10°

Il piatto forte

Colori, sapori e vitamine che vengono dal mare

0

Di Andrea Grignaffini

Alghe, qualcosa del mondo acquatico-vegetale che ancora nelle nostre cucine italiche creano qualche perplessità. Eppure è un alimento che ha sfamato tante popolazioni specialmente rivierasche fin dalla più remota antichità, partendo dai Celti e i Vichinghi. Oggi si può dire che i maggiori consumatori sono i cinesi, i giapponesi e gli abitanti del nord Europa fino ai canadesi. Anche nell’Italia meridionale alcune varietà sono molto apprezzate e utilizzate in cucina. Le alghe sono vegetali che trovano il loro habitat nel mare, ma anche nei fiumi e nei laghi. E’ un alimento ricco di clorofilla, quasi senza calorie ma con un’abbondante carica vitaminica. La curiosità per questa verdura ha trovato estimatori fra gli chef più creativi anche per offrire a clienti vegetariani e salutisti novità culinarie per i più stravaganti. Così si creano piatti con l’utilizzo di alghe per evidenziarne il sapore, per chiarificare, per filtrare, ma soprattutto per dare texture e retrogusti con sfumature «green» differenti dal solito. Antesignano di queste nuove esperienze, il più grande genio della cucina del nuovo Millennio, il mitico Ferran Adrià che ha svincolato dal loro ambiente naturale, il mare, le alghe fresche assolutamente commestibili e versatili verso la nuova frontiera culinaria.
Ora, dato per scontato che le alghe non rientrano negli ingredienti in uso nelle nostre preparazioni tradizionali si cerca di aggiungerle o, meglio, di dare un tocco in più a preparazioni innovative, sempre però nel solco del piacere gustativo. Si può definire il mare come il più grande orto esistente, perennemente irrigato (ovviamente!) con le sue tantissime varietà di alghe commestibili, (siamo già a oltre quota cinquecento) dai colori variopinti, che vanno dal verde al viola, al rosso; dalle forme più svariate, dai gusti più particolari declinati dal forte al pungente (sempre grandemente pervaso da profumi iodati e marittimi) per finire al «neutro».
Per non citare delle succitate texture le più diverse: gommose, croccanti, morbide… Elementi che ben conoscono e utilizzano soprattutto i popoli asiatici, in primis quelli estremo-orientali, che ne fanno da sempre un uso quotidiano e pertanto esistono affermate industrie di estrazione di alghe per l’utilizzo in gastronomia.
E proprio da queste cucine che sono arrivate fino a noi alimenti a base di alghe dai nomi esotici che ci vengono proposte nei ristoranti etnici: Kombu, Wakame, Nori, Agar, Arame, Dulse…
Tutte ormai alla portata dei più, e intriganti per pranzi in cui il mare sia da sottofondo marcato a piatti di pesce, magari quelli più delicati, così da avere un contrappunto sapido e marittimo nel piatto senza utilizzare il sale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Auto si ribalta  e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia