20°

36°

Il vino

Amarone, se è il riposo a fare la differenza

Amarone, se è il riposo a fare la differenza
Ricevi gratis le news
0

di  Andrea Grignaffini

L’Amarone è un vino tra i più ricercati, esclusivi e di largo successo tutto ciò lo si deve al metodo di vinificazione che prevede l’essiccamento delle uve raccolte. La pratica del riposo o appassimento risale ai tempi antichi, in voga già presso i Romani, come rivelano alcuni reperti, ma l’area di Verona oggi prevede modalità, tempi e risultati differenti.
 L’Amarone della Valpolicella si ottiene dalla disidratazione delle uve poste su graticci o, come da tradizione, adagiate delicatamente in cassette e riposte nei fruttai che, un tempo, erano le soffitte delle case e oggi sono locali predisposti per questo uso dove rimarranno per almeno tre o quattro mesi. Così con il freddo dell’autunno gli acini piano piano si avvizziscono fino al momento della pigiatura, ottenendo un mosto densissimo, vinificato attraverso una lenta fermentazione in alcol degli zuccheri e la formazione di sostanze aromatiche che daranno vita a un vino di straordinaria complessità, potenza e spessore. Il nome Amarone risale al 1936, allorché il cantiniere della Cantina Sociale assaggiando il vino esclamò: “questo non è Amaro, è un Amarone”. La storia dell’Amarone s’intreccia così con quella del Recioto sempre della Valpolicella, altro vino bandiera di quest’area, anch’esso ottenuto dall’appassimento delle uve ma con una più alta concentrazione zuccherina. L’Amarone resta  un grande vino dal lungo invecchiamento, dalla finezza dei profumi, dalla pienezza del frutto, dalla solida struttura e dalla lunga persistenza gustativa.

PANORAMA AMARONE 2003:
VIAGGIO TRA LE DIVERSE CANTINE:

Un vino simbolo del territorio
Partiamo da un mito, contesissimo in tutta Europa: l’Amarone della Valpolicella Vigneto Monte Lodoletta 2003 di Romano Dal Forno, uomo attento e preciso che ha conferito al suo vino uno stile personale per struttura e compattezza.
Al naso un attacco deciso e concentrato di profumi intensi fruttati accompagnati da cenni floreali. In bocca è opulento, fitto con un intreccio tannico ancora giovanile.
A seguire un Amarone prodotto da una delle famiglie storiche locali, i fratelli Tedeschi con l’Amarone della Valpolicella Capitel Monte Olmi 2003. Colore rubino profondo dagli aromi intensi di frutta nera, spezie e toni minerali e iodati. Al palato esplode in potenza e vitalità con un ricco finale di morbida sapidità.
Un’altra bella espressione moderna è quello di Corte Sant’Alda di Marinella Camerani  che propone un Amarone della Valpolicella 2003 dagli accentuati toni di maturità e dai sentori di frutti di bosco in confettura e note speziate e di smalto; morbido e solido al palato con potenza e dinamismo.
 Altro Amarone di bella potenza ed eleganza: l’Amarone della Valpolicella Case Vecie 2003 di Brigaldara del produttore Stefano Cesari. Un surplus di aromi di fiori appassiti, frutta rossa in confettura, cacao in polvere e calde note speziate e minerali. In bocca rilascia morbidezza e maturità con un finale lungo, persistente, vellutato.
Un vino di grande carattere per la tipologia di territorio fra le più vocate l’Amarone della Valpolicella Campo Masua 2003 di Massimo Venturini. All’olfatto frutti di bosco maturi, fiori appassiti e note speziate; ricco, potente, dinamico al palato con finale di bella struttura.
Chiudiamo con lAmarone della Valpolicella Casa dei Bepi 2003 della famiglia Viviani, un vino dai fragranti profumi di frutta accompagnati da leggere note speziate che ritroviamo al palato in una struttura solida e convincente per la sua integra maturità.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo/noceto

Guasto a una condotta: Bianconese e Ponte Taro senz'acqua

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

tg parma

Parma, Germoni: "Ottimo ritiro, devo conquistarmi il posto" Video

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

2commenti

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

3commenti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti