12°

Il piatto forte

"Con il vino esportiamo la nostra food-valley"

"Con il vino esportiamo la nostra food-valley"
Ricevi gratis le news
0

Sandro Piovani

Emilio Mondelli è un imprenditore di successo. Uno strajè, come si usa dire. Ma il legame con la sua Parma è forte. E da Milano è tornato in provincia, a Salsomaggiore, dove ha creato la cantina Il Poggio. Vino ma non solo: la sua idea è quella di esportare la Parma alimentare.

1. Come è nata l’idea di produrre vino, proprio a Salsomaggiore?
L'idea di produrre vino a Salsomaggiore è nata perché Salsomaggiore è una zona molto particolare, una zona dove i romani estraevano il sale, dove ci si cura con metodi naturali alcune patologie, dove il panorama dalla collina di produzione è un meraviglioso dipinto ed è l’unica area nell’Appennino Emiliano dove, con un metodo logico d’impresa si è effettuato l’analisi dei terreni; scegliendosi la parte più ricca di calcare e terreno sassoso, ha fatto si che questo mix, non solo dai nostri tecnici ritenuto estremamente valido, ma confermato anche dall’Università di Pavia che ha effettuato le ricerche. Da questa logica si è partiti.

2. La sua iniziativa coinvolge comunque tutti i prodotti della nostra food-valley. Del "far sistema" si parla da tempo, ma quanto è difficile attuare questa idea? 
 La difficoltà è confermata al livello di concetto nazionale; noi invece stiamo esportando questo concetto da un anno a questa parte in Brasile come prodotti della nostra "food-valley" Parma, e da qui la ricerca da parte nostra di ampliare l’etichette dei nostri vini tipici, di rilanciare la produzione dell’olio che ha origini antiche anche se di piccole produzioni e la ricerca di prodotti da aggregare con la stessa nostra filosofia. Diciamo che questo pacchetto cosi proposto con questa logica di artigianalità del gusto sta avendo successo, ripetiamo, oltre confine. 

3. Quali sono le difficoltà nel produrre prima e commercializzare poi un vino prodotto a Parma?
Le difficoltà nel produrre prima e commercializzare poi un vino prodotto a Parma sono uguali al mercato Italiano, ad altre zone che producono vini da vitigni autoctoni Italiani e magari aromatici, ottenendosi prodotti poco diffusi e poco conosciuti . Particolari, sicuramente non di largo consumo con sensazioni olfattive e gustative di difficile comprensione che come dicevamo vanno integrati con eccellenze dei prodotti della "food-valley".

4. La sua azienda guarda molto anche all’estero. Qual è la percezione che si ha del vino di Parma, fuori dai confini nazionali?
 Il prodotto Italiano è qualità e in quella qualità c'è Parma, con eccellenze in tutto il settore enologico, alimentare e non, ricordando che L’Italia è conosciuta nel mondo perchè l’Italiano è stato il primo promotore delle sue tradizioni.

5. Vini parmigiani dicevamo, ma Piacenza è vicinissima. Il suo vino ne subisce in qualche modo l’influenza?
 Sicuramente, i vini sono similari come i piatti gastronomici ma cosi subisce anche quelli di Parma, il corso d’acqua più vicino divide le province ma probabilmente le unisce in tante tradizioni e sicuramente Salsomaggiore fa parte delle colline Parmensi più vocate alla coltivazione della vite. Forse questa zona è il legame tra Parma e Piacenza.

6. Quanto è difficile per il vino parmigiano, avere una propria precisa identità?
Tanto, più di quello che si immagina perché si deve mantenere una identità ma migliorarla in modo da renderla conosciuta nel mondo ed essere ricordati come un prodotto di eccellenza di Parma.

7. Dall’inizio della produzione, è cambiato qualcosa nella vostra filosofia di vinaioli?
Si, è nata la voglia di migliorare e far conoscere una micro zona di Parma nel mondo.

8. Come pensate invece di affrontare il futuro?
Nella ricerca sempre più serrata del prodotto tradizionale e di qualità che si possa produrre nella nostra zona senza dimenticare che deve piacere al consumatore che è un degustatore eccellente e, come dicevamo, integrato ad una visione di insieme delle cosi dette "le eccellenze di Parma". Proseguendo su questa filosofia abbiamo aperto una filiale in Brasile, monomarca "Cantina Il Poggio" che commercializza le eccellenze di Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Simonetti e le sue musiche da brivido: "I giovani ci riscoprono grazie a internet" Video

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

LONDRA

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

tgparma

Arrestata Francesca Linetti: da Parma alla corte dei Casalesi

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma. Attenzione, non sarà facile"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

salute

Al Maggiore chirurgia facciale su teste congelate

Un corso unico in Italia, esaurito a poche ore dall'apertura delle iscrizioni. Venti medici si eserciteranno per riparare difetti del cavo orale e del volto

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260