-2°

Il vino

Il Poggio, malvasia di Candia ma non solo

0

Andrea Grignaffini

Collocazione non perfettamente usuale quella della tenuta il Poggio: siamo infatti sulle colline di Salsomaggiore Terme. Piacenza è a un passo e siamo alla rispettabile altezza di 380 metri sul livello del mare; il terreno calcareo-sassoso è esposto a Sud-Est in condizione climatiche alquanto favorevoli per ottimizzare la maturazione delle uve che producono vini legati alla tradizione territoriale declinati però in stile moderno. Così troviamo la malvasia bianca di Candia aromatica, la barbera, la bonarda, il merlot e il cabernet. In vigna si procede al diradamento dei grappoli migliori due mesi prima della vendemmia che avviene in modo manuale con attenta selezione dei grappoli. Ora una carrellata sulle varie etichette. Iniziamo con il vino portabandiera dell’azienda, il Gelasio malvasia di Candia aromatica IGT, un vino limpido di colore giallo paglierino con nuances dorate, profumi intensi con spiccate note floreali, di pesca e di erbe selvatiche che richiamano franchi il vitigno originario. Al palato è caldo, con note quasi tropicaleggianti. Della stessa tipologia il Parmigianino IGT sempre da malvasia di Candia Aromatica: colore giallo paglierino con riflessi verdognoli è meno fruttato del precedente ma più fine e fiorito, fattori che troviamo in una bocca simpatica anche nella leggera frizzantezza. Passiamo ai rossi con Il Salsese IGT Rosso, un blend di barbera (60%), bonarda (25%), merlot (15%). Alla vista è limpido di colore rosso rubino, al naso vinosità e frutti rossi si rincorrono con un notevole accento alcolico che in bocca si traduce in morbidezze vivacizzate da una bella acidità. Ora ci spostiamo su Il Dovizio IGT Rosso, un barbera in purezza, secondo la classica tradizione parmense imbottigliato la primavera successiva dopo naturale fermentazione. E’ un vino di colore rosso rubino che vira al violaceo dal profumo vinoso con aromi di marasca. In bocca è morbido e corposo. Ancora un altro rosso, l’Ozio IGT Rosso, ottenuto da uve barbera (60%), bonarda (20%), cabernet (20%). Commercializzato nel mese di ottobre dell’anno successivo dopo l’affinamento in bottiglia, si presenta di colore rosso rubino, dal profumo vinoso, di frutta rossa arricchita da note speziate e vegetali. In bocca è corposo, morbido, giustamente tannico. Chiudiamo con Il Poggio IGT Rosso, da uve barbera (60%), bonarda (20%), cabernet (15%), che matura in piccole botti di rovere e si affina per otto mesi in bottiglia, e adatto ad un lungo invecchiamento. Il Poggio è di colore rosso rubino carico, con un naso di buon appeal che evidenzia sentori fruttati leggermente speziati che ritroviamo in una bocca calda e avvolgente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

12commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti