Il vino

Il Vino della Pace, le vigne del mondo vivono a Cormòns

Il Vino della Pace, le vigne del mondo vivono a Cormòns
0

Andrea Grignaffini

In un piccolo lembo di terra tra Gorizia e Dolegna, al confine con la Slovenia, sorge Cormòns, zona particolarmente vocata alla viticoltura, tanto da essere definita la capitale del vino friulano. Per la lungimiranza di alcuni viticoltori locali e sotto la guida del maestro cantiniere Luigi Soini, nasce negli anni Sessanta la Cantina Produttori di Cormòns che oggi conta duecento affiliati su una superficie vitata di oltre quattrocento ettari comprensive delle Doc del Collio, Isonzo, Aquileia, Colli Orientali del Friuli e del Carso. Cormòns, poco distante da Gorizia, attraversata dal fiume Isonzo, a Nord è baciata dalle Alpi Giulie, a Sud beneficia dell’influsso del Mar Adriatico, tutte condizioni ottimali per la produzione di grandi vini bianchi di qualità ottenuti con cura scrupolosa dalla vigna alla cantina seguendo attentamente i dettami delle statuto originale che prevede una vendemmia rigorosamente manuale.
Ma Cormòns è anche terra d’incrocio e di convivenza di tante culture diverse, latina, slava, germanica che da sempre ne ha subito gli influssi. Nel 1983 per merito del cantiniere Luigi Soini inizia una storia bellissima e unica al mondo, nasce il Vino della Pace. I Soci della Cantina Produttori coadiuvati dal maestro cantiniere mettono a dimora centinaia di vitigni reperiti in ogni parte del globo dove si pratica la viticoltura, dandole il nome di Vigna del Mondo. Un progetto veramente di ampio respiro che coinvolge concettualmente e non solo, colture e culture diverse.
Alla prima vendemmia nel 1985 parteciparono cinquecento persone tra cui 70 ragazzi provenienti dal Collegio del Mondo Unito di Duino, in rappresentanza di 70 nazioni che permisero di produrre un vino unico a cui diedero il nome di Vino della Pace. Le prime bottiglie datate 1986 produssero un vino dorato dai sentori agrumati e iodati e dal gusto pieno, armonico secco e asciutto. E quelle prime 10.000 bottiglie ebbero il privilegio di essere etichettate da grandi artisti italiani e stranieri di fama mondiale e da allora altri famosi artisti hanno creato etichette di grande pregio che sono diventate una rarità per collezionisti.
 Oggi sono arrivati a oltre 800 varietà di vitigni provenienti da ogni parte del pianeta e la presentazione delle varie annate avviene alla presenza di migliaia di persone e delle massime autorità ed è denominata Manifestazione Vino della Pace. Oggi l’ultima annata del 2007 del Vino della Pace è un surplus di frutta gialla, al palato è sapido, cremoso, equilibrato con chiusura delicatamente amaricante.
Se volgiamo lo sguardo verso i vini classici della Cantina Produttori di Cormòns fra le tante etichette scegliamo Collio & Collio Cormòns dal colore giallo dorato dai profumi floreali e toni speziati; in bocca è asciutto, deciso, sapido, elegante. Non da meno il Friulano dal colore dorato, dai sentori floreali e ammandorlati; al palato è nitido, pieno, morbido con finale di mandorle tostate.
Chiudiamo con un grande rosso lo Schioppettino dal colore rubino tendente al violaceo con profumi di piccoli frutti di bosco e cenni erbacei; al gusto è morbido, setoso, vellutato e delicatamente tannico.7

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Lega Pro

Oggi Parma-Bassano

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery