Il vino

Bollicine d'agosto: Franciacorta ma non solo

Bollicine d'agosto: Franciacorta ma non solo
Ricevi gratis le news
0

Andrea Grignaffini

Che il palato degli italiani in fatto di bollicine si stia facendo sempre più disinvolto è un fatto interessante; che questa disinvoltura assuma connotazioni talvolta scioviniste, poi, è un incontrovertibile, e incoraggiante, dato da sottolineare. 

Complice anche quel revanscismo nato da un atteggiamento che ci ha sempre relegato in secondo piano rispetto ai cugini d’Oltralpe, pare arrivato finalmente il momento di celebrare la bolla italiana, diversa ma sempre debitrice di quella grande madre che è, e rimarrà per sempre, la Francia. L’avvicinamento di due universi è quindi in atto, e quel micro-universo di catenelle iridescenti e capricciose che proverbialmente chiamiamo «bollicine» spopola trasversalmente tra i consumatori italici. 
Qualche esempio? Franciacorta a parte, da sempre vincente, molto popolari stanno diventando alcune esperienze champenoise condotte in Oltrepò pavese, così come piuttosto accattivanti le proposte charmant, secondo il metodo del buon Martinetti, condotte nella capitale storica del Prosecco: Valdobbiadene. Ecco quindi un piccolo vademecum effervescente che vi proponiamo per festeggiare, magari durante un pic nic, la magia delle Ferie Augustae.
 Botto solenne e giocoso al tempo stesso quello offerto dal repertorio di Prosecco firmato Drusian (C), che offre calici originali, dalla freschezza dinamica e corroborante. Fuoriclasse e, in un certo senso, fuori categoria, il Salèbra di Giorgio Erioli (C), un metodo classico dal delizioso bouquet di zafferano, frutta gialla e sambuco, artefice anche di una bocca croccante e tesa. 
A fargli da contrappunto, sempre nostra la gustosa ma esigente cuvée segreta del Rosé Millesimato «D’antan» dei F.lli La Scolca (E), un sorso di grande intensità e concentrazione, un turbinio di sensazioni conferite dal concerto che il Cortese imbastisce col Pinot Nero, che invecchiano assieme per almeno 10 anni. 
In terra franciarcortina, invece, senza esitazioni segnaliamo il più che persistente Dosaggio Zero di Andrea Arici (C), un giallo verdolino dove si distinguono ananas, pompelmo, cioccolato e pietra focaia, una bocca asciutta e sapida che evoca distintamente la mandorla e la crosta di pane. Ma non è finita qua, giacché finora, pur facendo molto sul serio, s’è quasi scherzato. 
Se le tasche ve lo permettono, infatti, sbizzarritevi con il perlage autentico dello Champagne, la cui intrinseca nobiltà è rappresentata quasi pleonasticamente dagli anelli forgiati in oro della Jeroboam di Cristal 2002 appena immessa sul mercato da Louis Roederer (F). 
Quella stessa nobile fattura che si ritrova nel profilo teso e altero degli agrumi e dei fiori bianchi, e un bouquet quasi nuziale, della Réserve Extra Brut di Bereche et Fils (E), mentre si fa esatto, preciso e imperfettibile nella versione di un particolare millesimato 2000, con le sue inconfondibili note di golosa pasticceria e scorzette di limone caramellate che andranno a tratteggiare, esaltandola, una festività che adesso, oltre che essere nazionale, sarà anche personale, una festività che oltre alla memoria di Augusto si beerà nientemeno che della raffinatissima eco di Joseph Krug. 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno visto dall'elicottero dei vigili del fuoco

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

3commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

1commento

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS