-2°

Il piatto forte

Pizze e focacce in maschera? Ma solo col maiale

Pizze e focacce in maschera? Ma solo col maiale
0

 Tra le varie preparazioni salate tipiche del Carnevale che si rintracciano nella Penisola, accanto a quelle che rientrano nelle categorie dei primi e secondi piatti, ci sono anche focacce e pizze. Comune denominatore è la presenza della carne di maiale, in sintonia col momento di allegria ed esuberanza gastronomica, che contraddistingue il periodo carnevalesco. 

Nel Salento con la pasta lievitata che si fa per la pizza si prepara una focaccia farcita. Tra due strati di pasta viene racchiuso un ghiotto ripieno a base di pezzetti di polpa di suino, mozzarella, pomodori e pecorino. Un’idea da adottare anche a casa nostra soprattutto per risolvere con un piatto unico, di grande praticità e di sicuro gradimento, la questione di un aperitivo carnevalesco tra amici o di un brunch particolare. Nella penisola sorrentina invece si cucina una pizza rustica a base di pasta brisé (in cui viene usato lo strutto) che in genere viene servita con un accompagnamento di friarielli.  L’impasto viene preparato mescolando 500 g di farina con due uova, 150 g di strutto, un pizzico di sale, pepe e un po’ di zucchero, aiutandosi con 100 cc di latte. 
Per il ripieno occorrono: 500 g di mozzarella fior di latte ( o caciocavallo) a cubetti; 250 g di salsiccia a pezzetti; 4 uova (mescolate in una ciotola); 50 g di un mix di Pecorino e Parmigiano; sale e pepe q.b.; 25 g di uva passa; 15 g di pinoli. Si prende metà pasta e la si stende in una teglia cosparsa d’olio. Si fa uno strato con mozzarella, salsiccia, pinoli, uvetta, si spolvera col mix grattugiato di Parmigiano e Pecorino e si copre con almeno metà delle uova sbattute. Si aggiusta di sale e pepe e si ricomincia facendo un altro strato di farcitura. Quindi si chiude con la metà rimasta della pasta ben stesa e la si spennella con un tuorlo d’uovo. Una volta cotta in forno a 180°C per 20 minuti, la si lascia raffreddare e poi la si sforna. In alternativa alla mozzarella, c’è chi ricorre alla ricotta e chi evita il contrasto dolce-salato del ripieno, eliminando pinoli e uvetta.E.T.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017