14°

Il piatto forte

Estate dolce o piccante? Lasciate fare al Gorgonzola

Estate dolce o piccante? Lasciate fare al Gorgonzola
0

Errica Tamani
Dolce o piccante? Giano bifronte del mondo caseario, il Gorgonzola ha due volti cui corrispondono consistenze e gusti diversi. Quello meno stagionato, dalla texture cremosa che arriva a esercitare il fascino più languido quando fa la goccia, ossia quando voluttuosamente pare colare, ha un sapore in cui il piccante e la pungenza delle muffe verdi sono attenuati; invece, quello più stagionato, la cui lavorazione prevede anche l’innesto di colture di penicilli differenti da quello morbido, ha venature blu-verdognole più accentuate, pasta più consistente e friabile e un gusto più deciso e piccante. Tutelato da un consorzio e protetto dalla Dop, il Gorgonzola, il cui nome deriva dall’omonima cittadina alle porte di Milano, quella citata dal Manzoni nei Promessi Sposi, vanta antiche origini che ci riportano al Medioevo, intorno alla fine del IX secolo.  Allora era noto come «stracchino di Gorgonzola» per via delle vacche "stracche", cioè stanche dopo la transumanza dalle zone alpine della Valsassina alla pianura di Gorgonzola. Poi col tempo è rimasto solo il toponimo a indicare il formaggio mentre la zona di produzione della DOP si è ampliata a cavallo tra Lombardia e Piemonte.
Oggi è il terzo formaggio di latte vaccino più significativo nel panorama dei caci DOP italiani. Ma anche in passato il Gorgonzola ha avuto numerosi fan, anche illustri. Tra essi, Winston Churchill che, durante la seconda guerra mondiale, avrebbe fatto addirittura segnare Gorgonzola con un cerchietto rosso sulle mappe in modo che non fosse bombardata.
 D’altra parte negli anni Quaranta il Gorgonzola, secondo i giornali dell’epoca, era il formaggio più consumato nel ristorante della Camera dei Comuni di Londra. In cucina di solito finisce per condire pasta o gnocchi o per dare un tocco di verve al sugo delle scaloppine. Di fatto quello morbido, con la sua cremosità, si presta a mantecare risotti. Se lo aggiungiamo bello freddo, possiamo abbassare la temperatura di servizio del risotto e renderlo adatto anche all’estate, evitando al contempo il burro finale (ricordiamo che sta benissimo con la dolcezza delle cipolle rosse stufate fino a caramellare).  In estate, l’abbinamento più classico da aperitivo è con un croccante gambo di sedano crudo.
Ma ecco una ricetta del consorzio per un’insalata con Gorgonzola piccante e pere: mescolate 4 cucchiai di olio extravergine ligure con 1 cucchiaino di aceto bianco e 1 cucchiaio di miele, un pizzico di sale e una generosa macinata di pepe, e tenete da parte. Mescolate 300 g di farro lessato con un mazzetto di rucola spezzettata grossolanamente. Poi aggiungete 60 g di Gorgonzola piccante DOP a pezzetti e due pere non sbucciate e tagliate a fettine molto sottili. Quindi condite con la salsina al miele e servite.
In verità, il Gorgonzola ha ispirato svariate preparazioni, anche dolci, di chef affermati: dal noto risotto con rape rosse e salsa al Gorgonzola di Enrico Bartolini del Devero a Cavenago Brianza, al cappuccino di zucca di Herbert Hinter dello Zur Rose ad Appiano; alla Cassata di Gorgonzola allo zafferano, frutta speziata di Davide Oldani del D’O a Cornaredo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia