Il piatto forte

Flognarde, frutta d'inverno

Flognarde, frutta d'inverno
0

Se c’è una cosa che, per molti, rende un po’ tediose le stagioni dei mesi autunnali e invernali è una certa monotonia della frutta. Uva, arance, ma soprattutto mele e pere.
È vero che di questi frutti circolano numerose varietà: tra le mele, ricordiamo le golden, le fuji, le stark, le staiman, le grannysmith, mentre tra le pere, citiamo le kaiser, le abate, le butirra, le decana, le William rosse e quelle gialle. Ma alla fine, il succo cambia poco: sono variazioni sullo stesso tema. E non cambiano neppure molto i modi di mangiarle: da crude, o si mordono nella loro interezza con tanto di buccia, o le si affetta e magari, quando si vuole «esagerare», si aggiunge una spruzzatina di limone e un pochino di zucchero sopra; se no, riusciamo al massimo a cuocerle in forno con zucchero e riccioli di burro.
Ingredienti contro la monotonia
Continuando così, corriamo il rischio di annoiarci e di non apprezzare questi prodotti che la natura ci offre con generosità.
Un suggerimento ci arriva dai nostri cugini francesi, in particolare da quelli del Limousin, la regione del Massiccio Centrale con capitale Limoges, la città delle famose porcellane omonime. Con pochi ingredienti semplici (uova, burro, zucchero, latte e farina), che in genere troviamo nel frigo di casa, e l’aggiunta di ciliegie nere, hanno creato il «clafoutis», dessert morbido, capace di valorizzare le ciliegie, che restano croccanti e succose, avvolgendole in una soffice pastella golosa.
Avrebbe potuto una tale delizia rimanere relegata alla stagione primaverile delle ciliegie? Certo che no. Ecco perché di clafoutis se ne fanno anche con frutta diversa. Prugne piuttosto che albicocche, ma soprattutto mele e pere. La conseguenza è che il dolce cambia nome e da clafoutis (quello con ciliegie) diventa «flognarde». Se clafoutis pare derivi dal dialettale «clafir» (riempire, farcire), flognarde rimanderebbe al francese antico «fleugne», ossia, morbido, molle.
La dolcezza è morbida
Per preparare la flognarde di mele occorrono 3 mele grannysmith (belle bruschine), 115 g. di zucchero a velo; 75 g. di burro), 2 cucchiai di rum, 4 uova, 100 g. di farina, 1 busta di zucchero vanigliato, 1 pizzico di sale e 400 ml di latte intero.
Si sciolgono 25 g di burro e si aggiungono le mele sbucciate e tagliate a fette e si spolvera con 15 g di zucchero. Quando hanno preso colore, si aggiunge il rum e si fa flambare, poi si mettono da parte. In una ciotola, si sbattono le uova, poi si mette lo zucchero, il sale e si sbatte fino ad avere un composto spumoso. Si aggiungono 25 g di burro fuso, la farina setacciata, poi il latte poco a poco, mescolando ad ogni aggiunta per evitare di creare grumi. Si sbatte sino ad avere una pastella molto liscia e più liquida di quella per le crêpes. Si imburra una teglia di circa 20 centimetri di diametro, si distribuiscono le mele flambate in modo da ricoprire la superficie. Si versa la pastella e si cosparge di piccoli pezzetti di burro.
Si cuoce per circa 40 minuti in forno già caldo a 170° C. Va servita tiepida, ma fredda, pare, dia il meglio di sé. Errica Tamani


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

politica

Bilancio del Comune, Alfieri attacca: "Cittadini spremuti?"

"Ci hanno detto che eravamo pieni di debiti, tasse e tariffe dovevano essere al massimo. Ora compare un tesoretto di 138 milioni di euro?"

1commento

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti