12°

Il piatto forte

Brodo di gallina e dieci assaggi anonimi. Per una classifica tutta da assaporare

Brodo di gallina e dieci assaggi anonimi. Per una classifica tutta da assaporare
0

Per organizzare questa degustazione, abbiamo scelto, tra i negozi della città, quelli che gourmet ed appassionati hanno indicato come i più degni di considerazione e dove, per esperienza diretta, si erano già acquistati anolini che sembrarono buoni. Una scelta arbitraria dunque e fin da ora s’invita chi si sentisse ingiustamente escluso ad autosegnalarsi, per essere preso in considerazione (dopo assaggio) in un’altra occasione. Dieci negozi, perché le nostre forze non permettono una degustazione più ampia. Gli anolini acquistati erano prodotti freschi (non sono stati presi in considerazione prodotti congelati, né preparati su ordinazione), fatti direttamente (si è dato fede alle parole dei venditori) con ripieno a base di stracotto di manzo e una quantità di carne nella farcia (solamente un partecipante ha usato solo sugo di stracotto). Non si è fatta questione di fedeltà ad una ricetta assoluta (quale? ognuno ha la sua…), ma si sono assaggiati gli anolini secondo lo spirito  del «vinca il migliore».

La mattina del 29 novembre un nostro collaboratore ha fatto gli acquisti in forma anonima, senza fare alcun riferimento alla degustazione. Si sono numerati i vari pacchetti, è stata resa irriconoscibile la provenienza, nota solo a chi scrive che non ha partecipato alla valutazione. I degustatori erano alcuni rappresentanti d’associazioni legate al mondo del cibo: Arnaldo Maghenzani, Fiduciario Slow Food Parma, Giorgio Orlandini, Delegato Accademia italiana della cucina, Paolo Micheli, Accademia italiana della cucina; alcuni chef: Nicola Bindini, cuoco «Academia Barilla», Davide Censi, cuoco patron del ristorante «Antichi Sapori» a Parma, Marco Dallabona, cuoco patron della «Stella d’oro» a Soragna; alcuni giornalisti di settore: Cristina Bottari, del gruppo Food; Alfredo Pelle, ispettore della Guida Espresso.

La degustazione
Si è svolta a mezzogiorno del 29 novembre nel ristorante «Cocchi», grazie alla squisita disponibilità di Laura e Corrado Cocchi che ci hanno aperto la loro cucina e le loro sale. Laura Cocchi ha preparato un ottimo brodo con manzo e gallina, ha cotto (ogni volta in brodo nuovo) i diversi campioni, il marito Corrado li ha serviti in tazza da consommé. Gli anolini (mostrati, e da alcuni assaggiati, anche crudi) sono stati degustati senza aggiunta di Parmigiano grattugiato.

Il punteggio
Si sono utilizzati, perché facili da leggere e comprensibili a tutti, i voti «scolastici» da 1 a 10, considerando il voto 6 sufficiente, 7 buono, 8 ottimo, 9 e 10 eccellente. I degustatori hanno valutato equilibrio, qualità, pienezza del sapore. Il giudizio finale non è ovviamente assoluto ed è sempre discutibile: lo si offre ai lettori come un possibile contributo nella ricerca natalizia dell’anolino migliore. Ch.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

8commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Sant’Ilario

Rubava il telefono ai giocatori di videopoker: denunciato 35enne

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia