12°

Il vino

Al Rosso di Montalcino Baricci il Range Rover Diwine Award

0

Alla fine ce l’ha fatta il Rosso di Montalcino 2009 della Cantina Baricci. È questo il vino che ha vinto la seconda edizione del Range Rover Diwine Award 2012, premio giornalistico organizzato da Jaguar Land Rover Italia, in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier e con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole. Quest’anno sono state 18 le etichette selezionate, individuate in tutt'Italia secondo il criterio del miglior rapporto qualità-prezzo dall’AIS.  La giuria, proprio per porre l'accento sul legame che unisce la cultura del vino a quella automobilistica, era composta di giornalisti del settore automobilistico ed enogastronomico che, in tre diverse tappe rappresentative delle corrispondenti aree geografiche della nostra Penisola, ha selezionato ogni volta il vincitore tra sei vini proposti dall’AIS. I vincitori delle tre tappe hanno poi partecipato a Parma nella sede dell’Academia Barilla alla votazione finale: una degustazione 'al buiò che ha visto la vittoria del vino della Cantina Baricci, già incoronato dalla giuria nella tappa in Val d’Orcia dedicata ai vini dell’Italia centrale.

Le altre due etichette ammesse alla finale erano il Barolo Villaro della cantina Livia Fontana (Castiglione Falletto, Cuneo), scelto tra i vini del nord a Quattordio, in provincia di Alessandria, e l’Etna Rosso 2010 della cantina Graci (Castiglione di Sicilia, Catania), incoronato tra i vini del sud nella tappa di Sorrento.
La ricerca, l’innovazione, la cura dei particolari e delle materie prime sono alcuni degli elementi comuni che si ritrovano sia nel mondo dell’auto sia in quello dell’enogastronomia. «Il Diwine Award – ha detto Arturo Frixa, Direttore Generale Marketing di Jaguar Land Rover Italia, nel corso della premiazione – nasce dall’idea di sviluppare un progetto che fosse un unicum, riconosciuto nel tempo e, soprattutto, radicato nel territorio. La ricerca dell’eccellenza, soprattutto, ci lega al mondo del vino e alla sua cultura che in Italia è profondamente radicata nel territorio, rappresentandone la storia. E il premio Š uno strumento per promuoverla».
«Un marchio come Land Rover e il mondo del vino – ha proseguito Frixa – sono accumunati da alcuni elementi: ricerca, cura, eccellenza, sicurezza. I due mondi sono molto vicini, quasi in armonia, perch‚ entrambi nascono da una passione frutto di cultura e tradizione, ma anche proiettati verso il futuro e l'innovazione». Durante la serata finale Š stato presentato anche l’ultimo numero della rivista Diwine Award distribuito in tutta Italia in 65.000 copie e all’estero, in 25.000, in quattro lingue, tra cui il cinese.
Con questo premio Range Rover si conferma pi— di un marchio automobilistico, identificandosi con uno stile di vita che crede nel rispetto delle tradizioni e nell’amore per il territorio, secondo gli stilemi di un’eleganza non ostentata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

3commenti

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

parma-samb

Gol di Baraye e Calaiò. Parma-Sambenedettese 2-2

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

3commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

5commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

1commento

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

3commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

dal tardini

Aggressione ai tifosi crociati, lo striscione che risponde ai veneziani Video

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella