-2°

10°

Il vino

Il Carignano del Sulcis ha tutti i profumi della calda Sardegna

0

Andrea Grignaffini

La Sardegna enoica possiede un importante patrimonio vitivinicolo che si sta affermando soprattutto per merito dei vitigni autoctoni storici come il Carignano. La storia del Carignano parte da lontano nel tempo essendo il vitigno a bacca rossa più diffuso in tutto il bacino del Mediterraneo occidentale, nel XII secolo approda in Spagna, più precisamente nell’aragonese, trovando un terreno particolarmente vocato alla sua coltivazione, prendendo il nome di Carinena e Mazuela. Da qui si espande poi in Francia, nel distretto del Languedoc-Roussillon, dove è conosciuto con il nome di Carignane Noire, diventandone la varietà più coltivata. Dalla Francia passa in Corsica per arrivare nel XIV e XV secolo in Sardegna, allora sotto il dominio degli aragonesi dove troverà terreno fertile sull’isola di Sant’Antioco passando poi anche sulle aree costiere del Sulcis, in particolare nella zona di Calasetta, dove venivano allevate le viti di Carignano le cui uve ancora oggi conservano il nome di Axina de Spagna o Uva di Spagna. Ma esiste anche un’altra versione sull’arrivo del Carignano sull’isola, si parla dei Fenici, approdati sulle coste della Sardegna e sull’isola di Sant’Antioco, introducendo la vite sulle aree costiere, come testimoniano tracce dei reperti archeologici dell’epoca (brocche, coppe e anfore). Il Carignano è un vitigno forte, vigoroso, resistente ai forti venti salmastri e alla filossera in quanto è allevato su terreni sabbiosi, tanto da ottenere la Doc come vino Carignano del Sulcis. Passando alla morfologia del grappolo esso si presenta di medie dimensioni, dalla forma piramidale, alato, compatto o semi-compatto. L’acino è di media grandezza, ha forma ovoidale, buccia spessa, pruinosa, di colore blu scuro.
La vendemmia si effettua a metà settembre. Il vino è alcolico, strutturato, ricco di frutto, con una componente tannica molto fine ed elegante. Ora un breve viaggio tra le etichette del Carignano. Iniziamo dalla Cantina Calasetta con il Carignano del Sulcis Piedefranco 2010, un vino dai ricchi profumi di piccoli frutti scuri maturi e di macchia mediterranea. Al palato dimostra una struttura ampia e delicata, supportata da tannini equilibrati (C). Ancora nell’isola di Sant’Antioco l’azienda Sardus Pater presenta il Carignano del Sulcis Is Arenas Riserva 2008, nel bicchiere è rosso rubino brillante, al naso un surplus di profumi isolani, floreali, fruttati, macchia mediterranea e spezie. In bocca è fresco, sapido, equilibrato (C). Sulle coste del Sulcis l’azienda 6Mura produce il Carignano Del Sulcis Giba 2010, un vino ricco di aromi di macchia mediterranea e frutta rossa. Il sorso è sapido, dinamico con finale lungo e persistente (B). Ecco l’Is Solinas 2010 di Argiolas, un rosso profumatissimo, dal gusto fruttato, ampio e dinamico (C). Chiudiamo con il Carignano del Sulcis Superiore Terre Brune 2oo8 della Cantina Santadi. Colore rosso rubino con screziature violacee, un vino di grande charme e grazia, all’olfatto presenta una vasta gamma aromatica tipica del vitigno, piante, erbe, frutta, fiori, e cenni speziati. Al gusto è ampio, avvolgente, corposo (E). 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sessanta cellulari in casa per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

2commenti

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

2commenti

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

22commenti

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince la Brignone, la Bassino 3/a

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto