-5°

Il piatto forte

Una Corriera Stravagante carica di panini "galattici"

Una Corriera Stravagante carica di panini "galattici"
2

Sandro Piovani

Trent'anni di amicizia, panini e arte: in fondo la Corriera Stravagante, pub di via Platone, è tutta qui. «Perché qui non ci sono clienti ma solo amici da “sfamare”, tutti come fossero di famiglia. Voglio che la gente esca soddisfatta»: spiega Donatella, la chef del locale. «Ma quale chef - ribatte quasi imbarazzata -. Faccio solo panini da trent'anni. Classici ma a modo mio. Primavera, boscaiola, hamburger. Uno l'ho anche importato da Folgaria. L'Imperiale: un wurstel coperto di fontina e avvolto nello speck, poi cipolla e senape. Perfetto per queste giornate invernali. Invece la Parmigiana (prosciutto crudo e parmigiano reggiano) l'ho creata proprio in onore al nostro territorio». Non solo panini. Da poco la «Corriera» ha ricominciato anche a far musica, come ai vecchi tempi. Oltre a Donatella, ci sono gli altri due gestori storici del locale: il marito Lorenzo («ma il suo vero mestiere sarebbe il pittore») e il fratello Franz (musicista molto conosciuto nell'ambiente). Quello che più colpisce, frequentando la Corriera Stravagante, è che ai vecchi storici clienti, anzi amici, si sono aggiunti i più giovani. «Ragazzi dai 25 anni in su, diciamo». Che, oltre ai panini storici del locale, possono passare una serata chiacchierando del più e del meno, accompagnati da una birra e dall'immancabile barattolone di pop-corn caldi. «Cotti al momento, con un po' di burro: appena escono dalla cucina lasciano un profumo inconfondibile». Ora dietro al banco c'è anche Mattia, il nipote di Donatella. «Il “galattico” è nato per colpa sua»: sorride Donatella. «Già si faceva il salamino ma mio nipote, per velocizzare la merenda notturna, mi ha chiesto di farlo nel pane bianco, morbido e appetitoso. Ci ho aggiunto le cipolle stufate, un po' di maionese e tabasco. Semplice come tutti i nostri panini. Mio nipote mi ha detto che avevo fatto un panino “galattico”. E così lo abbiamo messo in carta e da un paio d'anni, soprattutto in inverno, è uno dei piatti più gettonati».
Già, tutto semplice: la tradizione del salamino alla piastra sfumato nel vino bianco con poca salsa e un pane morbido, che bene assorbe il condimento. Ecco il “Galattico”. «In effetti assomiglia al salamino al vino bianco che si faceva in campagna». Un panino alla parmigiana dunque. «Per me è molto importante utilizzare i prodotti del nostro territorio: abbiamo un panino con la spalla cotta, uno con la pancetta oltre naturalmente a prosciutto crudo e salame di Felino. Lavoriamo molto sui nostri prodotti locali. E i nostri clienti si affezionano anche ai panini. Le nuove leve a volte fanno richieste strane. Una volta ci hanno chiesto crudo, gorgonzola e senape: naturalmente non lo abbiamo fatto». Galattici sì, ma sempre coi piedi per terra.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • silvia

    15 Febbraio @ 15.45

    Galattico e..anche "il piccante" buonissimo! Bellissima serata di musica quella del 25 gennaio scorso, revival dedicato ai Beatles con un Franz spettacolare in prima linea (avercene dei "giovani" così!!!!) all'"artista" Lorenzo il compito di coordinare i tavoli e pubbliche relazioni :-) la Signora Donatella mi chiedo dove trovi la forza di mandare avanti tutto...forse sono generazioni dove purtroppo hanno buttato lo "stampino" (per rimanere in tema :-)). Bravi e speriamo si ripeta qualche serata così!

    Rispondi

  • Chiara

    05 Febbraio @ 11.53

    GRANDE DONA!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

1commento

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

3commenti

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

21commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

Rigopiano

Francesca che dall'ospedale aspetta il suo Stefano

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto