12°

Il piatto forte

Panini, che passione

Panini, che passione
0

Chichibìo

Giacca da cuoco immacolata, movimenti precisi e i collaboratori che si spostano attorno a lui come in una brigata di cucina. Tempi, ordine e gesti calibrati sono stati conquistati poco per volta, sbagliando, ricominciando, mettendo a profitto gli studi specifici e forse anche la precedente formazione da ragioniere.
«L'avventura della pizzeria - racconta Massimo Gatti - nasce per caso e anche con un po' d’incoscienza: era in vendita questo locale e io e mio padre (i “Due Gatti” siamo noi) ci siamo buttati. Ho imparato poco alla volta, partendo dal lavoro di Giovanni “Joe” Borzoni, il gestore precedente che mi ha trasmesso 40 anni di storia che era giusto non perdere. La sua pizza alta in teglia era straordinaria: da lì è cominciato il mio percorso nel mondo della pizza e della panificazione. Ho sbagliato molto, specie nell’organizzazione del lavoro, poi non capivo il rigore necessario per fare gli impasti, la dovuta attenzione alle temperature, alle consistenze, alle tempistiche di lievitazione, cose che sono riuscito a padroneggiare solo con gli studi successivi e l’esperienza. Ho frequentato nel 2008 il corso superiore di cucina ad Alma, ho fatto uno stage di circa 6 mesi al “Rigoletto” di Reggiolo sotto la guida di Gianni D’Amato, ho seguito le lezioni dell’Università della pizza presso il Mulino Quaglia a Vighizzolo d’Este, quindi un corso per manager della ristorazione sempre ad Alma. Mi è venuta curiosità per i prodotti, voglia del meglio e spinta a cercarlo, ho capito che sono importanti la cura del servizio, il rapporto coi clienti, coi fornitori, l’umiltà di assaggiare, provare e riprovare».

C'è un segreto per una buona pizza?
«La pazienza e il tempo: sono gli ingredienti fondamentali. Non bisogna forzare mai le tempistiche di lavorazione e di impastamento: ci vuole sempre il giusto tempo in rapporto al prodotto che si vuole fare. Per la mia pizza alta occorrono oltre 30 ore, perché bisogna fare il pre impasto il giorno prima e riprendere il giorno dopo: lievitazione e impastamento sono fondamentali per dare leggerezza, gusto e digeribilità. L’universo pizza è più vario di quanto si crede: ho girato l’Italia e ho visto che ogni luogo ha il suo tipo di pizza: alla fine, le pizze sono pizze locali e ognuna ha bisogno della sua lavorazione».

C'è dunque anche una pizza parmigiana?
«Forse è la pizza alta: ci sono almeno una decina di locali che la fanno e ai parmigiani piace molto. I pizzaioli, poi, vengono dalle regioni del sud Italia e allora ecco le contaminazioni di saperi e di sapori: le pizze col Parmigiano, col prosciutto, col culatello. La pizza gourmet oggi è molto di moda e forse questo è un ritorno alle origini: la pizza, infatti, è sempre stata abbinata alle eccellenze del posto. Nasce povera con strutto e pesciolini, poi si trasforma e questa è forse la trasformazione più recente».

Come nasce questo panino per la «Gazzetta»?
«Sono andato ad assaggiare il “Galattico” della “Corriera stravagante”: mi è sembrato ottimo, ma è servito espressamente con un pane morbido e la ricetta non prevede la croccantezza. Una sua interpretazione può aggiungere proprio questo: usando il nostro “chisolino”, per esempio, che per me è molto croccante. Ho pensato a una versione invernale, quindi la salsiccia è diventata cotechino caldo, la maionese al tabasco è diventata maionese con abbondante rafano grattugiato per rinfrescare il palato. Poi un gioco di cipolla: scalogni caramellati al vino rosso, quasi una crema, e anelli di cipolla croccante fatta essiccare in forno ventilato. Ecco il mio “Cotechino galattico”».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen Give Teen A Guitar Lesson On Stage

australia

15enne suona sul palco con Springsteen, con tanto di lezione Video

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Le baby gang fanno paura. Negozianti sotto assedio

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

7commenti

lega pro

Piovani: "Il Parma? Un po' Fortana, un po' Malvasia" Video

Questa sera Bar Sport su Tv Parma (Ore 20.30)

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

8commenti

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

autobus

Via Farini, da domani modifica temporanea del percorso del 15

parma calcio

Trasferta di Salò: ecco la prevendita dei biglietti

Boys e Coordinamento organizzano i pullman (tutte le info)

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Gazzareporter

Parma e Torrechiara: scatti invernali

Foto della lettrice Simona

crocetta

Crocetta, il mistero dell'auto bruciata

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

berceto

La bandiera dei Lakota sventola in municipio

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

3commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

arte

Mega furto in un Museo a Parigi, 8 anni di carcere a "Spider-Man"

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

presidente samb

Fedeli: "Parma più simpatico, proveremo a fermare il Venezia"

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv