21°

35°

Il piatto forte

Non è Pasqua senza l'uovo

Non è Pasqua senza l'uovo
Ricevi gratis le news
0

Chichibio
Ogni vivente viene dall’uovo» -recita il detto latino. Ma la genesi e la sua costruzione come simbolo ha radici nei miti cosmogonici più remoti che vedono, a partire da quello, la nascita dell’universo.
Dai Celti agli Indiani, dai Cinesi ai Greci e agli Egizi l’uovo cosmico è un’immagine del mondo e della perfezione, della fertilità e del periodico rinnovarsi del tempo, del ritorno ciclico che promette la ripetizione e conferma la vita. Non sarà difficile per il sincretismo cristiano appropriarsi di quel senso metaforico e arricchire le iridescenze primaverili, che segnano il ritorno della fertilità degli animali e della natura, coi riflessi pasquali del Cristo che esce dalla tomba come il pulcino esce dal guscio immacolato. I tempi coincidono, mescolano le tracce che vengono da lontano, da spazi e culture molto diverse tra loro, mentre il misticismo cristiano si appropria della forma ovoidale per rappresentare anche la natura divina di Gesù: si pensi, ad esempio, alla «mandorla» di luce su cui si staglia la figura del Cristo nella «Trasfigurazione» di Beato Angelico.
Gli ortodossi colorano le uova di rosso a simboleggiare il sangue versato dal figlio di Dio e lo zar Alessandro III, ispirandosi a quella tradizione, commissionò all’orafo Peter Carl Fabergé, come dono pasquale per la zarina, il famoso uovo di platino con all’interno un tuorlo d’oro, che conteneva un pulcino d’oro con rubini al posto degli occhi. Meno preziose, ma veri capolavori d’artigianato sono le uova Pysanky, antica tradizione ucraina che consiste nello svuotarle, nel lavorarne i gusci con cere, nel decorarli con motivi etnici e religiosi.
Uova dipinte si trovano un po' ovunque e in Germania si costruisce l’albero di Pasqua usando vecchi rami secchi cui si appendono uova colorate: vita e morte si confrontano e sono i colori che vincono. Così nasce anche la tradizione folclorica americana, importata da emigrati tedeschi, di Easter Bunny, il coniglio pasquale. Simbolo pagano di fertilità, Bunny nasconde nei giardini uova colorate che i bambini, in un gioco che dura la mattina di Pasqua, dovranno cercare, trovare, riportare a casa in un cestino di vimini. E se una cosa «è buona da mangiare solo quando è buona da pensare» (Claude Levi-Strauss), in questo periodo, cosa è meglio delle uova? Quelle sode, e benedette dal parroco, con pane, salame e vino nuovo nella mattina di Pasqua; sempre sode a spicchi o intere nelle torte salate presenti nelle tradizioni delle cucine meridionali come nella torta pasqualina ligure. E nelle ciambelle, nelle torte, nelle colombe, nei pupi e nei mille biscotti siciliani a forma di cesto, prete, cuore, campana accompagnati da uova in numero generalmente dispari. E naturalmente, in fondo ma non per ultime, le uova di cioccolato.
Furono i pasticceri francesi del re Sole a piegare il cacao, da poco arrivato dalle Americhe, nella forma dell’uovo, mentre pare sia di tradizione italiana l’uso di inserirne all’interno una, più o meno preziosa, sorpresa.
Infine, se siete abili pasticceri, potrete cimentarvi nella non semplice operazione di fare in casa l’uovo di Pasqua, che è tuttavia più prudente acquistare nelle botteghe degli abili maestri cioccolatieri che certo non mancano nella nostra città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up