17°

32°

Il vino

In Georgia il vino si custodisce in un orcio d'argilla

In Georgia il vino si custodisce in un orcio d'argilla
0

Andrea Grignaffini

Varcati i nostri confini nazionali, oggi getteremo uno sguardo a una terra lontana, patria di antichissimi vitigni e di una tradizione vitivinicola millenaria, come testimonia il recente ritrovamento nella regione del Caucaso della cantina più antica del mondo, risalente a circa 6.000 anni orsono. In particolare ci occuperemo del Caucaso meridionale, della Georgia, terra di una tradizione ancora arcaica di vigne e di vino.
Tanti sono i vitigni autoctoni in tutta la Georgia, siamo sulle 500 varietà, dai nomi spesso oscuri e impronunciabili come Tsitska, Tsolikouri, Chkhaveri, custoditi da produttori restii all’utilizzo di vitigni internazionali per tutelare l’antica tradizione enologica.
La vinificazione è imprescindibile dal kvevri, non è un’anfora come un tempo era usata dai nostri vignaioli specialmente nell’Italia meridionale per trasportare il vino, ma è più simile ad un orcio d’argilla, cotto a 950 C° in forno a legna, dalle capacità diverse fino a 1.000 litri, completamente interrato, dotato di una porosità che permette una perfetta ossigenazione e una temperatura costante per la fermentazione e la maturazione.
Anche la forma è in funzione di esigenze di praticità e razionalità, essendo fusiforme permette ai vinaccioli di depositarsi sul fondo senza rilasciare troppa tannicità al vino, che poi verrà travasato in altri kvevri per permettergli di invecchiare tappato con coperchi a chiusura ermetica, sigillati con cera d’api e ricoperti con uno strato di sabbia o terra per una conservazione perfetta.
Ancor oggi la vinificazione dei vini georgiani avviene in due modi differenti legati ad antiche tradizioni: il Kakheti e l’Imereti.
Il Kakheti si pratica a Est del Paese nelle vicinanze delle catene montuose caucasiche, l’Imereti è nella parte Ovest ai confini con il Mar Nero, entrambi sono procedimenti diversi di fare vino non tanto nel processo produttivo quanto nell’uso della chacha, le vinacce, immesse nel kvevri.
Il metodo kakhetiano vinifica in bianco facendo fermentare con il mosto tutte le vinacce, ottenendo un vino dorato carico, aranciato (orange wine), tannico e con un elevato tasso alcolico (sui 14 gradi). Il secondo mette solo una piccola percentuale di raspi, semi e vinacce, ottenendo un vino meno colorato, piuttosto aromatico e meno alcolico (sui 12 gradi).
Nonostante le tante varietà di vitigni alla fine per i georgiani vi sono due tipologie di vino: il vino bianco da gustare quotidianamente e il vino rosso per i giorni festivi e per particolari ricorrenze.
Per riassumere: è un’esperienza davvero unica quella dell’assaggio del vino georgiano se la si mette in pratica scevra da preconcetti e se ci si lascia andare a quella che è la natura più intima e ancestrale del vino.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Incidente

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ancora furti. Stavolta nella palestra della Magik

Bertolucci, telecamere spente. E sparisce una bici al giorno

1commento

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

32commenti

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

15commenti

PARMA

Trasporto pubblico: Tep fa ricorso contro BusItalia Video

Sollevate contestazioni sul piano formale e sulla sostenibilità del piano economico-finanziario

4commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

scuola

Bando integrazione scolastica, le critiche degli educatori Video

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

5commenti

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

1commento

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

PARMA

Cassa espansione del Baganza: assemblea dei comitati per un progetto alternativo Video

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Custode dello zoo sbranata da una tigre

l'allarme

Troppo facile comprare armi su internet Video

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione