13°

Il piatto forte

Brandade di baccalà, la crema della cucina

Brandade di baccalà, la crema della cucina
Ricevi gratis le news
0

Piatto di casa in Linguadoca e Provenza, la «brandade de morue» (una sorta di crema mantecata di baccalà), è rivendicata soprattutto della cucina di Nîmes. La preparazione, benché compaia in testi precedenti, pare avere per Nîmes carattere ufficiale nel 1830, quando Charles Durand, celebre cuoco, tra l’altro anche a servizio del vescovo della città, pubblicò il libro «Le cuisinier Durand». A contribuire al successo su più larga scala della brandade, fu anche Alphonse Daudet, che nel 1894, a Parigi, al Café Voltaire di Place de l’Odéon, diede il via a una serie di appuntamenti tematici chiamati «les dîners de la brandade», ossia, «cene della brandade» a cui partecipavano tra gli altri scrittori del calibro di Zola, Flaubert e Goncourt.
 Il piatto protagonista dell’iniziativa gastro-culturale si dice arrivasse appositamente in treno da Nîmes: con sei franchi si aveva «una brandade e due discorsi». La riuscita della brandade (dal provenzale «brandar» ossia «mescolare») dipende da un particolare lavoro di mani. Farla, benché gli ingredienti si contino sulle dita di una mano, è più ostico di quanto non sembri. In vero, occorre fare attenzione a certi dettagli, come la temperatura di olio e latte e il movimento corretto delle mani così da creare una sorta di crema di baccalà ben emulsionata.
Il baccalà, tagliato in tranci (800 g), va messo a dissalare in acqua fredda (cambiandola ogni quattro ore) per 48 ore. Una volta reidratato, va in una pentola con acqua fredda. Appena l’acqua bolle, si spegne il fuoco e si lascia il baccalà in ammollo per 10 minuti così che la polpa si ammorbidisca. Poi lo si toglie dalla pentola e si eliminano le lische. Quindi, senza levare la pelle (che anzi, grazie al collagene contenuto aiuterà a creare poi un’emulsione corposa) si trita con una forchetta. I pezzetti ottenuti si mettono in un tegame col fondo molto spesso e a fuoco medio. Con un cucchiaio di legno si fanno movimenti rotatori per schiacciare e rompere ulteriormente le fibre della polpa del pesce contro le pareti della pentola; intanto, si inizia a versare alternandoli olio d’oliva tiepido e latte caldo in pari quantità (sui 300 cl l’uno). Contemporaneamente, mentre con una mano si fa ruotare il cucchiaio, con l’altra si deve scuotere spesso il tegame.
 E non è finita: la preparazione non deve mai bollire, anzi nemmeno sobbollire. La crema pastosa ottenuta, si può servire tiepida, ma è gustosa anche fredda, con crostoni di pane. Tra le tante varianti, c’è chi mette dell’aglio mentre si fa la crema e chi aggiunge a fine lavorazione del prezzemolo e un po’ di succo di limone.E.T.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Malcolm Young

Malcolm Young

MUSICA

E' morto Malcolm Young: fondò gli Ac/Dc con il fratello Angus

1commento

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla

FESTE

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

La lettera della mamma di Mattia

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

FERROVIA

Fidenza-Cremona, treni al posto di due bus

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

11commenti

STADIO TARDINI

Il Parma travolge l'Ascoli 4-0 e sogna: è primo in classifica

Frattali: "Rigore parato, evitata sofferenza finale" (Video) - Grossi: "Bella vittoria, molte occasioni mancate per il Parma" (Videocommento)

il personaggio

Lucarelli: "La mia stima per Parma è incredibile" Video

FONTEVIVO

Folla al funerale di Mattia Carra. Lo striscione: "Non ti diremo mai addio"

Il 15enne ha perso la vita in uno scontro fra un'auto e la sua Vespa

PARMA

Raffica di furti in tutta la città: porte e finestre forzate, svaligiati diversi appartamenti

In strada Parasacchi è stata recuperata, abbandonata a bordo strada, una scatola portagioie a forma di valigetta

4commenti

PARMA

Clown e bimbi si "riprendono" l'Oltretorrente Foto

Scatti dal "Torototela Show"

2commenti

TRIBUNALE

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

FESTIVITA'

Accese le luminarie di Natale a Parma Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

USA

Disegna un pene in cielo, top gun punito video

1commento

PIACENZA

Chiede 18mila euro a una ragazza per non pubblicare foto hard: arrestato 35enne

SPORT

SERIE A

Il Napoli piega il Milan (2-1), la Roma si prende il derby

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

curiosità

Sono una "chimera" quelli pubblici a Parma: il 19 è la Giornata mondiale dei servizi igenici

formigine

Damiano, 12 anni, è l'arbitro più giovane d'Italia Video

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto