-4°

Il vino

Il muscat di Samos, ecco i sapori veri della Grecia antica

0

 Andrea Grignaffini

«I popoli del Mediterraneo cominciarono a emergere dalle barbarie quando impararono a coltivare l’olivo e la vite»: queste le parole di uno storico geco, Tucidide, alla fine del V secolo a.C.  E così è sempre stata la Grecia, una terra ricca di piante d’ulivo e di vigne. La storia della Grecia è indissolubilmente legata alla storia della viticoltura e del vino, come citavano i grandi poeti, filosofi e artisti da Omero, nell’Iliade e nell’Odissea, a Platone nei suoi scritti filosofici, tessendone le lodi.
Ieri come oggi si può affermare che i vitigni autoctoni siano in fondo in fondo di origine greca. In particolare il vitigno muscat o moscato, trova il suo habitat naturale nelle isole di Samos, di Patrasso, di Rodi, di Limnos e di Cefalonia e ha ottenuto dalla Comunità Europea la definizione di «vino di qualità proveniente da una determinata regione» (O.P.E.).
Si può affermare che il vino greco dolce più famoso è il Muscat di Samos, un concentrato di mediterraneità, anzi sembra sia il capostipite di tutti i moscati che da Samos si sono diffusi in tutta Europa, una bellissima isola del Mare Egeo con ripidi terrazzamenti delimitati da muretti a secco costruiti dagli uomini nei secoli, dove grazie al clima mite e alle brezze marine, sono coltivati i vigneti ricavandone un vino prodotto secondo metodi tradizionali dalle origini antichissime.
Esistono vari tipi di Muscat Samos: il liquoroso Samos Doux, il Samos Naturel e il Samos Nectar, un vino speciale, morbido e profumato, ottenuto dal succo di uve essiccate al sole e lasciate fermentare naturalmente, poi affinato in botti di rovere per almeno tre anni raggiungendo un tenore alcolico superiore 15/17 gradi centigradi.
Il Muscat Samos è un eccellente vino dolce, molto aromatico (permesso dalla Chiesa Cattolica come vino da Messa) da dessert, dà il meglio di sé abbinato a macedonie di frutta fresca o secca, dolci, formaggi erborinati e stagionati, ma anche da meditazione e come aperitivo. Ora un breve viaggio tra le etichette di Muscat di Samos.
Iniziamo dall’Unione delle Cooperative Viticole di Samos, una fra le più importanti e tecnologicamente avanzate cooperative dell’isola con il suo vino di nicchia, il Moscato di Samos Nectar AOC, ottenuto da uve surmature, appassite al sole caratterizzate da una sbalorditiva concentrazione zuccherina (500 g/l) nella pre-fermentazione e invecchiati poi in botti di rovere. 
Nel bicchiere è colore giallo oro dorato con lampi ramati, naso complesso ed elegante con profumi varietali fruttati e di frutta secca, e cenni di tabacco, vaniglia e miele. Il sorso è ricco, aromatico, dolce ma non stucchevole con finale lungo e persistente. Un grande vino per appassionati intenditori e non (C). 
Sempre della stessa Cooperativa il Samos Grand Cru, colore oro scuro limpido e terso. All’olfatto pesche e albicocche con cenni di uve passita; in bocca è equilibrato, elegante, corposo con richiami fruttati e un finale di piacevolissima persistenza (C ).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta