17°

30°

Il piatto forte

Martini, da Parma ad "Agrilandia" per un vino vero

Martini, da Parma ad "Agrilandia" per un vino vero
0

Un parmigiano sulla costa marittima toscana a inseguire il sogno di una vita: produrre vino e olio in un contesto ameno. Per Fulvio Martini cielo, terra e mare sono il biglietto da visita di un incantevole panorama nelle vicinanze di Castiglioncello (provincia di Livorno) in quella Toscana ricca di linfa di vitalità. In questo angolo di paradiso nasce nel 1994 Agrilandia, una azienda che riporta in vita una terra abbandonata, arricchendola di vigneti, oliveti e macchia mediterranea. Già da subito viene individuato il terreno maggiormente vocato e l’esposizione pedoclimatica per impiantare sette ettari di vigne di cui due ettari a vermentino che in questa zona prende note salmastre, sapide e vivide.
 Imperativo dell’azienda è seguire la filiera del biologico, in tutto il suo iter.  Il terreno è soprattutto argilloso, la vendemmia è manuale con selezione delle uve più sane e mature, l’intero processo di vinificazione, fermentazione e
affinamento, avviene in tini d’acciaio, dopo l’imbottigliamento segue un ulteriore invecchiamento secondo la tipologia.
Oggi Agrilandia produce con successo quattro vini, un bianco, un rosé e due rossi, tutti ottenuti con l’intento di presentare al pubblico vini di concezione moderna sì ma non esasperata nei tratti, dove la bevibilità non è certo una condizione sottostante la struttura. Dietro alla proprietà e al cantiniere, la mano di un enologo tra i più bravi a rispettare i terreni su cui presta il suo lavoro: Luca D’Attoma.
 Ora passiamo ad esaminarli iniziando dal Fortulla Bianco, un vermentino al 90% e il rimanete viogner. Un vino appagante e molto piacevole, dal colore giallo paglierino leggermente scarico, dai profumi di frutta a polpa bianca e delicati sentori floreali. In bocca troneggia la freschezza, la sapidità e una leggera mineralità (B).
Ora passiamo al Fortulla Rosé, un blend di cabernet franco e cabernet sauvignon. L’impatto visivo è sul rosa delicato, al naso sensazioni di rosa, di piccola frutta di bosco arricchita da cenni agrumati e vegetali. Il palato evidenzia sapidità e freschezza (B).
Passando alla tipologia rossa ecco il Sorpasso, un mix di cabernet sauvignon, cabernet franco e merlot. Alla vista si presenta di un limpido colore rubino, un avvolgente appeal di profumi fruttati, macchia mediterranee e un quid di note speziate arricchiscono l’olfatto che ritroviamo in una bocca elegante, calda e delicatamente tannica (C).
Chiudiamo con il Fortulla (sorta di marchio di fabbrica aziendale e archetipo stilistico maison) da uve cabernet franc (un must dell’enologo aziendale che intrepreta con capacità davvero uniche) e cabernet sauvignon in parti uguali. Nel bicchiere brilla il colore rubino carico, al naso sentori vegetali, fruttati e speziati. Al palato è complesso, strutturato, armonico, accompagnato da una bilanciata sapidità e da tannini equilibrati (C).

 

 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

E' morto Roger Moore: l'ex James Bond aveva 89 anni

cinema

E' morto Roger Moore: è il primo addio a un protagonista di "007"

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cher, a 71 anni look ose' a Billboard Music Awards

MUSICA

Cher, look osé. A 71 anni incanta ancora

1commento

Lealtrenotizie

Incendio all'ex scuola di Baganzola, in fumo l'archivio della Magnanini

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

2commenti

LEGA PRO

Il Parma vuole la qualificazione

1commento

tg parma

I tifosi crociati moderatamente ottimisti per il passaggio del turno Video

allarme

Sorbolo, non solo parkour. "Ora fingono di finire sotto le auto"

4commenti

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

8commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

polizia

L' "ordinaria" sequenza di furti nei supermercati: denunciati in tre

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

Traversetolo

Spunta un villaggio neolitico sotto il futuro Conad

Fidenza

Bar «Spiga d'oro», due furti in quattro giorni

VIABILITA'

Industria 4.0 in fiera: code al casello di Parma

LANGHIRANO

Motorini, proteste per l'«invasione»

1commento

PERSONAGGIO

Picelli, il «vecio dei Capannoni» e la storia del quartiere Cristo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Garlasco

Omicidio di Chiara Poggi, Stasi fa ricorso straordinario in Cassazione

terrorismo

Italiano rapito in Siria riappare in un nuovo video

SOCIETA'

CESENA

La triatleta Julia Viellehner è morta: donati gli organi

avvistamenti

"Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino": le foto

4commenti

SPORT

Giro d'Italia

Dumoulin e i problemi intestinali: tappa a bordo strada Video

CESENA

Nicky Hayden: la famiglia acconsente all'espianto degli organi

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancor più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare