24°

Il vino

Il Vino della Pace, le vigne del mondo vivono a Cormòns

Il Vino della Pace, le vigne del mondo vivono a Cormòns
0

Andrea Grignaffini

In un piccolo lembo di terra tra Gorizia e Dolegna, al confine con la Slovenia, sorge Cormòns, zona particolarmente vocata alla viticoltura, tanto da essere definita la capitale del vino friulano. Per la lungimiranza di alcuni viticoltori locali e sotto la guida del maestro cantiniere Luigi Soini, nasce negli anni Sessanta la Cantina Produttori di Cormòns che oggi conta duecento affiliati su una superficie vitata di oltre quattrocento ettari comprensive delle Doc del Collio, Isonzo, Aquileia, Colli Orientali del Friuli e del Carso. Cormòns, poco distante da Gorizia, attraversata dal fiume Isonzo, a Nord è baciata dalle Alpi Giulie, a Sud beneficia dell’influsso del Mar Adriatico, tutte condizioni ottimali per la produzione di grandi vini bianchi di qualità ottenuti con cura scrupolosa dalla vigna alla cantina seguendo attentamente i dettami delle statuto originale che prevede una vendemmia rigorosamente manuale.
Ma Cormòns è anche terra d’incrocio e di convivenza di tante culture diverse, latina, slava, germanica che da sempre ne ha subito gli influssi. Nel 1983 per merito del cantiniere Luigi Soini inizia una storia bellissima e unica al mondo, nasce il Vino della Pace. I Soci della Cantina Produttori coadiuvati dal maestro cantiniere mettono a dimora centinaia di vitigni reperiti in ogni parte del globo dove si pratica la viticoltura, dandole il nome di Vigna del Mondo. Un progetto veramente di ampio respiro che coinvolge concettualmente e non solo, colture e culture diverse.
Alla prima vendemmia nel 1985 parteciparono cinquecento persone tra cui 70 ragazzi provenienti dal Collegio del Mondo Unito di Duino, in rappresentanza di 70 nazioni che permisero di produrre un vino unico a cui diedero il nome di Vino della Pace. Le prime bottiglie datate 1986 produssero un vino dorato dai sentori agrumati e iodati e dal gusto pieno, armonico secco e asciutto. E quelle prime 10.000 bottiglie ebbero il privilegio di essere etichettate da grandi artisti italiani e stranieri di fama mondiale e da allora altri famosi artisti hanno creato etichette di grande pregio che sono diventate una rarità per collezionisti.
 Oggi sono arrivati a oltre 800 varietà di vitigni provenienti da ogni parte del pianeta e la presentazione delle varie annate avviene alla presenza di migliaia di persone e delle massime autorità ed è denominata Manifestazione Vino della Pace. Oggi l’ultima annata del 2007 del Vino della Pace è un surplus di frutta gialla, al palato è sapido, cremoso, equilibrato con chiusura delicatamente amaricante.
Se volgiamo lo sguardo verso i vini classici della Cantina Produttori di Cormòns fra le tante etichette scegliamo Collio & Collio Cormòns dal colore giallo dorato dai profumi floreali e toni speziati; in bocca è asciutto, deciso, sapido, elegante. Non da meno il Friulano dal colore dorato, dai sentori floreali e ammandorlati; al palato è nitido, pieno, morbido con finale di mandorle tostate.
Chiudiamo con un grande rosso lo Schioppettino dal colore rubino tendente al violaceo con profumi di piccoli frutti di bosco e cenni erbacei; al gusto è morbido, setoso, vellutato e delicatamente tannico.7

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Medico aggredito e rapinato nel suo studio

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato nel suo studio

Medesano

Uccide la moglie malata e si taglia la gola: choc a Felegara

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

xxx

notizia 4

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon