20°

32°

Il piatto forte

"Con il vino esportiamo la nostra food-valley"

"Con il vino esportiamo la nostra food-valley"
0

Sandro Piovani

Emilio Mondelli è un imprenditore di successo. Uno strajè, come si usa dire. Ma il legame con la sua Parma è forte. E da Milano è tornato in provincia, a Salsomaggiore, dove ha creato la cantina Il Poggio. Vino ma non solo: la sua idea è quella di esportare la Parma alimentare.

1. Come è nata l’idea di produrre vino, proprio a Salsomaggiore?
L'idea di produrre vino a Salsomaggiore è nata perché Salsomaggiore è una zona molto particolare, una zona dove i romani estraevano il sale, dove ci si cura con metodi naturali alcune patologie, dove il panorama dalla collina di produzione è un meraviglioso dipinto ed è l’unica area nell’Appennino Emiliano dove, con un metodo logico d’impresa si è effettuato l’analisi dei terreni; scegliendosi la parte più ricca di calcare e terreno sassoso, ha fatto si che questo mix, non solo dai nostri tecnici ritenuto estremamente valido, ma confermato anche dall’Università di Pavia che ha effettuato le ricerche. Da questa logica si è partiti.

2. La sua iniziativa coinvolge comunque tutti i prodotti della nostra food-valley. Del "far sistema" si parla da tempo, ma quanto è difficile attuare questa idea? 
 La difficoltà è confermata al livello di concetto nazionale; noi invece stiamo esportando questo concetto da un anno a questa parte in Brasile come prodotti della nostra "food-valley" Parma, e da qui la ricerca da parte nostra di ampliare l’etichette dei nostri vini tipici, di rilanciare la produzione dell’olio che ha origini antiche anche se di piccole produzioni e la ricerca di prodotti da aggregare con la stessa nostra filosofia. Diciamo che questo pacchetto cosi proposto con questa logica di artigianalità del gusto sta avendo successo, ripetiamo, oltre confine. 

3. Quali sono le difficoltà nel produrre prima e commercializzare poi un vino prodotto a Parma?
Le difficoltà nel produrre prima e commercializzare poi un vino prodotto a Parma sono uguali al mercato Italiano, ad altre zone che producono vini da vitigni autoctoni Italiani e magari aromatici, ottenendosi prodotti poco diffusi e poco conosciuti . Particolari, sicuramente non di largo consumo con sensazioni olfattive e gustative di difficile comprensione che come dicevamo vanno integrati con eccellenze dei prodotti della "food-valley".

4. La sua azienda guarda molto anche all’estero. Qual è la percezione che si ha del vino di Parma, fuori dai confini nazionali?
 Il prodotto Italiano è qualità e in quella qualità c'è Parma, con eccellenze in tutto il settore enologico, alimentare e non, ricordando che L’Italia è conosciuta nel mondo perchè l’Italiano è stato il primo promotore delle sue tradizioni.

5. Vini parmigiani dicevamo, ma Piacenza è vicinissima. Il suo vino ne subisce in qualche modo l’influenza?
 Sicuramente, i vini sono similari come i piatti gastronomici ma cosi subisce anche quelli di Parma, il corso d’acqua più vicino divide le province ma probabilmente le unisce in tante tradizioni e sicuramente Salsomaggiore fa parte delle colline Parmensi più vocate alla coltivazione della vite. Forse questa zona è il legame tra Parma e Piacenza.

6. Quanto è difficile per il vino parmigiano, avere una propria precisa identità?
Tanto, più di quello che si immagina perché si deve mantenere una identità ma migliorarla in modo da renderla conosciuta nel mondo ed essere ricordati come un prodotto di eccellenza di Parma.

7. Dall’inizio della produzione, è cambiato qualcosa nella vostra filosofia di vinaioli?
Si, è nata la voglia di migliorare e far conoscere una micro zona di Parma nel mondo.

8. Come pensate invece di affrontare il futuro?
Nella ricerca sempre più serrata del prodotto tradizionale e di qualità che si possa produrre nella nostra zona senza dimenticare che deve piacere al consumatore che è un degustatore eccellente e, come dicevamo, integrato ad una visione di insieme delle cosi dette "le eccellenze di Parma". Proseguendo su questa filosofia abbiamo aperto una filiale in Brasile, monomarca "Cantina Il Poggio" che commercializza le eccellenze di Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Silvia Olari

musica

Torna Silvia Olari con il nuovo singolo: "Fuori di Testa"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Poggio di Sant'Ilario

L'ivoriano temeva di essere lasciato dalla moglie

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

2commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

7commenti

Assemblea Upi

Figna al ministro Delrio: "Si trovino le risorse per TiBre, Pontremolese e aeroporto Verdi"  

Bene l'economia di Parma, fiducia delle imprese ai massimi. Delrio promette defiscalizzazione e sostegno al lavoro

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Intervista a Pizzarotti: i nomi della giunta e del nuovo Consiglio

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

4commenti

PARMA

Bocconi avvelenati: allerta in Cittadella

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

51commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

25commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

SALERNO

Il braccialetto elettronico non c'è : l'attore Domenico Diele va in carcere

5commenti

reggio emilia

La moglie vuole separarsi, lui le getta in faccia sostanze urticanti

SOCIETA'

MALTEMPO

Albero sradicato a Monticelli: la foto di una lettrice

archeologia

Scoperta una piccola Pompei sotto la metro di Roma Gallery Video

SPORT

Moto

Viñales ringrazia Dovizioso: "Grazie per avermi evitato"

2commenti

calcio

I Della Valle pronti a farsia parte: "Fiorentina in vendita"

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse