Il vino

Quel Vin Santo che nasce sul lago

Quel Vin Santo che nasce sul lago
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Grignaffini

Il luogo è letteralmente da sogno. Siamo nella Valle dei Laghi a un tiro di schioppo dalla parte più a settentrione del lago di Garda dove si erge in tutto il suo fascino, il castello di Toblino.
Il castello è situato sulle sponde del lago omonimo circondato dall’acqua, in uno scenario ameno e romantico. E in questo suggestivo panorama circondato da lecci e uliveti, il maniero medioevale possiede una prestigiosa vinsantaia dove appassiscono le uve nosiola che permettono di vinificare il Vino Santo pubblicizzato come «il più passito di tutti i passiti».
La brezza del lago, il freddo pungente delle giornate invernali, l’influenza benefica della botrytis e la cura sapiente dell’enologo Lorenzo Tomazzoli permette all’uva di riposare sui graticci fino alla Settimana Santa per poi consentire al vino di affinarsi in botte per un periodo dai cinque anni, come prevede il disciplinare ai dieci per i vini migliori.
La cantina Toblino gestita da Carlo Filiberto Bleggi, discendente di uno dei fondatori, vinifica l’uva dei settecento soci per un totale di quattrocentomila bottiglie all’anno per una ventina di etichette.
Vino Santo ’98 Colore dorato cristallino per un passito di intrigante dolcezza. All’olfatto un bouquet di agrumi canditi e zabaione con un lieve tono alcolico iniziale che richiama un sentore di acetone subito disperso. Al palato note di uva passita e una delicata acidità.
Vino Santo ’97 Le note di vernice subito in esubero si stemperano progressive e la dolcezza è adeguatamente sorretta da una bella freschezza. La bocca è elegante con rimandi mielati accompagnati da una nota fresca che lo rendono piacevolmente intrigante.
Vino Santo ’96 Si presenta con colore ambrato brillante. Al naso un surplus di note di vernice e pellame trattato molto accentuate; in bocca esprime una grande dolcezza accompagnata da toni agrumati e frutta sciroppata.
Vino Santo ’95 Il colore ambrato carico luminoso, presenta al naso un bouquet di frutta essiccata, mandorle, zafferano, datteri. Il palato richiama le sensazioni olfattive con equilibrate note acide che contrappuntano la dolcezza.

CHATEAU MOUTON ROTHSCHILD 1966:  SPLENDIDO QUARANTENNE
Un grande Premiere cru
Una sorta di sogno americano nella Francia conservatrice di Bordeaux quella di Mouton Rothschild. La famiglia Ségur fino alla metà del diciottesimo secolo vendeva separatamente i vini della loro tenuta di Château Lafite. Separazione che divenne definitiva dopo la vendita dell’attuale tenuta Mouton (da motte: zolle) alla famiglia De Branes. Il discendente dei De Barnes, il barone Hector, dimostrò spirito imprenditoriale introducendo una maggiore percentuale di cabernet sauvignon nell’uvaggio.
Dopo l’avvicendarsi di altri proprietari, che per scarso interesse avevano relegato, questo Bordeaux al ruoli di Deuxième cru, nel 1853 la tenuta fu acquisita dal barone Natahniel de Rothschild e nel 1920 il suo successore, barone Philippe, diede un nuovo impulso all’azienda contribuendo al successo di questo vino, acquistando tutte le altre quote di famiglia. Finalmente il 21 giugno 1973 arrivò il decreto che sanciva il passaggio da Deuxième Cru a Premiere Cru, evento mai più ripetuto da allora. Alla fine della seconda guerra mondiale, nel 1945, il barone Philippe fece disegnare dall’architetto Philippe Jullian sull’etichetta una V in segno di Victoire e da allora ogni anno si sono susseguite etichette disegnate da grandi artisti. Mouton 1966 è stato presentato come vino intellettuale in perfetto stile della Maison, un vino di carattere, austerità e intransigenza.
 Un vino che ultraquarantenne è ancora nervoso e vivido e che ha ancora stoffa per resistere almeno un altro lustro.

 

 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Auto fuori strada in A15: un ferito. Incidente in piazza a Soragna

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

CALCIO

Verso Parma-Venezia, parla Gazzola: «Vincere per ripartire»

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra