11°

28°

Il vino

Al Rosso di Montalcino Baricci il Range Rover Diwine Award

0

Alla fine ce l’ha fatta il Rosso di Montalcino 2009 della Cantina Baricci. È questo il vino che ha vinto la seconda edizione del Range Rover Diwine Award 2012, premio giornalistico organizzato da Jaguar Land Rover Italia, in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier e con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole. Quest’anno sono state 18 le etichette selezionate, individuate in tutt'Italia secondo il criterio del miglior rapporto qualità-prezzo dall’AIS.  La giuria, proprio per porre l'accento sul legame che unisce la cultura del vino a quella automobilistica, era composta di giornalisti del settore automobilistico ed enogastronomico che, in tre diverse tappe rappresentative delle corrispondenti aree geografiche della nostra Penisola, ha selezionato ogni volta il vincitore tra sei vini proposti dall’AIS. I vincitori delle tre tappe hanno poi partecipato a Parma nella sede dell’Academia Barilla alla votazione finale: una degustazione 'al buiò che ha visto la vittoria del vino della Cantina Baricci, già incoronato dalla giuria nella tappa in Val d’Orcia dedicata ai vini dell’Italia centrale.

Le altre due etichette ammesse alla finale erano il Barolo Villaro della cantina Livia Fontana (Castiglione Falletto, Cuneo), scelto tra i vini del nord a Quattordio, in provincia di Alessandria, e l’Etna Rosso 2010 della cantina Graci (Castiglione di Sicilia, Catania), incoronato tra i vini del sud nella tappa di Sorrento.
La ricerca, l’innovazione, la cura dei particolari e delle materie prime sono alcuni degli elementi comuni che si ritrovano sia nel mondo dell’auto sia in quello dell’enogastronomia. «Il Diwine Award – ha detto Arturo Frixa, Direttore Generale Marketing di Jaguar Land Rover Italia, nel corso della premiazione – nasce dall’idea di sviluppare un progetto che fosse un unicum, riconosciuto nel tempo e, soprattutto, radicato nel territorio. La ricerca dell’eccellenza, soprattutto, ci lega al mondo del vino e alla sua cultura che in Italia è profondamente radicata nel territorio, rappresentandone la storia. E il premio Š uno strumento per promuoverla».
«Un marchio come Land Rover e il mondo del vino – ha proseguito Frixa – sono accumunati da alcuni elementi: ricerca, cura, eccellenza, sicurezza. I due mondi sono molto vicini, quasi in armonia, perch‚ entrambi nascono da una passione frutto di cultura e tradizione, ma anche proiettati verso il futuro e l'innovazione». Durante la serata finale Š stato presentato anche l’ultimo numero della rivista Diwine Award distribuito in tutta Italia in 65.000 copie e all’estero, in 25.000, in quattro lingue, tra cui il cinese.
Con questo premio Range Rover si conferma pi— di un marchio automobilistico, identificandosi con uno stile di vita che crede nel rispetto delle tradizioni e nell’amore per il territorio, secondo gli stilemi di un’eleganza non ostentata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Felino: gli Sfigher al Be Bop

PGN FESTE

Felino: gli Sfigher al Be Bop Foto

diamante

Inghilterra

Compra anello in mercatino per 10 sterline, ne vale 350mila

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Parma invasa dalle matricole (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I due gatti

CHICHIBIO

"I due Gatti": qui è nata la pizza gourmet... E non solo

di Chichibio

Lealtrenotizie

Gravissimo incidente a Ostia Parmense: auto contro bus

BORGOTARO

Auto contro pullman ad Ostia Parmense: muore una 79enne

Il pullman trasportava un gruppo di ragazzi diretti a Gardaland

Oltretorrente

Si infila nel letto della ex ma trova la madre: arrestato 32enne Video

Nella fuga, l'uomo ha rubato un cellulare ma ha perso il suo: rintracciato e fermato dai carabinieri

2commenti

mercoledì

Parma-Piacenza: "Per i biglietti non venite all'ultimo" I consigli - Video

CALCIO

Tifosi parmigiani aggrediti a cinghiate a Piacenza

Due tifosi sono rimasti feriti, illesi gli amici

1commento

lega pro

Piovani: "Parma, ecco cosa fare mercoledì contro il Piacenza" Video

Ieri lo 0-0 dell'andata (guarda gli highlights): "Dal Parma ci si apetta di più"  - Questa sera Bar Sport si Tv Parma (ore 20.30)

1commento

PLAY-OFF

Fischi e insulti a Piacenza, Lucarelli: "Non ho nulla da rimproverarmi" Video

3commenti

NEVIANO

Torna Paolo Garulli e sfida i matematici di tutto il mondo

PARMA

Fritelli: "Nessun rapporto tra la Provincia e Guido Fanelli"

Il presidente risponde a un'interrogazione sul caso Nanopain

26 maggio

Richard Peto professore ad honorem università di Parma

Storie di vita

Roberto Grassi, da architetto a sacerdote

evento

Migliore Malvasia 2017 (Cosèta d'or) alla cantina Oinoe

A Oinoe anche la Cosèta d'or (la migliore malvasia per i visitatori)

Congresso

Lega, tutti i big a Parma al fianco della Cavandoli

1commento

Volanti

Furti al Centro Torri e all'Esselunga: denunciate due coppie

2commenti

Provincia

Costerà 12 euro il tesserino semestrale per la raccolta dei funghi in pianura

paura

Nube di gas? "No, nessun pericolo, era un odorizzante"

Riaperta la tangenziale Nord

11commenti

FORNOVO

Addio a Dodi, per trent'anni tra frutta e verdura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

EDITORIALE

Il pasticciaccio di Tuttofood

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Misano

Spunta un video dell'incidente di Nicky Hayden in bici

VENEZIA

Camion contro bus: 24 feriti a Mestre

SOCIETA'

avvistamenti

Centro ufologico nazionale: "Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino" Foto

CICLISMO

Viitor Fonseca salva il gattino e... è subito amore Video

SPORT

playoff

Piacenza - Parma 0 - 0 Gli highlights del match

Play-off

Il Parma sfiora il colpaccio a Piacenza

6commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Skoda Karoq, si allarga la famiglia Suv del marchio ceco

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare