21°

35°

Il vino

Il Poggio, malvasia di Candia ma non solo

Ricevi gratis le news
0

Andrea Grignaffini

Collocazione non perfettamente usuale quella della tenuta il Poggio: siamo infatti sulle colline di Salsomaggiore Terme. Piacenza è a un passo e siamo alla rispettabile altezza di 380 metri sul livello del mare; il terreno calcareo-sassoso è esposto a Sud-Est in condizione climatiche alquanto favorevoli per ottimizzare la maturazione delle uve che producono vini legati alla tradizione territoriale declinati però in stile moderno. Così troviamo la malvasia bianca di Candia aromatica, la barbera, la bonarda, il merlot e il cabernet. In vigna si procede al diradamento dei grappoli migliori due mesi prima della vendemmia che avviene in modo manuale con attenta selezione dei grappoli. Ora una carrellata sulle varie etichette. Iniziamo con il vino portabandiera dell’azienda, il Gelasio malvasia di Candia aromatica IGT, un vino limpido di colore giallo paglierino con nuances dorate, profumi intensi con spiccate note floreali, di pesca e di erbe selvatiche che richiamano franchi il vitigno originario. Al palato è caldo, con note quasi tropicaleggianti. Della stessa tipologia il Parmigianino IGT sempre da malvasia di Candia Aromatica: colore giallo paglierino con riflessi verdognoli è meno fruttato del precedente ma più fine e fiorito, fattori che troviamo in una bocca simpatica anche nella leggera frizzantezza. Passiamo ai rossi con Il Salsese IGT Rosso, un blend di barbera (60%), bonarda (25%), merlot (15%). Alla vista è limpido di colore rosso rubino, al naso vinosità e frutti rossi si rincorrono con un notevole accento alcolico che in bocca si traduce in morbidezze vivacizzate da una bella acidità. Ora ci spostiamo su Il Dovizio IGT Rosso, un barbera in purezza, secondo la classica tradizione parmense imbottigliato la primavera successiva dopo naturale fermentazione. E’ un vino di colore rosso rubino che vira al violaceo dal profumo vinoso con aromi di marasca. In bocca è morbido e corposo. Ancora un altro rosso, l’Ozio IGT Rosso, ottenuto da uve barbera (60%), bonarda (20%), cabernet (20%). Commercializzato nel mese di ottobre dell’anno successivo dopo l’affinamento in bottiglia, si presenta di colore rosso rubino, dal profumo vinoso, di frutta rossa arricchita da note speziate e vegetali. In bocca è corposo, morbido, giustamente tannico. Chiudiamo con Il Poggio IGT Rosso, da uve barbera (60%), bonarda (20%), cabernet (15%), che matura in piccole botti di rovere e si affina per otto mesi in bottiglia, e adatto ad un lungo invecchiamento. Il Poggio è di colore rosso rubino carico, con un naso di buon appeal che evidenzia sentori fruttati leggermente speziati che ritroviamo in una bocca calda e avvolgente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Abbraccio tra il padre e Solomon

Delitto San Leonardo

Abbraccio tra il padre e Solomon

Accoglienza

Ecco la giornata dei profughi

Varsi

Colto da malore, grave il sindaco Aramini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CAMPIONI

Emanuele, Filippo e Matteo, i ragazzini d'oro

Personaggi

Dal Crazy Horse alla laurea

Felino

Soldi nelle slot invece che ai figli: condannato

Scurano

Il camionista: «Così ho evitato una tragedia»

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel