15°

29°

Il piatto forte

La colomba torna a tavola da protagonista

La colomba torna a tavola da protagonista
Ricevi gratis le news
0

Errica Tamani

Paese che vai, dolce di Pasqua che trovi. Alle differenti tradizioni gastronomiche delle regioni d’Italia corrisponde una molteplicità di dolci nati in occasioni della celebrazione pasquale: in Romagna c’è la pagnotta (un pane dolce lievitato, profumato con scorza di limone, vaniglia e uvetta); nel Lazio, in Ciociaria, si prepara la pigna; in Campania si festeggia col casatiello, ma a Napoli non può mancare la pastiera. Questi sono alcuni esempi che mostrano un quadro variegato da Nord a Sud. Eppure, al di là delle diversità, proprie dei mille campanili nazionali, ancora oggi non c’è Pasqua senza colomba. Questo lievitato soffice e morbido, con pezzetti di arancia candita, impreziosito da una bella copertura dolce-amara e croccante, su cui spicca la granella di zucchero e le mandorle, nel secolo scorso si è affermato come dolce della tradizione italiana (in un certo senso l’alter ego primaverile del panettone), capace di mettere non di rado in secondo piano altre specialità legate alle singole realtà locali. Dopo lo stormo di colombe quasi prettamente industriali che hanno affollato le tavole pasquali sino a una quindicina di anni fa, colombe ora in versione austera (senza canditi), ora arricchite con fantasiose e azzardate farciture cremose, talora stucchevoli, si sono fatte finalmente strada le colombe artigianali o d’autore, a base di ingredienti scelti, naturali e lavorate da pasticcieri che hanno cercato di dare la loro personale impronta al dolce.
 «La lavorazione della colomba, noi facciamo la versione classica con canditi d’arancia e la tipica glassatura sopra, è lunga e articolata– rivela Gino Milani della Pasticceria D’Azeglio di Parma-; ogni fase, va seguita e curata, controllando la temperatura, i tempi di lievitazione e ovviamente gli ingredienti naturali e di qualità di partenza. Ogni passo è importante». Spesso le colombe artigianali rischiano di «asciugarsi» alla svelta rispetto a quelle industriali: è bene mangiarle rapidamente.
«La mancanza di conservanti o emulsionanti -  spiega Milani - fa sì che la pasta perda più velocemente l’umidità anche se la copertura a base di albume, zucchero e mandorle in qualche modo fa da scudo e aiuta a preservarne la morbidezza». Le colombe industriali durano più mesi. «La colomba artigianale invece –sottolinea Claudio Gatti della Pasticceria Tabiano – al massimo si conserva per un mese. La mia colomba, fatta con l’impasto della focaccia natalizia e iniettata di sciroppo (che funge da conservante naturale) riesce a mantenersi un pochino di più e a restare, grazie a questo accorgimento, più umida».
È una rilettura della tradizione in chiave contemporanea, quella che opera Gatti con le sue colombe: infatti al di là della familiare glassatura, esse sono variazioni sul tema, diverse anche per gusto a seconda delle combinazione di ingredienti come quella, edizione limitatissima e ormai ’sold out’(ma è in previsione la versione omologa del panettone), a base di canditi di mandarino tardivo di Ciaculli e miele di mandarino tardivo da api nere.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Magiafuoco/2

monchio

Se in Appennino arriva Mangiafuoco Video

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

7commenti

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

2commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti