-2°

Il vino

Richard Geoffry svela l'annata 2004 di Dom Pérignon

Richard Geoffry svela l'annata 2004 di Dom Pérignon
0

Andrea Grignaffini

Dom Pérignon, capostipite dello Champagne può vantare una nascita per così dire ecclesiastica in quanto vede la luce nell’abbazia di Hautvillers, in Francia, per opera dell’abate Dom Pérignon e in breve conquista tutto l’universo enologico mondiale. Negli anni ’40 la maison ha dato vita ad un vintage unico nel suo genere che nel tempo si è ripetuto arrivando così al 2004, come esempio di aromaticità, emozioni, eleganza, classe.
Certamente diversa dalla 2003, molto problematica, ma anche meno luminosa rispetto all’annata 2002. L’annata 2004, è il risultato di un grande millesimo dovuto alla qualità delle uve ma soprattutto alle doti dello straordinario responsabile della cantina, lo chef de cave, Richard Geoffry, il guru di Dom Pérignon.
Un uomo dall’aspetto autorevole ma gentile, con quell’aria da professore con gli occhiali inforcati sul naso, e con lo sguardo fermo di chi sa quello che vuole e dove deve arrivare. Un uomo che dagli anni ‘80 ha saputo coniugare la vigna con la tecnica della cantina rimanendo sempre ai vertici dell’eccellenza.
Geoffry sempre disponibile, ci racconta: «Il tempo è stato quasi perfetto nel 2004, anche se la vera personalità di questa annata si è rivelata grazie al calore asciutto delle ultime due settimane prima della raccolta» e riguardo all’annata precedente così commenta: «Si è passati da un millesimo di tecnica ad uno di territorio» e ancora riguardo alle qualità del 2004, un insieme di luci ascrivibili alla luminosità fruttate del vino, ma anche di ombre.
 «Al vino non debbono mancare le tensioni delle parti scure, come quelle che nel vino ritroviamo nel profilo minerale, in quello fumoso e in una nota lievemente amara». Uno Champagne dal profilo aromatico agrumato e di piccoli frutti rossi in cui fa da contrasto un’intensa nota speziata. Il sorso è minerale e fumé con finale di stemperata morbidezza che lo rende di una piacevolezza infinita.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017