Il vino

Il Vino della Pace, le vigne del mondo vivono a Cormòns

Il Vino della Pace, le vigne del mondo vivono a Cormòns
Ricevi gratis le news
0

Andrea Grignaffini

In un piccolo lembo di terra tra Gorizia e Dolegna, al confine con la Slovenia, sorge Cormòns, zona particolarmente vocata alla viticoltura, tanto da essere definita la capitale del vino friulano. Per la lungimiranza di alcuni viticoltori locali e sotto la guida del maestro cantiniere Luigi Soini, nasce negli anni Sessanta la Cantina Produttori di Cormòns che oggi conta duecento affiliati su una superficie vitata di oltre quattrocento ettari comprensive delle Doc del Collio, Isonzo, Aquileia, Colli Orientali del Friuli e del Carso. Cormòns, poco distante da Gorizia, attraversata dal fiume Isonzo, a Nord è baciata dalle Alpi Giulie, a Sud beneficia dell’influsso del Mar Adriatico, tutte condizioni ottimali per la produzione di grandi vini bianchi di qualità ottenuti con cura scrupolosa dalla vigna alla cantina seguendo attentamente i dettami delle statuto originale che prevede una vendemmia rigorosamente manuale.
Ma Cormòns è anche terra d’incrocio e di convivenza di tante culture diverse, latina, slava, germanica che da sempre ne ha subito gli influssi. Nel 1983 per merito del cantiniere Luigi Soini inizia una storia bellissima e unica al mondo, nasce il Vino della Pace. I Soci della Cantina Produttori coadiuvati dal maestro cantiniere mettono a dimora centinaia di vitigni reperiti in ogni parte del globo dove si pratica la viticoltura, dandole il nome di Vigna del Mondo. Un progetto veramente di ampio respiro che coinvolge concettualmente e non solo, colture e culture diverse.
Alla prima vendemmia nel 1985 parteciparono cinquecento persone tra cui 70 ragazzi provenienti dal Collegio del Mondo Unito di Duino, in rappresentanza di 70 nazioni che permisero di produrre un vino unico a cui diedero il nome di Vino della Pace. Le prime bottiglie datate 1986 produssero un vino dorato dai sentori agrumati e iodati e dal gusto pieno, armonico secco e asciutto. E quelle prime 10.000 bottiglie ebbero il privilegio di essere etichettate da grandi artisti italiani e stranieri di fama mondiale e da allora altri famosi artisti hanno creato etichette di grande pregio che sono diventate una rarità per collezionisti.
 Oggi sono arrivati a oltre 800 varietà di vitigni provenienti da ogni parte del pianeta e la presentazione delle varie annate avviene alla presenza di migliaia di persone e delle massime autorità ed è denominata Manifestazione Vino della Pace. Oggi l’ultima annata del 2007 del Vino della Pace è un surplus di frutta gialla, al palato è sapido, cremoso, equilibrato con chiusura delicatamente amaricante.
Se volgiamo lo sguardo verso i vini classici della Cantina Produttori di Cormòns fra le tante etichette scegliamo Collio & Collio Cormòns dal colore giallo dorato dai profumi floreali e toni speziati; in bocca è asciutto, deciso, sapido, elegante. Non da meno il Friulano dal colore dorato, dai sentori floreali e ammandorlati; al palato è nitido, pieno, morbido con finale di mandorle tostate.
Chiudiamo con un grande rosso lo Schioppettino dal colore rubino tendente al violaceo con profumi di piccoli frutti di bosco e cenni erbacei; al gusto è morbido, setoso, vellutato e delicatamente tannico.7

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

PALLAVOLO A/2

Gibertini: «Il mio tris in Coppa Italia»

Testimonianze

In prima linea contro i tumori

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

Allarme

In dieci anni 166 medici in pensione

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat