21°

Il piatto forte

Culatello supremo, bis di Carmignani Tirelli

Culatello supremo, bis di Carmignani Tirelli
0

Enrico Gotti

Dalle stalle alle stelle. C’è un posto, fra la linea dolce dell’Emilia e il Po, dove un salume viene giudicato come fosse un’opera d’arte. È a Soragna, dove ieri sera si è riunito l’ «Eccellente Arcisodalizio per la ricerca del Culatello supremo».  I cinquanta arcisodali dai mantelli vermigli, assieme ad altri giudici, ospiti del principe Diofebo Meli Lupi, hanno celebrato gli artigiani che curano la tradizione di un capolavoro gastronomico.
Il premio per il «culatello supremo», scelto dall’arcisodalizio, è andato a Stefano Carmignani Tirelli, che riconferma il primo premio dello scorso anno.
 Il gran culatello, eletto dalla giuria composta dagli arcisodali e dagli altri partecipanti, è stato assegnato al frutto del lavoro di Giorgio Avanzini.
 La gara consiste in un assaggio, una fetta alla volta, di dieci culatelli diversi, prodotti come una volta, in un territorio delimitato dalla via Emilia al fiume Po, e dal fiume Ongina di Busseto al Taro.
 Per ogni assaggio si dovevano dare i voti su quattro caratteristiche: aspetto, delicatezza, fragranza, persistenza del sapore al palato. E fra i tavoli ognuno di improvvisa arbitro di gusto. «Questo è il più dolce in assoluto». «Questo dall’aspetto sembra una bresaola», «Questo è giovane, ma dal gran carattere» dicono alcuni giurati del re dei salumi, annusando a due mani la fetta di culatello. C’è chi giura di aver indovinato quale norcino l’ha preparato, e dove sia stato stagionato, anche se l’unica cosa che viene comunicata del culatello durante l’assaggio è un numero, e l’ordine delle degustazioni è deciso a sorte dal notaio. «Non è facile preparare un culatello, è il salume più complicato al mondo» dice, fra una pagella e l’altra, Eros Bertelloni, che due anni fa ha vinto il premio come migliore produttore. «Il culatello è un prodotto supremo, qui abbiamo tutti prodottori artigianali» conferma Diofebo Meli Lupi, Gran Maestro dell’Arcisodalizio. La disfida è nata più di 30 anni fa, prima era iniziata fra amici, prima in una casa, poi in una piccola osteria, poi in una grande osteria, e infine nella Rocca di Soragna. Fra gli arcisodali a tavola ieri c’erano il magnifico rettore dell’università di Parma Gino Ferretti e il critico enogastronomico parmigiano Andrea Grignaffini. «Il culatello è l’unico salume che quando lo tagli manda fuori un effluvio, lo senti anche da un’altra stanza, quella è la caratteristica prevalente – dice Grignaffini - l’eccellenza si riconosce dalla combinazione fra la florealità con le note secche nobile di pinoli e castagne». Durante la serata è stato ricordato con particolare affetto il notaio Alessandro Borri, che faceva parte dell’arcisodalizio, scomparso nell’aprile di quest’anno. Ed è stato nominato un nuovo «cavaliere» Maurizio Nava.
Nella Rocca erano presenti anche colleghi di altri sodalizi, ognuno con mantelli e medaglioni, come i soci della Confraternita del Tortél Dòls, o i cavalieri dell’Ordine obertengo del raviolo e del gavi. L’evento è stato sostenuto da Banca Monte Parma, Cassa Padana, Unione Parmense Industriali, Camera di Commercio e Gazzetta di Parma. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

eventi

Mostra del fumetto: il Wopa come...Wonderland Gallery

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

3commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

2commenti

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Addio a Erin Moran, "Sottiletta" Joanie di Happy Days Videoricordo

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"