant’Agata particolarmente ricche sulla vena del Cerequio di sostanze minerali, magnesio su tutto. 
Una peculiarità che, unita al microclima favorevole (protetto dai venti del nord dalla collina di La Morra, il nebbiolo
 anticipa qui la maturazione), dona al Barolo che ne deriva una notevole 
struttura ed una complessità che si arricchisce di un’elegante nota balsamica.
 Dal 1988, primo anno di vinificazione del cru, Michele Chiarlo coadiuvato più recentemente dal figlio Stefano che segue la parte enologica, ha attuato in vigna ed in cantina le strategie atte a fissarne il carattere: 5-6 grappoli la resa per ceppo (non più di un chilo a pianta); fermentazione in tini di rovere con macerazioni che si prolungano per due settimane ed oltre; maturazione in botti da 700 litri per un paio d’anni seguiti da 15-16 mesi di affinamento in bottiglia. 
E per il tipo Riserva, prodotto solo in annate di particolare pregio, sono previsti prolungamenti sia della maturazione che dell’affinamento ben al di là degli obblighi del disciplinare. Di quest’ultimo è ora disponibile il millesimo 2006 che coincide con le 50 vendemmie di Michele Chiarlo. Un traguardo che segna la storia di un’azienda.
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Caso Angelica club: Samuele Turco suicida in carcere

delitto s.prospero

Omicidio all' "Angelica club": Samuele Turco suicida in carcere Video

1commento

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

1commento

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

22commenti

economia

Pomodoro, oltre 1000 assunti per la campagna Mutti

Nei 3 stabilimenti di Parma, Collecchio e Salerno, oltre ai fissi

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

salsomaggiore

Trovati con arnesi da scasso nell'auto: quattro denunciati

7commenti

parma calcio

Di Gaudio in maglia crociata

anteprima

Tutte le notizie di domani sulla Gazzetta di Parma

incidente

Frontale a Noceto in via Galvana: ferito un anziano

parma in ritiro

Iacoponi: "Vogliamo un grosso obiettivo" Video

Per il difensore tripletta in amichevole con la Settaurense

gazzareporter

"Ladri di biciclette... alla parmigiana": il racconto di una lettrice

5commenti

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

22commenti

ITALIA/MONDO

operazione

Milano, stazione Centrale invasa dai migranti: nuovo blitz della polizia

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

SPORT

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

nuoto

Italia show ai mondiali: Detti oro e Paltrinieri bronzo negli 800 sl

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita