12°

Il piatto forte

La pasta di acciughe. Povere ma buone anche nel tubetto

La pasta di acciughe. Povere ma buone anche nel tubetto
0

 Errica Tamani

Povere, ma buone le acciughe dal tempo degli antichi romani ai giorni nostri hanno arricchito di sapore quel che si direbbe una marea di piatti. Non solo come protagoniste principali di ricette, ma anche come ingredienti di salse utilizzate dare gusto ad altre pietanze. La colatura di alici, elisir fluido di sapidità ittica che ha come patria d’elezione Cetara, discendente del «garum» dei Romani, il condimento antico a base di pescetti ed erbe macerati, potrebbe non esserne l’unico parente. Nelle tradizioni gastronomiche regionali di Liguria (senza dimenticare la vicina Provenza) e Toscana ad esempio si rintracciano salse tipiche realizzate in virtù della consolidata pratica di conservare sotto sale le acciughe. Nel Ponente Ligure, nei territori di Savona e di Imperia, vige la tradizione della «pasta d’acciughe» (anche se originariamente venivano utilizzate le sardine), cioè il «macchettu», preparata pestando nel mortaio i pesci, precedentemente stagionati sotto sale grosso, fino a ottenere una crema cui si aggiunge olio extravergine per ingentilire il gusto, dare fluidità e favorire la conservazione dell’intingolo. Varcando il confine francese, e spostandoci a Nizza, la specialità locale della «pissaladière» deve il nome a ‘pissalat’ (ossia, pesci salati), una tradizionale pasta di piccole acciughe e sardine ottenuta per macerazione dei pesciolini nel sale. Restando in Provenza, l’acciugata provenzale si traduce in una pasta d’acciughe arricchita di olive nere, olio ed erbe aromatiche come timo, santoreggia, rosmarino, basilico, origano, salvia, maggiorana, menta. Tornando in Italia, ma senza allontanarci dal contesto marittimo, in Toscana e nell’arcipelago della regione, secoli fa le donne erano solite preparare l’acciugata, condimento a base di acciughe salate, sminuzzate e pestate in un piccolo mortaio. Traendo ispirazione da lì, Cesare Balena a metà dell’Ottocento in quel di Peretola avrebbe dato il via alla produzione della cosiddetta «pasta d’acciughe»: non più dalla consistenza granulosa, ruvida riconducibile alla classica acciugata realizzata al mortaio, ma omogenea e priva di frammenti di lische, fermo restando una «pasta» non una crema. Riprendendo il legame con la tradizione, ma arricchendola di vari elementi, Fabio Picchi chef del Cibreo a Firenze candida l’acciugata (un trito di filetti di acciuga, capperi, un pochino di aglio, prezzemolo e olio) come accompagnamento ideale per dare verve alle già appetitose scaloppe di vitello passate nell’uovo, impanate e fritte o come salsa per dare spinta a un panino imbottito con carne
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

Soragna

Da sempre senza patente, maxi-multa a una 50enne

9commenti

Animali

Nasce la mutua per curare cani e gatti

Si chiama «Dottor Bau & Dottor Miao» e costerà 120 euro all'anno la nuova previdenza sanitaria privata degli amici a quattro zampe

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

Gazzareporter

Il sole "accende" i colori in Ghiaia

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

Milano

Meningite, 14enne grave: anche Signorelli dell'Università di Parma nella task force della Regione

SCUOLA

Traversetolo, in bagno solo all'intervallo

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

Austria

Cadavere nel bagagliaio: italiano ricercato per omicidio

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery