-5°

Il piatto forte

Chelsea Pub, birra e panini da trent'anni

Chelsea Pub, birra e panini da trent'anni
1

Sandro Piovani

In via Emilio Lepido come a Londra: il pub all'inglese è servito. Del resto già il nome, Chelsea Pub, tradisce senza dubbio alcuno quella virata anglosassone che il locale ha preso sin dalla sua apertura, trent'anni fa. Da allora di tempo ne è passato, di panini (o sandwich) ne sono stati mangiati e la birra è stata consumati a litri, litri e litri. Il «Chelsea» è un cocktail perfetto e immutabile di birra, panini e chiacchiere. Tavoloni in legno, pareti tappezzate di maglie e gagliardetti calcistici e il profumo inconfondibile di piastra sempre accesa, salse, birre che scendono dalla spina o da scegliere nelle bottiglie. «I nostri clienti possono scegliere tra 150 panini e ottocento birre, a rotazione, all'anno»: spiega Marco Fontana che, insieme ai fratelli Silvano e Gianluca, gestisce il Chelsea Pub.
Si apre sul far della sera e si chiude a notte fonda. Tranne il martedì. «Abbiamo aperto nel marzo del 1983. Panini e birra. Per portare qualcosa di nuovo dal solito pancarre o tramezzino. Qua sono nati panini caldi un po' diversi dal solito». Partendo dal Chelsea. «E' il panino che ha il nome del locale: prosciutto crudo e salsa di gamberetti. Poi, anche su indicazione dei nostri clienti, ne facciamo qualche variante». Dalle origini al presente. Col solito ritmo slow, senza fretta e magari parlando di calcio con l'enciclopedia vivente Silvano («sai come si chiama l'unico arbitro che ha segnato un gol?» l'accoglienza tanto per rompere il ghiaccio). «Allucinante» e «Ronaldo», nomi di panini che rimbombano spesso nel locale dei fratelli Fontana. «L'Allucinante? Prosciutto cotto, insalata, pomodoro, maionese, ketchup, mozzarella, tabasco e salsa worchester. Il Ronaldo? Crudo, insalata, maionese, pomodoro, gorgonzola e mozzarella in pane malfatto, un pane particolare». Marco giura che c'è qualche cliente che ha fatto tutto il giro dei panini. E senza presunzione si vanta delle birre. «Ne abbiamo veramente tante, scegliendo le novità. Una varietà così la si trova in pochi altri locali in Italia. Nelle grandi città, a Roma e a Milano. Anche perché avendo il beer-shop (in via Repubblica ndr) possiamo veramente far ruotare molti prodotti. Per il momento non teniamo produzioni italiane». Insomma nulla o quasi è cambiato in trent'anni. «Sono i nostri clienti a chiederci di non cambiare. Questo, forse lo possiamo dire, è il locale dei parmigiani. Un locale dove convivono molte generazioni. Si può dire che si alternano padri e figli».      
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nicola

    14 Aprile @ 19.07

    peccato che non c'è il resto dell'articolo.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

2commenti

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Camion in fiamme: tangenziale bloccata in direzione Noceto

Parma

Camion in fiamme: tangenziale bloccata in direzione Noceto

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

4commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

21commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

7commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

16commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

Calcio

LegaPro: tre partite rinviate per maltempo

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta