-5°

Il piatto forte

"I frutti della terra": un anno a chilometri zero

"I frutti della terra": un anno a chilometri zero
0

Margherita Portelli
Si fa presto a dire «chilometro zero». A Parma, però, c’è chi ha stabilito con precisione il significato di questa espressione. Un’ora di macchina: ecco il limite oltre il quale non si spinge Roberto Roveri, che nei giorni scorsi ha festeggiato il primo anno della sua attività «I frutti della terra».
Nell’incantevole cornice verde di Villa Madonna degli Angeli, a Collecchio, una degustazione tutta al naturale è stata l’occasione per fare il punto su di un progetto partito quasi per caso, ma che sta avendo successo. Immaginatevi una cassetta colma di delizie di stagione: frutta e verdura a volontà raccolta la mattina stessa da microproduttori affidabili del territorio. Immaginatevi che, settimanalmente, questa cassetta vi venga portata direttamente a casa, a un prezzo di poco superiore a quello che vi costerebbe l’equivalente al supermercato. Ecco «l’orto sotto casa» a cui ha pensato Roveri.
«La mia famiglia praticamente da sempre lavora nel campo dell’agroalimentare – spiega l’imprenditore -. Io, che fino a un paio d’anni fa ero a capo di un’azienda che produceva grattugiati e altri tagli di formaggio, sono sempre stato un grande amante della natura e del cibo legato alla terra; avevo l’orto e l’anno scorso ho provato a fare un esperimento di consegna a domicilio di ortaggi e frutta. L’idea era quella di raccogliere i prodotti alla mattina, da alcuni microproduttori del territorio selezionati, e consegnarli in cassetta la sera stessa, una volta a settimana. La difficoltà era trovare prodotti a sufficienza limitandosi alla provincia di Parma, e quindi ho allargato i contatti anche ad orticoltori delle province limitrofe, stabilendo che
 il chilometro zero, per
me, significava un’ora di macchina al massimo. Poi ho aggiunto prodotti ulteriori, come pane, latte, miele».
L’esperimento, a quanto pare, ha dato ottimi risultati, perché già un centinaio di famiglie usufruiscono del servizio; sono tre le diverse misure di cassette per adeguare l’acquisto alle esigenze dei singoli clienti.
 I prodotti che arrivano a domicilio sono di stagione, ma ogni volta diversi, e il cliente non sa con precisione quali frutti e verdure comporranno la sua cassetta, che comunque rispetta canoni precisi di varietà ed equilibrio.
«Il servizio, tra l’altro, è continuato anche durante l’inverno, seppure in differente modalità, con orticoltori siciliani e sardi – aggiunge Roveri -. L’appuntamento di questa sera è un esperimento nell’esperimento, in cui proponiamo agli invitati un abbinamento tra i prodotti della terra (cucinati dallo chef Bruno Cossio) e i vini organici a chilometri zero proposti da Matteo Pessina».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

5commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

IL VIAGGIO

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

4commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

28commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Bonassola

Il parroco difende l'amore gay, il vescovo frena

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto