24°

Il vino

Amarone, se è il riposo a fare la differenza

Amarone, se è il riposo a fare la differenza
0

di  Andrea Grignaffini

L’Amarone è un vino tra i più ricercati, esclusivi e di largo successo tutto ciò lo si deve al metodo di vinificazione che prevede l’essiccamento delle uve raccolte. La pratica del riposo o appassimento risale ai tempi antichi, in voga già presso i Romani, come rivelano alcuni reperti, ma l’area di Verona oggi prevede modalità, tempi e risultati differenti.
 L’Amarone della Valpolicella si ottiene dalla disidratazione delle uve poste su graticci o, come da tradizione, adagiate delicatamente in cassette e riposte nei fruttai che, un tempo, erano le soffitte delle case e oggi sono locali predisposti per questo uso dove rimarranno per almeno tre o quattro mesi. Così con il freddo dell’autunno gli acini piano piano si avvizziscono fino al momento della pigiatura, ottenendo un mosto densissimo, vinificato attraverso una lenta fermentazione in alcol degli zuccheri e la formazione di sostanze aromatiche che daranno vita a un vino di straordinaria complessità, potenza e spessore. Il nome Amarone risale al 1936, allorché il cantiniere della Cantina Sociale assaggiando il vino esclamò: “questo non è Amaro, è un Amarone”. La storia dell’Amarone s’intreccia così con quella del Recioto sempre della Valpolicella, altro vino bandiera di quest’area, anch’esso ottenuto dall’appassimento delle uve ma con una più alta concentrazione zuccherina. L’Amarone resta  un grande vino dal lungo invecchiamento, dalla finezza dei profumi, dalla pienezza del frutto, dalla solida struttura e dalla lunga persistenza gustativa.

PANORAMA AMARONE 2003:
VIAGGIO TRA LE DIVERSE CANTINE:

Un vino simbolo del territorio
Partiamo da un mito, contesissimo in tutta Europa: l’Amarone della Valpolicella Vigneto Monte Lodoletta 2003 di Romano Dal Forno, uomo attento e preciso che ha conferito al suo vino uno stile personale per struttura e compattezza.
Al naso un attacco deciso e concentrato di profumi intensi fruttati accompagnati da cenni floreali. In bocca è opulento, fitto con un intreccio tannico ancora giovanile.
A seguire un Amarone prodotto da una delle famiglie storiche locali, i fratelli Tedeschi con l’Amarone della Valpolicella Capitel Monte Olmi 2003. Colore rubino profondo dagli aromi intensi di frutta nera, spezie e toni minerali e iodati. Al palato esplode in potenza e vitalità con un ricco finale di morbida sapidità.
Un’altra bella espressione moderna è quello di Corte Sant’Alda di Marinella Camerani  che propone un Amarone della Valpolicella 2003 dagli accentuati toni di maturità e dai sentori di frutti di bosco in confettura e note speziate e di smalto; morbido e solido al palato con potenza e dinamismo.
 Altro Amarone di bella potenza ed eleganza: l’Amarone della Valpolicella Case Vecie 2003 di Brigaldara del produttore Stefano Cesari. Un surplus di aromi di fiori appassiti, frutta rossa in confettura, cacao in polvere e calde note speziate e minerali. In bocca rilascia morbidezza e maturità con un finale lungo, persistente, vellutato.
Un vino di grande carattere per la tipologia di territorio fra le più vocate l’Amarone della Valpolicella Campo Masua 2003 di Massimo Venturini. All’olfatto frutti di bosco maturi, fiori appassiti e note speziate; ricco, potente, dinamico al palato con finale di bella struttura.
Chiudiamo con lAmarone della Valpolicella Casa dei Bepi 2003 della famiglia Viviani, un vino dai fragranti profumi di frutta accompagnati da leggere note speziate che ritroviamo al palato in una struttura solida e convincente per la sua integra maturità.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e cioccolato fondente

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

Lealtrenotizie

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

lega nord

Via Verdi blindata: arriva Salvini a Parma

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

4commenti

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

2commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

12commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

7commenti

SEMBRA IERI

1993: Parma-Reggiana derby ad alta tensione

Roma

Tecnici italiani uccisi in Libia: il pm chiede il rinvio a giudizio per 5 dirigenti Bonatti

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

5commenti

Guardia di Finanza

Sigarette di contrabbando dall'Est: uno dei depositi era a Colorno Foto

Le sigarette erano stoccate in Emilia-Romagna e vendute a Napoli

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

1commento

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

4commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

SPORT

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon